Approfondimenti

Rami vince, Salvini perde

Rami vince, salvini perde

Alla fine, ci voleva un ragazzino di 13 anni, figlio di immigrati, per mettere in crisi la formidabile macchina della comunicazione di Salvini.

Rami è tutto quello che i leghisti odiano. Ha spiegato che la cittadinanza per tutti i figli di immigrati è un diritto e non un privilegio. Ha chiesto una legge giusta.

Salvini per questo lo aveva preso di mira.

Il capo del Viminale lo aveva attaccato brutalmente, lo aveva bullizzato. L’uomo politico in questo momento più potente in Italia si era scagliato contro un adolescente che va alle scuole medie. Salvini ci ha abituati all’aggressività anche contro persone comuni, messe alla gogna sui social perché hanno osato contestarlo.

Questa volta però quel “si faccia eleggere” è stato un autogol.

Perché le idee incarnate da Salvini oggi sono forti, sono probabilmente maggioritarie in questa fase, ma sono vecchie, mentre Rami rappresenta il futuro, rappresenta la prospettiva di un Paese aperto, dove i cittadini non si distinguono più per la loro origine o per quella dei loro genitori.

Salvini è il simbolo di una Italia vecchia, Rami è un simbolo di una Italia nuova.

Nuova e normale. Così normale che da grande sogna di fare il Carabiniere.

E forse Salvini ha capito che questa volta aveva toppato quando lo ha visto comparire in televisione, assieme al compagno di scuola Adam, a sua volta figlio di immigrati e senza cittadinanza, accompagnati dai Carabinieri i quali a un certo punto hanno fatto indossare loro il cappello militare.

Gli italiani non cambieranno idea sull’immigrazione ma quella sera, soprattutto dopo quella scena erano con Rami e Adam.

Il domani è una cosa semplice, così semplice che Salvini e quelli come lui non possono farci nulla.

  • Autore articolo
    Luigi Ambrosio
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di mar 07/04 delle 19:49

    Metroregione di mar 07/04 delle 19:49

    Rassegna Stampa - 04/07/2020

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Esteri di mar 07/04

    1-Coronavirus. Im Brasile l’ opinione pubblica spinge politici e militari a commissariare Bolsonaro. ( Alfredo Somoza) ..2- Stati Uniti. Donald…

    Esteri - 04/07/2020

  • PlayStop

    Ora di punta di mar 07/04

    Ora di punta di mar 07/04

    Ora di punta – I fatti del giorno - 04/07/2020

  • PlayStop

    Tempi Diversi di mar 07/04 (quarta parte)

    Tempi Diversi di mar 07/04 (quarta parte)

    Tempi diversi - 04/07/2020

  • PlayStop

    Tempi Diversi di mar 07/04 (terza parte)

    Tempi Diversi di mar 07/04 (terza parte)

    Tempi diversi - 04/07/2020

  • PlayStop

    Tempi Diversi di mar 07/04 (seconda parte)

    Tempi Diversi di mar 07/04 (seconda parte)

    Tempi diversi - 04/07/2020

  • PlayStop

    Tempi Diversi di mar 07/04 (prima parte)

    Tempi Diversi di mar 07/04 (prima parte)

    Tempi diversi - 04/07/2020

  • PlayStop

    Tempi Diversi di ven 03/04 (prima parte)

    Tempi Diversi di ven 03/04 (prima parte)

    Tempi diversi - 04/07/2020

  • PlayStop

    Radio Session (Stay Human) 07-04-20 (seconda parte)

    a cura di Claudio Agostoni. (seconda parte)

    Radio Session - 04/07/2020

  • PlayStop

    Tempi Diversi di lun 06/04 (seconda parte)

    16.30 -ESERCIZI COL TRAINER CON Khadimadb profilo instagram. 17.00 - rubrica il parolaio, con il prof pietro schenone le parole…

    Tempi diversi - 04/07/2020

  • PlayStop

    Tempi Diversi di lun 06/04 (prima parte)

    Cecilia Di Lieto e Simone Montuschi presdiente di Essere Animali. A cura di Davide Facchini. (prima parte)

    Tempi diversi - 04/07/2020

  • PlayStop

    Tempi Diversi di ven 03/04 (seconda parte)

    ESERCIZI COL TRAINER CON Khadimadb profilo instagram. a cura di Davide Facchini (seconda parte)

    Tempi diversi - 04/07/2020

  • PlayStop

    Tempi Diversi di gio 02/04 (seconda parte)

    medico di base e suora, zona di bg la suora medico congolese si chiama Angel Bipendu. A cura di Davide…

    Tempi diversi - 04/07/2020

  • PlayStop

    Tempi Diversi di gio 02/04 (prima parte)

    15,30 Cecilia Di Lieto e Alessandra Miletta di Rifugio Miletta..16,30 - ESERCIZI COL TRAINER CON Khadimadb profilo instagram..17,00 - le…

    Tempi diversi - 04/07/2020

  • PlayStop

    Radio Session (Stay Human) 07-04-20 (prima parte)

    a cura di Claudio Agostoni. (prima parte)

    Radio Session - 04/07/2020

  • PlayStop

    Memos di mar 07/04

    La crescita della mortalità ai tempi di Covid-19...Come si è distribuito l’impatto del coronavirus sulla popolazione italiana? Una ricerca dell’Istituto…

    Memos - 04/07/2020

  • PlayStop

    Note dell'autore - 07/04/20

    MAMMA E' MATTA, PAPA' E' UBRIACO - FREDRIK SJOBERG - presentato da IRA RUBINI

    Note dell’autore - 04/07/2020

  • PlayStop

    Cult di mar 07/04 (seconda parte)

    ira rubini, cult, Francesco Barilli, L'urlo, barbara sorrentini, Anna Wolter, EduINAF, Alessandra Vergani, Sportello Gratuito di Sostegno PsicologicoCIPAAiuta, Singer's Choir…

    Cult - 04/07/2020

  • PlayStop

    Cult di mar 07/04 (prima parte)

    ira rubini, cult, Francesco Barilli, L'urlo, barbara sorrentini, Anna Wolter, EduINAF, Alessandra Vergani, Sportello Gratuito di Sostegno PsicologicoCIPAAiuta, Singer's Choir…

    Cult - 04/07/2020

  • PlayStop

    A come America del mar 07/04

    A come America del mar 07/04

    A come America - 04/07/2020

  • PlayStop

    Prisma di mar 07/04 (terza parte)

    Gli ordini dei medici della Lombardia criticano con una lunga lettera la gestione Fontana-Gallera della crisi, l'intervista al presidente degli…

    Prisma - 04/07/2020

  • PlayStop

    Prisma di mar 07/04 (seconda parte)

    Microfono Aperto sulla didattica a distanza. Cosa c'è dentro il decreto sugli aiuti economici alle imprese, intervista con Andrea Di…

    Prisma - 04/07/2020

Adesso in diretta