Approfondimenti

Renzi domina un Pd debole e senza alternative

Matteo Renzi e Maurizio Martina

Il sistema politico è diventato proporzionale ma i partiti si comportano ancora come se ci fosse il maggioritario” afferma ai microfoni di Radio Popolare il senatore del Pd Alessandro Alfieri, vicino a Renzi come quasi tutti i rappresentanti del partito democratico a Palazzo Madama.

Anche Renzi si comporta come se ci fosse il maggioritario e, in più, si comporta da forza autonoma dentro al suo partito. Il passaggio più significativo del discorso di ieri in televisione, è stato quello dove ha spiegato di contare su quasi tutti i senatori. ‘Senza di me non si va da nessuna parte‘.

A questo punto la direzione del Pd del 3 maggio non aprirà nemmeno la discussione su un dialogo col Movimento 5 Stelle ma potrebbe diventare il luogo di uno scontro.

Il segretario reggente Maurizio Martina è molto arrabbiato e sul punto di dimettersi ed è comprensibile.

La sua linea è stata sconfessata, fatta a pezzi e ora il suo ruolo politico ha perso qualsiasi capacità di azione autonoma. A meno di una reazione del Pd che appare improbabile al momento. “E’ impossibile guidare un partito in queste condizioni” ha detto Martina.

Sconfitto al referendum costituzionale, sconfitto alle elezioni politiche, dimessosi dalla segreteria, Renzi continua a determinare le sorti del suo partito e non solo perché la maggioranza dei parlamentari sono dalla sua parte. Le maggioranze possono cambiare. La forza di Renzi sta anche nella debolezza dei suoi avversari, i quali soffrono di una crisi di credibilità non inferiore a quella del senatore di Rignano e appaiono incapaci di proporre una vera alternativa forte agli occhi degli iscritti e poi, in prospettiva, degli italiani.

Matteo Renzi e Maurizio Martina

  • Autore articolo
    Luigi Ambrosio
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di gio 05/08/21

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 08/05/2021

Ultimo Metroregione

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Sul filo dell'apocalisse

    Con l'arrivo d'agosto assistiamo al consueto svuotamento della città e la nostra Alice Chucchetti ne approffita per consigliarci le migliori…

    La febbra - 08/05/2021

  • PlayStop

    Febbre a '91 pt. 4 - RADIO HITS

    PRINCE AND THE NEW POWER GENERATION ‘Cream’..MICHAEL JACKSON ‘Black Or White’..RED HOT CHILI PEPPERS ‘Give It Away’..CRYSTAL WATETS 'Gypsy Woman…

    Febbre a ’91 - 08/05/2021

  • PlayStop

    Conduzione Musicale di gio 05/08/21

    a cura di Matteo Villaci

    Conduzione musicale - 08/05/2021

  • PlayStop

    Rock is Dead di gio 05/08/21

    4. Franco Battiato – Retrospettiva sullo sciamano della musica

    Rock is dead - 08/05/2021

  • PlayStop

    Podcasting e Alberi

    Jennifer Radulovic, Francesco Tassi, Tiziano Fratus

    Di tutto un boh - 08/05/2021

  • PlayStop

    Momentaneamente aperti di gio 05/08/21

    Momentaneamente aperti di gio 05/08/21

    Momentaneamente aperti - 08/05/2021

  • PlayStop

    Prisma di gio 05/08/21

    Prisma di gio 05/08/21

    Prisma - 08/05/2021

  • PlayStop

    Radiosveglia del gio 05/08/21

    Radiosveglia del gio 05/08/21

    Radiosveglia - 08/05/2021

  • PlayStop

    Jazz Ahead di mer 04/08/21

    Jazz Ahead di mer 04/08/21

    Jazz Ahead - 08/05/2021

  • PlayStop

    News Della Notte di mer 04/08/21

    News Della Notte di mer 04/08/21

    News della notte - 08/04/2021

  • PlayStop

    In viaggio con voi di mer 04/08/21

    Flavio e Maria

    A casa con voi - 08/04/2021

  • PlayStop

    Ora di punta di mer 04/08/21

    Ora di punta di mer 04/08/21

    Ora di punta – I fatti del giorno - 08/04/2021

  • PlayStop

    Peluches col pollice verde

    Torniamo a parlarvi di piante e del loro potere d'aggregazione. Lo facciamo con il fondatore del Garden Club di varenna…

    La febbra - 08/04/2021

Adesso in diretta