Approfondimenti

STATalEACASA ma in forma, l’iniziativa dell’Università Statale di Milano

STATalEACASA

STATalEACASA ma in forma. L’Università Statale di Milano si mobilita per convincere gli sportivi ad allenarsi a casa mentre i governatori di Lombardia e Veneto chiedono da giorni al governo misure ancora più restrittive a fronte di una parte della popolazione che continua a muoversi in giro con le scuse più disparate, a cominciare proprio dalla necessità di fare attività fisica all’aperto.

Anche per questo motivo potrebbe arrivare presto un’ulteriore stretta sulle passeggiate e le corse all’aperto, come anticipato nei giorni scorsi dal ministro per le politiche giovanili e lo sport Vincenzo Spadafora.

Chi ha davvero la necessità di fare attività fisica dovrà cercare, almeno per le prossime settimane, di ridurre al minimo le uscite e bilanciare l’allenamento con attività di fare in casa, come suggerito ai microfoni di Radio Popolare da Antonio La Torre, direttore tecnico della Federazione Italiana di Atletica Leggera e docente di Metodi e Didattiche della attività sportive e delegato allo sport dell’Università Statale di Milano:

I runner possono benissimo alternare la corsa con degli esercizi fatti in casa. Noi come università abbiamo lanciato un’iniziativa per produrre dei video-tutorial molto ben strutturati e diffondersi attraverso i social network, così che tutti, inclusi gli ascoltatori di Radio Popolare, potranno fare esercizio comodamente da casa.
Ai runner consiglio di limitare la corsa a due uscite settimanali per questo periodo: sono più che sufficienti e per il resto ci si può allenare in casa con esercizi sul posto.

L’iniziativa lanciata dalla Statale di Milano, STATalEACASA ma in forma, consiste proprio nell’incentivare l’attività fisica in casa durante questo periodo di isolamento. Il professor La Torre si è arrivato subito dopo la chiusura dell’Università, coinvolgendo gli studenti di scienze motorie nella realizzazione di brevi video tutorial in cui illustrare esercizi fisici alla portata di tutti.

Il risultato dell’appello lanciato da La Torre ai suoi studenti è disponibile sui canali social dell’Università Statale di Milano: YouTube, Facebook e Instagram.

E se da un lato si vogliono incentivare i cittadini a rimanere a casa e tenersi in forma, dall’altro la Statale di Milano sta portando avanti una ricerca per capire come l’infezione da coronavirus COVID-19 abbia influenzato gli stili di vita delle persone, soprattutto in riferimento all’attività fisica.

Se volete contribuire alla ricerca è sufficiente compilare un breve questionario in forma anonima che darà modo di aiutare a capire come possono essere sfruttate le potenziali residue, fisiche e psicologiche, in situazioni emergenziali come quella che stiamo vivendo in queste settimane.

Foto dalla pagina ufficiale su Facebook di CUS Statale

  • Autore articolo
    Redazione
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di lun 29/11/21

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 30/11/2021

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di lun 29/11/21 delle 19:48

    Metroregione di lun 29/11/21 delle 19:48

    Rassegna Stampa - 30/11/2021

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di mar 30/11/21

    Rassegna stampa internazionale di mar 30/11/21

    Rassegna stampa internazionale - 30/11/2021

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di mar 30/11/21

    Rassegna stampa internazionale di mar 30/11/21

    Esteri – La rassegna stampa dei giornali internazionali - 30/11/2021

  • PlayStop

    Caffe nero bollente di mar 30/11/21

    Caffe nero bollente di mar 30/11/21

    Caffè Nero Bollente - 30/11/2021

  • PlayStop

    News Della Notte di lun 29/11/21

    News Della Notte di lun 29/11/21

    News della notte - 30/11/2021

  • PlayStop

    La pillola va giu di lun 29/11/21

    La pillola va giu di lun 29/11/21

    La Pillola va giù - 30/11/2021

  • PlayStop

    Quel che resta del giorno di lun 29/11/21

    Quel che resta del giorno di lun 29/11/21

    Quel che resta del giorno - 30/11/2021

  • PlayStop

    The Game di lun 29/11/21

    //Fisco, le nuove aliquote Irpef. Per i redditi più bassi nessun beneficio, ma l’ex ministro Vincenzo Visco sostiene che è…

    The Game - 30/11/2021

  • PlayStop

    Muoviti muoviti di lun 29/11/21

    Dove si parla di luoghi dove si è rimasti bloccati e di quello che si è fatto mentre si attendeva…

    Muoviti muoviti - 30/11/2021

  • PlayStop

    Di tutto un boh di lun 29/11/21

    Di tutto un boh di lun 29/11/21

    Di tutto un boh - 30/11/2021

  • PlayStop

    Poveri ma belli di lun 29/11/21

    Poveri ma belli di lun 29/11/21

    Poveri ma belli - 30/11/2021

  • PlayStop

    Reggae Radio Station di dom 28/11/21

    Reggae Radio Station di dom 28/11/21

    Reggae Radio Station - 30/11/2021

  • PlayStop

    Seconda pagina di lun 29/11/21 delle 12:50

    Seconda pagina di lun 29/11/21 delle 12:50

    Seconda pagina - 30/11/2021

  • PlayStop

    Elena Liotta, Il cibo che ci salverà

    ELENA LIOTTA - IL CIBO CHE CI SALVERÀ – presentato da IRA RUBINI

    Note dell’autore - 29/11/2021

  • PlayStop

    Tutto scorre di lun 29/11/21

    Tutto scorre di lun 29/11/21

    Tutto scorre - 30/11/2021

  • PlayStop

    Prisma di lun 29/11/21

    Ringraziamenti e omaggi agli ascoltatori ed ascoltatrici neo abbonati, con il direttore Sandro Gilioli e Gianmarco Bachi. Vaccini ai bambini?…

    Prisma - 30/11/2021

  • PlayStop

    Guarda che lune di lun 29/11/21

    Monti e la somministrazione limitata di democrazia, Il mondo Tra Black Friday e Natale, la necessità della parola "intersezionale", campagne…

    Guarda che Lune - 30/11/2021

  • PlayStop

    Seconda pagina di lun 29/11/21 delle 07:50

    Seconda pagina di lun 29/11/21 delle 07:50

    Seconda pagina - 30/11/2021

Adesso in diretta