Approfondimenti

Turchia, le intimidazioni contro l’HDP

Istanbul

Nonostante ai suoi danni sia in corso ormai da 3 anni una pesante operazione di demolizione da parte di Erdogan, l’HDP, il partito libertario filocurdo, rappresenta ancora una delle maggiori insidie di questo appuntamento elettorale. Se il partito superasse la soglia di sbarramento del 10%, come è possibile succeda, Erdogan perderebbe la maggioranza assoluta. Per questo motivo, ci spiega il vice presidente della circoscrizione HDP di Istanbul, sta cercando di impedirlo in ogni modo.

Nel corso di questa campagna elettorale come sempre si sono verificati danneggiamenti alle sedi, attacchi a banchetti e militanti, boicottaggio dei comizi. Ma le operazioni di disturbo sono andate oltre. La decisione avvenuta una paio di settimane fa da parte della Suprema Corte Elettorale di spostare e accorpare i seggi nel sud est a maggioranza curda, renderà più complesso andare a votare per più di 100 mila persone. In più per la prima volta sarà consentito l’ingresso dei militari nei seggi se qualcuno ne farà richiesta.

Il sud est, dove l’HDP arriva a percentuali superiori all’80%, è una zona di voto cruciale, e quanto il livello di intimidazione e tensione in queste zone sia alto si è manifestato con il cruento episodio di pochi giorni fa, quando leader locali dell’AKP dopo una sparatoria hanno ucciso, inseguendoli fino nell’ospedale dove erano stati ricoverati, dei commercianti curdi che non li avevano ricevuti nel loro negozio.

La volontà di intimidire gli elettori dell’HDP anche ad Istanbul si è palesata in un video realizzato a insaputa di Erdogan durante un incontro privato in cui istruiva i leader locali del suo partito sulle tattiche da utilizzare durante le elezioni, fra cui, testuali parole, “prendere gli elenchi elettorali, individuare gli elettori dell HDP e fare quello che devono fare”.

In risposta a questa campagna di intimidazione e all’altissima possibilità di brogli, l’HDP schiera i suoi volontari, tanti nonostante tutto, che vigileranno durante le operazioni di voto. Ed assieme agli altri partiti di opposizione si è formato un vero comitato di vigilanza sul voto, chiamato ”Gli Angeli del voto”. Chiedendo al vicesegretario se tutta questa apertura e collaborazione verso il suo partito mostrata dagli altre forze dell’opposizione lo convince o si tratta di propaganda elettorale, risponde che no, non lo convince del tutto, ma che sicuramente siamo in presenza di un momento nuovo, in cui Erdogan è più debole e l’opposizione più forte e unita.

Istanbul

  • Autore articolo
    Serena Tarabini
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di ven 05/03/21 delle 19:49

    Metroregione di ven 05/03/21 delle 19:49

    Rassegna Stampa - 03/05/2021

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Mash-Up di sab 06/03/21

    Mash-Up di sab 06/03/21

    Mash-Up - 03/06/2021

  • PlayStop

    Doppia Acca di ven 05/03/21

    Doppia Acca di ven 05/03/21

    Doppia Acca - 03/06/2021

  • PlayStop

    A casa con voi di ven 05/03/21

    A casa con voi di ven 05/03/21

    A casa con voi - 03/05/2021

  • PlayStop

    Andrà tutto bene, terza puntata: l'ultimo viaggio

    Il contagio sottovalutato, l'ospedale di Alzano Lombardo riaperto in fretta e furia, la zona rossa rinviata all'ultimo minuto, le campane…

    Andrà Tutto Bene - 03/05/2021

  • PlayStop

    Esteri di ven 05/03/21

    ..1-Papa Francesco in Iraq. Nel suo primo discorso ha criticato il governo locale per la corruzione e il settarismo, ha…

    Esteri - 03/05/2021

  • PlayStop

    Ora di punta di ven 05/03/21

    Ora di punta di ven 05/03/21

    Ora di punta – I fatti del giorno - 03/05/2021

  • PlayStop

    Follow Friday di ven 05/03/21

    Follow Friday di ven 05/03/21

    Follow Friday - 03/05/2021

  • PlayStop

    Uno di Due di ven 05/03/21

    Uno di Due di ven 05/03/21

    1D2 - 03/05/2021

  • PlayStop

    Jack di ven 05/03/21

    Jack di ven 05/03/21

    Jack - 03/05/2021

  • PlayStop

    Stay Human di ven 05/03/21

    Stay Human di ven 05/03/21

    Stay human - 03/05/2021

  • PlayStop

    Memos di ven 05/03/21

    Occupazione e salari, quando il divario di genere è vera disuguaglianza. A Memos la sociologa Enrica Morlicchio, dell’università Federico II…

    Memos - 03/05/2021

  • PlayStop

    Note dell'autore di ven 05/03/21

    Note dell'autore di ven 05/03/21

    Note dell’autore - 03/05/2021

  • PlayStop

    Cult di ven 05/03/21

    ira rubini, cult, noir in fest 2021, barbara sorrentini, joe evan, sanremo 2021, arnica, cattive immagini, valeria bucchetti, franco angeli…

    Cult - 03/05/2021

  • PlayStop

    C'e' Luce di ven 05/03/21

    Efficienza energetica significa non solo etichette (con Anna Crimella di Eliante) ma molto di più. Lo approfondiamo con Arianna Vitali…

    C’è luce - 03/05/2021

  • PlayStop

    Prisma di ven 05/03/21

    Abbiamo parlato con voi di quanto siete arrabbiati per questa repentina chiusura delle scuole e di come farete in questi…

    Prisma - 03/05/2021

  • PlayStop

    Il Giorno Delle Locuste di ven 05/03/21

    Il Giorno Delle Locuste di ven 05/03/21

    Il giorno delle locuste - 03/05/2021

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di ven 05/03/21

    Il demone del tardi - copertina di ven 05/03/21

    Il demone del tardi - 03/05/2021

Adesso in diretta