Approfondimenti

Perché Hidalgo è l’ultima speranza per la sinistra francese

Anne Hidalgo (ANSA)

Secondo il quotidiano della gauche Libération, Anne Hidalgo, rieletta un anno fa sindaca di Parigi e da domenica scorsa ufficialmente candidata alla presidenza della repubblica, è la migliore speranza di un partito afono: il partito socialista, quello che è stato per mezzo secolo il partito cardine della sinistra e che dopo la deludente presidenza di François Hollande ha rischiato la scomparsa, travolto dall’onda marconista, passando alle ultime legislative nel 2017 da 295 a 31 deputati all’Assemblea Nazionale.

Un partito sopravvissuto grazie al radicamento locale. Grazie ai sindaci, a cominciare appunto dalla sindaca di Parigi che proprio a partire dai sindaci conta di costruire la squadra presidenziale. È  la migliore speranza, se non addirittura l’unica speranza, per il partito socialista. E probabilmente è anche la migliore speranza per una sinistra mai così divisa, mai così bassa nelle intenzioni di voto, posta di fronte alla concreta prospettiva di essere clamorosamente marginalizzata nella corsa presidenziale, tra gli ecologisti, incapaci, per così dire, di rinverdire la pianta moribonda della socialdemocrazia e senza solida esperienza di governo, e Jean Luc Mélenchon incapace di federare la sinistra e penalizzato nei sondaggi dall’ usura dopo le due precedenti sconfitte presidenziali.

Anne Hidalgo sembra l’unica a poter sperare nel sol dell’ avvenire, a poter forse arrestare il lungo tramonto della sinistra. Perché non è una figura d’apparato. Non è un frutto della Scuola Nazionale d’Amministrazione, né della macchina politica socialista. Non è burocratica, ma appare affidabile in quanto sindaca rieletta di una grande capitale europea. Non una figura politica da corridoi ministeriali, ma di terreno. Non una politica da invettive e iperboli tribunizie, ma da questioni e progetti concreti. Perché è figlia di immigrati laboriosi e repubblicani. E la questione del lavoro e della repubblica per i figli e nipoti di immigrati in Francia, la questione dell’integrazione e dell’assimilazione, saranno centrali nel dibattito presidenziale. Perché governa da anni una coalizione di unione della sinistra al comune di Parigi ed è capace di compromessi senza transigere sugli obbiettivi. E infine, in senso epocale, perché è donna. È rassicurante e riconciliante per non dire materna in un Paese esausto e inquieto, sfinito dal terrorismo jihadista, dai conflitti sociali che siano i Gilet gialli o la protesta contro i tagli alle pensioni e ovviamente dal Covid. Un Paese che forse sogna una Angela Merkel francese. E perché nel Paese della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani che, come gli Stati Uniti, elegge il Presidente a suffragio universale non c’è ancora stata una donna Presidente. E sarebbe l’onore della gauche e della tradizione socialista, fosse pure al crepuscolo, di offrire alla Repubblica quella che appare come una necessità storica per non dire antropologica.

FOTO| Anne Hidalgo, sindaca di Parigi candidata alle presidenziali francesi

  • Autore articolo
    Francesco Giorgini
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di mer 20/10/21

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 20/10/2021

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di mer 20/10/21 delle 07:15

    Metroregione di mer 20/10/21 delle 07:15

    Rassegna Stampa - 20/10/2021

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Martina Corgnati, L'ermellino di Leonardo

    MARTINA CORGNATI - L'ERMELLINO DI LEONARDO – presentato da CECILIA DI LIETO

    Note dell’autore - 20/10/2021

  • PlayStop

    Seconda pagina di mer 20/10/21 delle 12:48

    Seconda pagina di mer 20/10/21 delle 12:48

    Seconda pagina - 20/10/2021

  • PlayStop

    Cult di mer 20/10/21

    ira rubini, cult, piazzaparola 21, lugano lac, yvonne pesenti, tiziana ricci, circuito musei lombardi, design e impresa, liv ferrachiati, sarà…

    Cult - 20/10/2021

  • PlayStop

    Tutto scorre di mer 20/10/21

    Tutto scorre di mer 20/10/21

    Tutto scorre - 20/10/2021

  • PlayStop

    Prisma di mer 20/10/21

    Analisi del voto nelle citta’ con Salvatore Vassallo dell'Istituto Cattaneo e Luca Alessandrini dell'Istituto Parri. Povertà alimentare dopo la pandemia,…

    Prisma - 20/10/2021

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di mer 20/10/21

    Il demone del tardi - copertina di mer 20/10/21

    Il demone del tardi - 20/10/2021

  • PlayStop

    Seconda pagina di mer 20/10/21 delle 07:48

    Seconda pagina di mer 20/10/21 delle 07:48

    Seconda pagina - 20/10/2021

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di mer 20/10/21

    Rassegna stampa internazionale di mer 20/10/21

    Rassegna stampa internazionale - 20/10/2021

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di mer 20/10/21

    Rassegna stampa internazionale di mer 20/10/21

    Esteri – La rassegna stampa dei giornali internazionali - 20/10/2021

  • PlayStop

    Caffe nero bollente di mer 20/10/21

    Il Caffè Nero Bollente del mercoledì con musica, sfoglio dei giornali e la serie tv della settimana consigliata da Paolo…

    Caffè Nero Bollente - 20/10/2021

  • PlayStop

    Hexagone di mer 20/10/21

    Santé! Amici, è uscito il nuovo singolo di Stromae ed è rassicurante e spiazznte al tempo stesso! Per festeggiare questo…

    Hexagone - 20/10/2021

  • PlayStop

    Jailhouse Rock di mar 19/10/21

    CAPAREZZA

    Jailhouse Rock - 20/10/2021

  • PlayStop

    The Game di mar 19/10/21

    //Morti sul lavoro, chi deve indagare: una procura nazionale del lavoro oppure magistrati specializzati nelle singole procure? Linda D’ancona, magistrata,…

    The Game - 20/10/2021

  • PlayStop

    Quel che resta del giorno di mar 19/10/21

    Quel che resta del giorno di mar 19/10/21

    Quel che resta del giorno - 20/10/2021

  • PlayStop

    questa è opera del demanio

    quando calcoliamo cosa potremmo comprare se vendessimo tutto il nostro patrimonio in blocco e poi andiamo a magnificare la spesa…

    Poveri ma belli - 20/10/2021

  • PlayStop

    News Della Notte di mar 19/10/21

    News Della Notte di mar 19/10/21

    News della notte - 20/10/2021

  • PlayStop

    Muoviti muoviti di mar 19/10/21

    Muoviti muoviti di mar 19/10/21

    Muoviti muoviti - 20/10/2021

  • PlayStop

    Jack di mar 19/10/21

    Iosonouncane, Ridammi la Mano - Graphic Novel su Fabrizio De Andre, Jack Box omaggio a Franco Cerri

    Jack - 20/10/2021

Adesso in diretta