Approfondimenti

Scontro di civiltà?

La prima vittima di Mohamed Bouhlel era una nizzarda di origine marocchina. Fatima Charrihi, madre di sette figli, aveva portato i nipotini a vedere i fuochi d’artificio. Suo figlio Hamza dice ” era una mamma straordinaria, portava il velo, era una donna devota,  praticava il vero islam, non quello dei terroristi “.

Perché com’è l’Islam  dei terroristi ?  “ Mohamed Bouhlel – raccontano vicini e conoscenti –  non pregava, non faceva il Ramadhan,  beveva alcool,  mangiava la carne di maiale,  rubava  le bici per venderli a 50 euro “

E  allora “ perché ? “ si chiede oggi Libération in prima pagina. La domanda è legittima perché Nizza non è il Bataclan: la banda di Molenbeek  era composto da ex jihadisti tornati dalla Siria e 12 ore soltanto  dopo gli attacchi di Parigi, l’Isis  li rivendicò con un comunicato dettagliato , esauriente  e preciso.

Oggi gli inquirenti sono di fronte a un dilemma fatto da tre opzioni: un “ lupo solitario”  dell’Isis bravo a  mascherare la sua radicalizzazione,  un delinquente affascinato dal discorso dell’Isis o un pazzo. Si , gli inquirenti non escludono il  gesto premeditato di una persona instabile che ha pianificato con freddezza  la sua azione criminale, che pensava di farla franca, visto che caricò la sua bici sul camion.

Perché, raccontano ancora i suoi conoscenti, “ Bouhlel era un pervertito sessuale, violento e collerico, che picchiava spesso la moglie”  ma “ viveva male – secondo un vicino – il suo divorzio, perché diceva che non  era più in grado di pagare  gli alimenti per la moglie e i tre figli”.

Sarebbe questo l’islam dei terroristi, agli antipodi di quello di Fatima, la sua prima vittima. Ma che va comunque bene a un’organizzazione criminale come l’Isis.

  • Autore articolo
    Chawki Senouci
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di gio 16/07

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 16/07/2020

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di gio 16/07 delle 07:15

    Metroregione di gio 16/07 delle 07:15

    Rassegna Stampa - 16/07/2020

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Tamarindo di gio 16/07

    Tamarindo di gio 16/07

    Tamarindo - 16/07/2020

  • PlayStop

    50 Special di gio 16/07

    50 Special di gio 16/07

    50 Special - 16/07/2020

  • PlayStop

    Red Beans del gio 16/07

    Red Beans del gio 16/07

    Red beans - 16/07/2020

  • PlayStop

    Magic Box di gio 16/07

    ira rubini, magic box, elfo puccini stagione 20 21, il semem della violenza, the laramie project, napoli teatro festival 2020,…

    Magic Box - 16/07/2020

  • PlayStop

    Note dell'autore di gio 16/07

    Note dell'autore di gio 16/07

    Note dell’autore - 16/07/2020

  • PlayStop

    Logos di gio 16/07

    Logos di gio 16/07

    Logos - 16/07/2020

  • PlayStop

    La Febbra di gio 16/07

    La Febbra di gio 16/07

    La febbra - 16/07/2020

  • PlayStop

    Prisma di gio 16/07

    Prima parte: vigilia del consiglio europeo dedicato al recovery fund, ne parliamo con la nostra corrispondente Maria Maggiore - Seconda…

    Prisma - 16/07/2020

  • PlayStop

    Fino alle otto di gio 16/07

    Il risveglio di Popolare Network, l'edicola, la storia di sport di Matteo Serra, i consigli vacanzieri di Claudio Agostoni, la…

    Fino alle otto - 16/07/2020

  • PlayStop

    Funk shui di gio 16/07

    Funk shui di gio 16/07

    Funk shui - 16/07/2020

  • PlayStop

    Jazz Ahead di mer 15/07

    Jazz Ahead di mer 15/07

    Jazz Ahead - 16/07/2020

  • PlayStop

    A casa con voi di mer 15/07

    A casa con voi di mer 15/07

    A casa con voi - 16/07/2020

  • PlayStop

    Ora di punta di mer 15/07

    Ora di punta di mer 15/07

    Ora di punta – I fatti del giorno - 16/07/2020

Adesso in diretta