Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

  • PlayStop

    GR di sab 07/12 delle ore 15:30

    GR di sab 07/12 delle ore 15:30

    Giornale Radio - 12/07/2019

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di sab 07/12

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 12/07/2019

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di ven 06/12 delle 19:51

    Metroregione di ven 06/12 delle 19:51

    Rassegna Stampa - 12/06/2019

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Mind the Gap di sab 07/12

    Mind the Gap di sab 07/12

    Mind the gap - 12/07/2019

  • PlayStop

    Passatel di sab 07/12

    Passatel di sab 07/12

    Passatel - 12/07/2019

  • PlayStop

    Sidecar di sab 07/12

    Sidecar di sab 07/12

    Sidecar - 12/07/2019

  • PlayStop

    I Girasoli di sab 07/12 (prima parte)

    I Girasoli di sab 07/12 (prima parte)

    I girasoli - 12/07/2019

  • PlayStop

    I Girasoli di sab 07/12 (seconda parte)

    I Girasoli di sab 07/12 (seconda parte)

    I girasoli - 12/07/2019

  • PlayStop

    Sabato Libri di sab 07/12 (prima parte)

    Sabato Libri di sab 07/12 (prima parte)

    Sabato libri - 12/07/2019

  • PlayStop

    Sabato Libri di sab 07/12 (seconda parte)

    Sabato Libri di sab 07/12 (seconda parte)

    Sabato libri - 12/07/2019

  • PlayStop

    Sabato Libri di sab 07/12

    Sabato Libri di sab 07/12

    Sabato libri - 12/07/2019

  • PlayStop

    Itaca di sab 07/12 (seconda parte)

    Itaca di sab 07/12 (seconda parte)

    Itaca - 12/07/2019

  • PlayStop

    Itaca di sab 07/12 (prima parte)

    Itaca di sab 07/12 (prima parte)

    Itaca - 12/07/2019

  • PlayStop

    Itaca di sab 07/12

    Itaca di sab 07/12

    Itaca - 12/07/2019

  • PlayStop

    Itaca Rassegna di sab 07/12

    Itaca Rassegna di sab 07/12

    Itaca – Rassegna Stampa - 12/07/2019

  • PlayStop

    Mash-Up di ven 06/12

    Mash-Up di ven 06/12

    Mash-Up - 12/07/2019

  • PlayStop

    Doppia Acca di ven 06/12

    Doppia Acca di ven 06/12

    Doppia Acca - 12/07/2019

  • PlayStop

    Musiche dal mondo di ven 06/12

    Musiche dal mondo di ven 06/12

    Musiche dal mondo - 12/06/2019

  • PlayStop

    C'e' di buono del ven 06/12

    C'e' di buono del ven 06/12

    C’è di buono - 12/06/2019

  • PlayStop

    Ora di punta di ven 06/12 (seconda parte)

    Ora di punta di ven 06/12 (seconda parte)

    Ora di punta – I fatti del giorno - 12/06/2019

  • PlayStop

    Ora di punta di ven 06/12 (prima parte)

    Ora di punta di ven 06/12 (prima parte)

    Ora di punta – I fatti del giorno - 12/06/2019

  • PlayStop

    Esteri di ven 06/12

    Esteri di ven 06/12

    Esteri - 12/06/2019

  • PlayStop

    Ora di punta di ven 06/12

    Ora di punta di ven 06/12

    Ora di punta – I fatti del giorno - 12/06/2019

Adesso in diretta

Approfondimenti

Perché Gattuso ha distrutto Salvini

Gennaro Gattuso

Quando l’uomo politico che fa carriera cercando di rappresentare la pancia del popolo incontra l’uomo del popolo incazzato con lui, l’uomo politico è un uomo morto.

Gennaro Gattuso, l’allenatore del Milan, fino a oggi è il solo che sia riuscito a mettere in difficoltà Salvini. Ovviamente, sarebbe insensato attribuirgli intenzioni “politiche” nel senso che si dà abitualmente alla parola. Gattuso è un’icona del calcio italiano e tale rimarrà anche in futuro. Ma con la sua risposta al leader della Lega che lo criticava per non aver effettuato cambi nel secondo tempo della partita contro la Lazio è riuscito là dove nessun politico è riuscito: sconfiggere dialetticamente Salvini.

Salvini ha costruito la fortuna politica su un singolo principio comunicativo: lui è l’uomo del popolo che lotta contro l’élite e la sconfigge. Pensa come il popolo, parla come il popolo, prova i sentimenti del popolo e agisce come agirebbe il popolo. Chiunque, dal professore universitario all’esperto economista al politico in giacca e cravatta, esce triturato dal confronto.

Poi, arriva Gennaro Gattuso. Ha un accento regionale molto marcato, ha una prosa incerta e un vocabolario limitato con cui però ti manda a stendere. Pochi concetti, rozzi, chiari, comprensibili a tutti, condivisibili da tutti. Gattuso è realmente il mondo con cui Salvini tenta di identificarsi senza esserlo veramente.

Gattuso è l’uomo del bar cui Salvini, fino a oggi, si è rivolto. L’uomo del bar che dice a Salvini: non capisci niente, fatti gli affari tuoi, pensa a lavorare che è meglio. E così in un attimo, Gattuso ha strappato la maschera dal volto di Salvini svelandone la vera natura: un rappresentante di quella élite che, per pura convenienza politica, racconta di voler combattere.

Gennaro Gattuso
Foto dalla pagina FB dell’AC Milan https://www.facebook.com/ACMilan/
  • Autore articolo
    Luigi Ambrosio
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni