Approfondimenti

Cosa farà il “ragazzo di sinistra”?

Si è dimesso dopo il voto, non prima, per rispetto dell’istituzione che presiede. Ma Pietro Grasso all’indomani dell’ addio al Partito Democratico ha spiegato le sue ragioni con parole molto dure. ” “Il fatto che il presidente del Senato veda passare una legge elettorale redatta in altra Camera senza poter discutere, senza poter cambiare nemmeno una virgola è stata una sorta di violenza che ho voluto rappresentare “. Non si riconosce più nel partito di Matteo Renzi, ha spiegato Grasso, “nè nel merito nè nel metodo”. E poi, dribblando le domande dei cronisti sul suo futuro: “Domani sono qui, al Senato”. Resta al suo posto, dunque, e rinvia eventuali annunci a dopo lo scioglimento delle Camere. Ma sono in molti, da qualche tempo, a pensare che Pietro Grasso entrerà in Mdp e sarà il candidato Presidente del Consiglio del listone di sinistra che dovrebbe vedere la luce di qui a poche settimane. Il listone che doveva essere guidato da Giuliano Pisapia.

La scintilla scocca a fine settembre, alla festa nazionale di Mdp a Napoli. Il presidente del Senato è invitato per presentare il suo libro, ricordi degli anni dell’antimafia a Palermo. L’incontro è programmato in una saletta vicino al palco centrale, per non tirare per la giacchetta la seconda carica dello Stato. Ma Pietro Grasso chiede di parlare dal palco. Una scelta di campo?

Sono un ragazzo di sinistra, esclama mandando in visibilio i militanti, e alla sinistra chiedo di non fare passi indietro sui principi”. Eccolo il leader, dicono in molti, ironizzando sui tentennamenti di Giuliano Pisapia. Pietro Grasso del resto ha un rapporto molto solido con Pierluigi Bersani, era stato lui nel 2012 a volerlo a tutti i costi in lista col PD. Ma soprattutto è estraneo alle storie di scissioni, rancori, veleni personali che contraddistinguono i rapporti dentro la sinistra e ormai anche tra certa sinistra e Pisapia. Pietro Grasso piace a Mdp, Sinistra Italiana, Pippo Civati, Tomaso Montanari.

E’ un volto istituzionale, di governo, un profilo perfetto come candidato presidente del consiglio, alla testa del listone di sinistra alternativo al PD, che ancora non c’è ma che dopo la separazione di Mdp da Campo Progressista è diventato molto più che un’ipotesi. Da realizzare entro la fine della legislatura: la decisione di Pietro Grasso arriverà infatti dopo lo scioglimento delle Camere.

  • Autore articolo
    Lorenza Ghidini
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di domenica 29/05/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 29/05/2022

Ultimo Metroregione

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Comizi d’amore di domenica 29/05/2022

    Quaranta minuti di musica e dialoghi cinematografici trasposti, isolati, destrutturati per creare nuove forme emotive di ascolto. Ogni domenica dalle…

    Comizi d’amore - 29/05/2022

  • PlayStop

    C'è di buono di domenica 29/05/2022

    La cucina, la gastronomia, quello che mangiamo…hanno un ruolo fondamentale nella vita di tutti noi. Il cibo che scegliamo ci…

    C’è di buono - 29/05/2022

  • PlayStop

    Onde Road di domenica 29/05/2022

    Autostrade e mulattiere. Autostoppisti e trakker. Dogane e confini in via di dissoluzione. Ponti e cimiteri. Periferie urbane e downtown…

    Onde Road - 29/05/2022

  • PlayStop

    La domenica dei libri di domenica 29/05/2022

    La domenica dei libri è la trasmissione di libri e cultura di Radio Popolare. Ogni settimana, interviste agli autori, approfondimenti,…

    La domenica dei libri - 29/05/2022

  • PlayStop

    Va pensiero di domenica 29/05/2022

    Viaggio a bocce ferme nel tema politico della settimana.

    Va Pensiero - 29/05/2022

  • PlayStop

    Apertura musicale classica di domenica 29/05/2022

    La musica classica e le sue riverberazioni con Carlo Lanfossi per augurare un buon risveglio a “tutte le mattine del…

    Apertura musicale classica - 29/05/2022

  • PlayStop

    Slide Pistons – Jam Session di sabato 28/05/2022

    La nuova frizzante trasmissione di Luciano Macchia e Raffaele Kohler. Tutti i sabati su Radio Popolare dalle 23.45. In onda…

    Slide Pistons – Jam Session - 29/05/2022

  • PlayStop

    Snippet di sabato 28/05/2022

    Un viaggio musicale, a cura di missinred, attraverso remix, campioni, sample, cover, edit, mash up. Sabato dalle 22:45 alle 23.45…

    Snippet - 29/05/2022

  • PlayStop

    News della notte di sabato 28/05/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 29/05/2022

  • PlayStop

    Avenida Brasil di sabato 28/05/2022

    La trasmissione di musica brasiliana di Radio Popolare in onda dal 1995! Da nord a sud, da est ad ovest;…

    Avenida Brasil - 29/05/2022

  • PlayStop

    Gli speciali di sabato 28/05/2022

    I reportage e le inchieste di Radio Popolare Il lavoro degli inviati, corrispondenti e redattori di Radio Popolare e Popolare…

    Gli speciali - 29/05/2022

  • PlayStop

    I girasoli di sabato 28/05/2022

    La trasmissione è un appuntamento con l’arte e la fotografia e con le ascoltatrici e gli ascoltatori che vogliono avere…

    I girasoli - 29/05/2022

  • PlayStop

    Stay human di sabato 28/05/2022

    Ogni sabato dalle 16.30 alle 17.30, musica e parole che ci tirano su il morale in compagnia di Claudio Agostoni…

    Stay human - 29/05/2022

  • PlayStop

    Senti un po’ di sabato 28/05/2022

    Senti un po’ è un programma della redazione musicale di Radio Popolare, curata e condotta da Niccolò Vecchia, che da…

    Senti un po’ - 29/05/2022

  • PlayStop

    Ollearo.con di sabato 28/05/2022

    Un faro nel weekend per orientare la community di RP. Il collante a tenuta super che tiene insieme gli elementi…

    Ollearo.con - 29/05/2022

  • PlayStop

    Good Times di sabato 28/05/2022

    Peace, brass and love: la festa della Banda degli ottoni a scoppio; l’intervista di Ira Rubini a Davide Enia; la…

    Good Times - 29/05/2022

  • PlayStop

    Piovono radio di sabato 28/05/2022

    Il direttore di Radio Popolare Sandro Gilioli a confronto con ascoltatori e ascoltatrici.

    Piovono radio - 29/05/2022

  • PlayStop

    Itaca di sabato 28/05/2022

    Itaca, viaggio nel presente. I giornali, l’attualità, il colloquio con chi ci ascolta. Ogni sabato dalle 8.45 alle 10.30.

    Itaca - 29/05/2022

Adesso in diretta