Approfondimenti

Perry Mason 2020, il ritorno dell’avvocato più incorruttibile d’America

perry mason 2020

Insieme ad Atticus Finch, il papà della protagonista-narratrice di Il buio oltre la siepe, è Perry Mason l’avvocato più celebre dell’immaginario a stelle e strisce: retto, incorruttibile, pressoché infallibile, difende solo imputati di specchiata innocenza e riesce sempre a scagionarli, spesso spingendo il vero colpevole a una pubblica confessione, interrogandolo alla sbarra dei testimoni.

Perry Mason andò in onda per la prima volta dal 1957 al 1966, in bianco e nero, sulla rete statunitense CBS, per un totale di 271 episodi considerati il fondamento di un genere televisivo di grande successo, il legal drama o courtroom drama, quel tipo di serialità in cui ogni episodio è organizzato attorno a un caso dibattuto in tribunale. A interpretare il protagonista, l’attore Raymond Burr, che pochi anni prima era stato l’inquietante assassino di La finestra sul cortile di Alfred Hitchcock, e che, successivamente, sarebbe rimasto per sempre Perry Mason: letteralmente fino alla morte, visto che tra anni 80 e 90 ritornerà a vestire il ruolo per molti tv movie gialli della NBC. Eppure Burr non è l’unico volto di Mason: negli anni 30 era stato interpretato al cinema da Warren William, in alcuni film della Warner Bros., e negli anni 70 la CBS aveva tentato un primo revival televisivo, con Monte Markham. Alla lista si aggiunge anche Matthew Rhys, che qualche spettatore già conosce per esser stato la spia Philip Jennings in sei stagioni della bellissima serie The Americans. Ora interpreta il celebre avvocato in una nuova versione di Perry Mason, in onda su Sky Atlantic e disponibile su Now Tv.

La serie, prodotta da HBO, è però molto molto diversa dal Perry Mason classico che in molti ricordiamo: tanto per cominciare, si tratta a tutti gli effetti di un prequel, e anche, più propriamente, di una origin story. Perry non è ancora un avvocato, ma un investigatore privato, e non esattamente di grande successo: negli anni 30 della Grande depressione, subito dopo un brutto divorzio, con un figlio lontano, gli incubi della Prima guerra mondiale a tormentarlo e un frequente ricorso all’ubriachezza, sembra un personaggio disperato e alla deriva.

La prima stagione del nuovo Perry Mason, allora, è la storia di come quest’uomo spezzato si trasforma nel difensore dei deboli per eccellenza, cercando di risolvere, contro tutto e tutti, un caso terribile – il rapimento e l’omicidio di un neonato, di cui viene accusata la madre, in un processo spettacolarizzato dai media – e scoperchiando un intrigo purulento di corruzione che coinvolge mezza Los Angeles. Ed è soprattutto l’ambientazione da classico noir losangelino, con impeccabile ricostruzione d’epoca, a dare fascino a questo nuovo Perry Mason, che si avvicina di più al clima dei romanzi di Eric Stanley Gardner, pubblicati con frequenza impressionante dal 1933 fino agli anni 80. L’assistente Della Street, l’investigatore Paul Drake, il procuratore distrettuale e nemesi Hamilton Burger: i personaggi classici ci sono tutti, anche se ancora parecchio diversi da quelli che diventeranno.

HBO aveva inizialmente presentato la nuova Perry Mason come una miniserie, ma – andata in onda in Usa quest’estate – si è rivelata una delle serie recenti più di successo del canale: una seconda stagione è confermata, e Perry è sicuramente già pronto ad accettare un nuovo caso.

Foto | Facebook

  • Autore articolo
    Alice Cucchetti
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di mer 30/09

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 30/09/2020

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di mer 30/09 delle 07:15

    Metroregione di mer 30/09 delle 07:15

    Rassegna Stampa - 30/09/2020

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Ora di punta di mar 29/09

    Ora di punta di mar 29/09

    Ora di punta – I fatti del giorno - 30/09/2020

  • PlayStop

    Ora di punta di mar 29/09

    Ora di punta di mar 29/09

    Ora di punta – I fatti del giorno - 30/09/2020

  • PlayStop

    Esteri di mar 29/09

    Esteri di mar 29/09

    Esteri - 30/09/2020

  • PlayStop

    Malos di mar 29/09

    Malos di mar 29/09

    MALOS - 30/09/2020

  • PlayStop

    Uno di Due di mar 29/09

    Uno di Due di mar 29/09

    1D2 - 30/09/2020

  • PlayStop

    Jack di mar 29/09

    Jack di mar 29/09

    Jack - 30/09/2020

  • PlayStop

    Considera l'armadillo mar 29/09

    Si parla con Stefano Guffanti di Difensori della Natura, pagina facebook di aggregazione ambientale, di impatto ambientale, di scelte, ma…

    Considera l’armadillo - 30/09/2020

  • PlayStop

    Stay Human di mar 29/09

    Stay Human di mar 29/09

    Stay human - 30/09/2020

  • PlayStop

    Memos di mar 29/09

    Alle origini del neoliberismo, due anniversari. Quarant’anni fa l’elezione di Ronald Reagan alla presidenza degli Stati Uniti (3 novembre 1980).…

    Memos - 30/09/2020

  • PlayStop

    Note dell'autore di mar 29/09

    Note dell'autore di mar 29/09

    Note dell’autore - 30/09/2020

  • PlayStop

    Cult di mar 29/09

    ira rubini, cult, marcello lorrai, biennale musica 2020 venezia, giorgio albani, bauli in piazza, noi facciamo eventi, lavoratori spettacolo dal…

    Cult - 30/09/2020

  • PlayStop

    A come America del mar 29/09

    A come America del mar 29/09

    A come America - 30/09/2020

  • PlayStop

    Prisma di mar 29/09

    Scontro in Vaticano, Bergoglio caccia i mercanti dal tempio. Alfredo Somoza e Gabriele Battaglia sull'accordo Cina Vaticano che non piace…

    Prisma - 30/09/2020

Adesso in diretta