Approfondimenti

Cosa farà il “ragazzo di sinistra”?

Si è dimesso dopo il voto, non prima, per rispetto dell’istituzione che presiede. Ma Pietro Grasso all’indomani dell’ addio al Partito Democratico ha spiegato le sue ragioni con parole molto dure. ” “Il fatto che il presidente del Senato veda passare una legge elettorale redatta in altra Camera senza poter discutere, senza poter cambiare nemmeno una virgola è stata una sorta di violenza che ho voluto rappresentare “. Non si riconosce più nel partito di Matteo Renzi, ha spiegato Grasso, “nè nel merito nè nel metodo”. E poi, dribblando le domande dei cronisti sul suo futuro: “Domani sono qui, al Senato”. Resta al suo posto, dunque, e rinvia eventuali annunci a dopo lo scioglimento delle Camere. Ma sono in molti, da qualche tempo, a pensare che Pietro Grasso entrerà in Mdp e sarà il candidato Presidente del Consiglio del listone di sinistra che dovrebbe vedere la luce di qui a poche settimane. Il listone che doveva essere guidato da Giuliano Pisapia.

La scintilla scocca a fine settembre, alla festa nazionale di Mdp a Napoli. Il presidente del Senato è invitato per presentare il suo libro, ricordi degli anni dell’antimafia a Palermo. L’incontro è programmato in una saletta vicino al palco centrale, per non tirare per la giacchetta la seconda carica dello Stato. Ma Pietro Grasso chiede di parlare dal palco. Una scelta di campo?

Sono un ragazzo di sinistra, esclama mandando in visibilio i militanti, e alla sinistra chiedo di non fare passi indietro sui principi”. Eccolo il leader, dicono in molti, ironizzando sui tentennamenti di Giuliano Pisapia. Pietro Grasso del resto ha un rapporto molto solido con Pierluigi Bersani, era stato lui nel 2012 a volerlo a tutti i costi in lista col PD. Ma soprattutto è estraneo alle storie di scissioni, rancori, veleni personali che contraddistinguono i rapporti dentro la sinistra e ormai anche tra certa sinistra e Pisapia. Pietro Grasso piace a Mdp, Sinistra Italiana, Pippo Civati, Tomaso Montanari.

E’ un volto istituzionale, di governo, un profilo perfetto come candidato presidente del consiglio, alla testa del listone di sinistra alternativo al PD, che ancora non c’è ma che dopo la separazione di Mdp da Campo Progressista è diventato molto più che un’ipotesi. Da realizzare entro la fine della legislatura: la decisione di Pietro Grasso arriverà infatti dopo lo scioglimento delle Camere.

  • Autore articolo
    Lorenza Ghidini
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di gio 29/10/20

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 29/10/2020

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di gio 29/10/20 delle 19:47

    Metroregione di gio 29/10/20 delle 19:47

    Rassegna Stampa - 29/10/2020

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Esteri di gio 29/10/20

    1-Attentato islamista a Nizza. 3 persone uccise nei pressi della cattedrale Notre dame...“ è la Francia che è sotto attacco…

    Esteri - 29/10/2020

  • PlayStop

    Ora di punta di gio 29/10/20

    Ora di punta di gio 29/10/20

    Ora di punta – I fatti del giorno - 29/10/2020

  • PlayStop

    Uno di Due di gio 29/10/20

    Uno di Due di gio 29/10/20

    1D2 - 29/10/2020

  • PlayStop

    Considera l'armadillo gio 29/10/20

    Considera l'armadillo gio 29/10/20

    Considera l’armadillo - 29/10/2020

  • PlayStop

    Jack di gio 29/10/20

    Intervista a Francesco Bianconi a cura di Margherita De Valle

    Jack - 29/10/2020

  • PlayStop

    Stay Human di gio 29/10/20

    Spazio Musica, Rino Gaetano, Marracash, The Who, Nirvana, Billie Eilish, Jamiroquai, The Pogues, Sting, Arctic Monkeys

    Stay human - 29/10/2020

  • PlayStop

    Memos di gio 29/10/20

    L’ospite di oggi è un grande studioso della contemporaneità, uno dei principali rappresentanti dell’antropologia culturale. E’ il professor Arjun Appadurai…

    Memos - 29/10/2020

  • PlayStop

    Luca Martinelli, L'Italia è bella dentro

    LUCA MARTINELLI - L'ITALIA E' BELLA DENTRO - presentato da CLAUDIO AGOSTONI

    Note dell’autore - 29/10/2020

  • PlayStop

    Jazz Ahead di mer 28/10/20

    Jazz Ahead 97 - Playlist: 1. Billete, Aquiles Navarro and Thceser Holmes, Heritage of the Invisible II, International Anthem, 2020..2.…

    Jazz Ahead - 29/10/2020

  • PlayStop

    Cult di gio 29/10/20

    ira rubini, cult, lionello cerri, anteo spazio cinema, barbara sorrentini, cinema chiusi, daniele tyerzoli, trieste science fiction festival 2020, alexander…

    Cult - 29/10/2020

  • PlayStop

    37 e 2 di gio 29/10/20

    Rispondiamo alle domande che sono arrivate; cerchiamo di capire perché molte volte l’app immuni e le strutture che sono intorno…

    37 e 2 - 29/10/2020

  • PlayStop

    Prisma di gio 29/10/20

    Prisma di gio 29/10/20

    Prisma - 29/10/2020

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di gio 29/10/20

    Rassegna stampa internazionale di gio 29/10/20

    Rassegna stampa internazionale - 29/10/2020

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di gio 29/10/20

    Il demone del tardi - copertina di gio 29/10/20

    Il demone del tardi - 29/10/2020

  • PlayStop

    Fino alle otto di gio 29/10/20

    Fino alle otto di gio 29/10/20

    Fino alle otto - 29/10/2020

Adesso in diretta