Approfondimenti

Recovery Fund, le 6 missioni a cui il governo potrebbe destinare i fondi UE

Consiglio Europee Recovery Fund

È un documento di una trentina di pagine che indica le sei missioni a cui il governo destinerà i fondi europei del Recovery Fund. Sono bozze per ora, ma i singoli capitoli dovrebbero riguardare: digitalizzazione, transizione ecologica; salute, infrastrutture, istruzione e ricerca, inclusione territoriale e sociale.

Il piano italiano, insieme a quelli degli altri Paesi che riceveranno fondi europei, dovrà essere approvato dal Consiglio Europeo, che poi vigilerà sulla coerenza dei piani nazionali con gli obiettivi generali dell’Unione.

Oggi il presidente del Consiglio Europeo, Charles Michel, ha tenuto molto alta l’asticella degli obiettivi del Recovery Fund: “Non è un pacchetto di stimolo dell’economia – ha detto – ma è un modo per trasformare il nostro modello economico e sociale”. Un obiettivo ambizioso.

A ruota il commissario all’Economia Gentiloni ha detto che i costi del piano “verranno ripagati con risorse europee” (una eco-tassa o una tassa digitale), e non dei singoli stati. Una novità senza precedenti, quando fu annunciata la prima volta nei mesi scorsi. E poi – ha aggiunto Gentiloni – c’è “il ruolo dello stato in economia che sarà inevitabile e desiderabile”. Anche qui il Commissario europeo si distingue per un profilo attento al cambiamento. Su un punto, però, Gentiloni ha confermato che non ci saranno novità rispetto all’ortodossia europea del passato: è quello delle regole del patto di stabilità. “Oggi sono sospese – ha detto – ma non per sempre”. Dunque ritorneranno con tutto il vigore recessivo dei tempi dell’austerità.

Foto dalla pagina Facebook del Consiglio Europeo

  • Autore articolo
    Raffaele Liguori
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di mer 23/09

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 23/09/2020

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di mer 23/09 delle 07:15

    Metroregione di mer 23/09 delle 07:15

    Rassegna Stampa - 23/09/2020

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Note dell'autore di mer 23/09

    Note dell'autore di mer 23/09

    Note dell’autore - 23/09/2020

  • PlayStop

    Cult di mer 23/09

    Cult di mer 23/09

    Cult - 23/09/2020

  • PlayStop

    Prisma di mer 23/09

    Prisma di mer 23/09

    Prisma - 23/09/2020

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di mer 23/09

    Rassegna stampa internazionale di mer 23/09

    Rassegna stampa internazionale - 23/09/2020

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di mer 23/09

    Il demone del tardi - copertina di mer 23/09

    Il demone del tardi - 23/09/2020

  • PlayStop

    Stile Libero di mar 22/09

    Stile Libero di mar 22/09

    Stile Libero - 23/09/2020

  • PlayStop

    A casa con voi di mar 22/09

    A casa con voi di mar 22/09

    A casa con voi - 23/09/2020

  • PlayStop

    Ora di punta di mar 22/09

    Ora di punta di mar 22/09

    Ora di punta – I fatti del giorno - 23/09/2020

  • PlayStop

    Esteri di mar 22/09

    1-Schiaffo della Palestina alla lega araba. L’Anp ha rifiutato di assumere la presidenza per i prossimi sei mesi “ non…

    Esteri - 23/09/2020

  • PlayStop

    Malos di mar 22/09

    Malos di mar 22/09

    MALOS - 23/09/2020

  • PlayStop

    Jazz Ahead 91

    In via del tutto eccezionale riascoltiamo una puntata musicale in onda quest'estate. Ad aprire la trasmissione la segnalazione su una…

    Jazz Ahead - 23/09/2020

  • PlayStop

    Jazz Ahead 90

    Playlist: 1. Event, Camilla Battaglia, EMIT: Rotator Tenet, Dodicilune, 2018..2. Our Film, Tigran Hamasyan, The Call Within, Nonesuch Records, 2020..4.…

    Jazz Ahead - 23/09/2020

  • PlayStop

    Uno di Due di mar 22/09

    Uno di Due di mar 22/09

    1D2 - 23/09/2020

Adesso in diretta