Approfondimenti

Perché i Verdi in Olanda sono crollati alle elezioni di marzo?

verdi olanda ANSA

Groenlinks, Sinistra Verde, i Verdi olandesi sono crollati alle elezioni di marzo perdendo 6 seggi su 14 e scendendo dal 9,13 (del 2017) al 5.16%. Sono rimasto sbalordito da questo risultato, in controtendenza rispetto all’onda verde elettorale di Germania e Francia, e ho cercato di capire i motivi. Ovviamente le interpretazioni che ho rintracciato, nei pochi articoli che ho trovato sono disparate.

Intanto bisogna vedere dove sono andati questi voti. Molto schematicamente si può osservare che gli europeisti progressisti D 66 sono aumentati di 5 seggi diventando il secondo partito olandese e che il partito animalista ha conquistato un seggio e ora ne ha ben 6, cioè tallona gli 8 dei Verdi di Groenlinks. Che strani questi olandesi, vero?

Ho trovato due indizi per cercare di spiegare il calo elettorale. Il primo ha a che fare con problemi di posizionamento politico e di voto “utile”. A un certo punto della legislatura che si è conclusa a marzo, Groenlinks aveva aperto negoziati con il premier centrista Rutte e con il suo partito per un possibile ingresso nella maggioranza di governo. Questa disponibilità, o perlomeno non preclusione, ha irritato o deluso una parte, non si sa quanto ampia, dell’elettorato verde olandese. Ma sembra che sia stata maggiore la parte che è rimasta delusa dall’esito negativo della trattativa.

È passato il messaggio che Groenlinks non voleva sporcarsi le mani. Molti elettori sono quindi confluiti su D 66 che comunque è una formazione molto sensibile all’ambiente e ai diritti civili ( e con leader donna, mentre quello di GroenLinks è maschio). D66 è nella coalizione di governo e quindi riesce in qualche modo a condizionarne l’azione, quindi può essere stato visto come voto utile.

Il secondo “indizio” che ho trovato è di natura ben diversa e riguarda la transizione energetica. Tema complesso e faticoso. I verdi di Gronelinks si sono schierati pancia a terra per gli impianti eolici, e lo hanno fatto, più che con le parole nazionali, con le azioni negli Enti Locali in cui spesso sono al governo. Gli impianti eolici incontrano frequenti e forti opposizioni a livello locale. Anche se l’Olanda era il paese dei mulini a vento!

Secondo un articolo che ho trovato c’è stata anche una parziale ambiguità di Groenlinks sugli impianti a biomasse a creare disorientamento. Ma principalmente è stato il tema degli impianti eolici a creare problemi, data la estrema nettezza dei verdi olandesi sul punto. La battuta d’arresto dei Verdi in Olanda può essere dovuta a congiunture sfavorevoli sui problemi che ho accennato, e forse anche su altri, “squisitamente olandesi”. Ma può anche essere la prova che nulla è scontato nè nelle tendenze politico-elettorali nè nella transizione energetica. (Ho appena ricevuto due documenti completamente opposti sul bio-metano. Quasi tutti i partiti potranno comodamente assumere posizioni generiche o contradditorie ma ai Verdi, poveretti, non sarebbe perdonato. Saranno favorevoli o contrari al biometano? E via voti che si perdono).

di Paolo Hutter

  • Autore articolo
    Redazione
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di mar 13/04/21

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 14/04/2021

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di mar 13/04/21 delle 19:48

    Metroregione di mar 13/04/21 delle 19:48

    Rassegna Stampa - 14/04/2021

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Il Gufo e L'allodola di mer 14/04/21

    Il Gufo e L'allodola di mer 14/04/21

    Il gufo e l’allodola - 14/04/2021

  • PlayStop

    Music Revolution di mar 13/04/21

    Music Revolution di mar 13/04/21

    Music Revolution - 14/04/2021

  • PlayStop

    News Della Notte di mar 13/04/21

    News Della Notte di mar 13/04/21

    News della notte - 14/04/2021

  • PlayStop

    A casa con voi di mar 13/04/21

    A casa con voi di mar 13/04/21

    A casa con voi - 14/04/2021

  • PlayStop

    Ora di punta di mar 13/04/21

    Ora di punta di mar 13/04/21

    Ora di punta – I fatti del giorno - 14/04/2021

  • PlayStop

    Esteri di mar 13/04/21

    1-Stati Uniti – Russia, prove di dialogo. In una telefonata Joe Biden ha proposto a Vladimir Putin un incontro in…

    Esteri - 14/04/2021

  • PlayStop

    Sunday Blues di mar 13/04/21

    Sunday Blues di mar 13/04/21

    Sunday Blues - 14/04/2021

  • PlayStop

    Uno di Due di mar 13/04/21

    Uno di Due di mar 13/04/21

    1D2 - 14/04/2021

  • PlayStop

    Considera l'armadillo mar 13/04/21

    Si parla con Pietro Steiner di I senza cuccia onlus di Bergamo

    Considera l’armadillo - 14/04/2021

  • PlayStop

    Jack di mar 13/04/21

    Intervista ad Amerigo Verardi a cura di Piergiorgio Pardo

    Jack - 14/04/2021

  • PlayStop

    Memos di mar 13/04/21

    Passato e futuro del Covid_19. Qual è l’origine del virus SARS-CoV-2? Le quattro ipotesi (e i relativi giudizi) fatte dagli…

    Memos - 14/04/2021

  • PlayStop

    Prisma di mar 13/04/21

    Prisma di mar 13/04/21

    Prisma - 14/04/2021

  • PlayStop

    Giorgio Vallortigara, I pensieri della mosca con la testa storta

    GIORGIO VALLORTIGARA - PENSIERI DELLA MOSCA CON LA TESTA STORTA - presentato da CECILIA DI LIETO

    Note dell’autore - 14/04/2021

  • PlayStop

    Fino alle otto di mar 13/04/21

    Fino alle otto di mar 13/04/21

    Fino alle otto - 14/04/2021

  • PlayStop

    Cult di mar 13/04/21

    ira rubini, cult, piccolo teatro aperto, coordinamento spettacolo lombardia, sergio ferrentino, uno di noi, utoya, fonderia mercury, radio popolare, auditorium…

    Cult - 14/04/2021

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di mar 13/04/21

    Rassegna stampa internazionale di mar 13/04/21

    Rassegna stampa internazionale - 14/04/2021

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di mar 13/04/21

    Il demone del tardi - copertina di mar 13/04/21

    Il demone del tardi - 14/04/2021

  • PlayStop

    A come America del mar 13/04/21

    A come America del mar 13/04/21

    A come America - 14/04/2021

  • PlayStop

    From Genesis to Revelation di mar 13/04/21

    From Genesis to Revelation di mar 13/04/21

    From Genesis To Revelation - 14/04/2021

Adesso in diretta