Approfondimenti

Obama, una difficile eredità politica

Il discorso di Barack Obama a Cuba verrà ricordato nei manuali di storia. Ma non è detto che produca degli effetti politici immediati.

Se alle elezioni presidenziali di novembre dovesse vincere il candidato repubblicano, la politica della Casa Bianca verso Cuba e Iran potrebbe essere sconfessata. I processi, quantomeno, potrebbero subire forti rallentamenti.

Ne è convinto Federico Romero, americanista all’Università di Firenze.

“Sono venuto qui per seppellire gli ultimi resti della Guerra fredda nelle Americhe. Sono venuto qui per tendere la mano amica al popolo cubano”.

È il passaggio saliente del discorso di Obama a L’Avana. Parole che incontrano forti resistenze in ampi settori della società statunitense. Abbiamo chiesto al professor Romero se i successori di Obama potrebbero rivedere i dossier Iran e Cuba, i due più grandi successi di Obama in politica estera.

Dipende molto da chi saranno”, ci ha risposto “Un repubblicano probabilmente disferebbe entrambi i risultati. Sia Trump sia Cruz parlano di confronto duro con l’Iran e subirebbero le pressioni di chi insiste per la caduta del regime cubano. Obama ha indicato la strada ma è una strada da cui si potrebbe deviare e tornare indietro. Se vincesse Clinton ci sarebbe una continuità di fondo ma molto dipenderà dalla maggioranza al Congresso. L’eredità di Obama è nelle mani del suo successore”.

Il discorso di Obama a L’Avana è molto importante perché tocca nervi ancora scoperti della società statunitense, più che di quella cubana. Contraddizioni sul piano culturale sottolineate dall’affermazione di una comunanza storica e di destino di tutte le popolazioni delle americhe. È un discorso, spiega Romero, che divide le molte minoranze che popolano gli Stati Uniti dalla maggioranza bianca, maggioranza ormai sempre più relativa.

Vi proponiamo l’intervista al professor Federico Romero sul viaggio di Obama a Cuba trasmessa alla trasmissione di Radio Popolare a Il Demone del tardi.

La prima domanda è relativa al futuro di Cuba: gli Stati Uniti potrebbero accettare un’evoluzione di Cuba sul modello cinese e vietnamita, con una apertura all’economia di mercato e il mantenimento del modello politico a partito unico?

Ascolta qui l’intervista a Federico Romero a cura di Gianmarco Bachi e Luigi Ambrosio

FEDERICO ROMERO 23-03-2016

  • Autore articolo
    Redazione
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

Ultimo Metroregione

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Jack di lun 14/06/21

    I Sottotono - a cura di Matteo Villaci

    Jack - 14/06/2021

  • PlayStop

    Record Store di lun 14/06/21

    Record Store di lun 14/06/21

    Record Store - 14/06/2021

  • PlayStop

    Senti un po' di lun 14/06/21

    Senti un po' di lun 14/06/21

    Senti un po’ - 14/06/2021

  • PlayStop

    DOC di lun 14/06/21

    DOC 42 - A CHI FA BENE IL WELLNESS - Oli essenziali, velo d’api, digiuno, tantra e chi più ne…

    DOC – Tratti da una storia vera - 14/06/2021

  • PlayStop

    Simone Pollo, Manifesta dell'Animalismo Democratico

    SIMONE POLLO - MANIFESTA DELL'ANIMALISMO DEMOCRATICO - presentato da CECILIA DI LIETO

    Note dell’autore - 14/06/2021

  • PlayStop

    Slide Pistons di sab 12/06/21

    Slide Pistons, Jam Session, Slide Pistons Jam Session, Luciano Macchia, Raffaele Kohler, Raffaele Kohler Swing Band

    Slide Pistons – Jam Session - 14/06/2021

  • PlayStop

    Cult di lun 14/06/21

    ira rubini, cult, campo teatrale 21, ci siamo tutti sommati, donato nubile, tiziana ricci, museo messina, organism and eternality, kim…

    Cult - 14/06/2021

  • PlayStop

    Snippet di sab 12/06/21

    ep 219 - Need to belong vs Ante Up vs Get down on it - Un susseguirsi di campionamenti nella…

    Snippet - 14/06/2021

  • PlayStop

    Sui Generis di lun 14/06/21

    Michela Zucca, antropologa, divulgatrice, saggista specializzata in cultura .popolare e in storia delle donne, ci parla della nuova edizione di “Donne…

    Sui Generis - 14/06/2021

  • PlayStop

    Fino alle otto di lun 14/06/21

    Il risveglio di Popolare Network, l'edicola - La rubrica accadde oggi a cura di Elena Mordiglia: 14 giugno 1966 –…

    Fino alle otto - 14/06/2021

  • PlayStop

    Prisma di lun 14/06/21

    Il punto sul viaggio di Joe Biden in Europa con Roberto Festa e Maria Maggiore. Vaccini, chia-mateci se avete fatto…

    Prisma - 14/06/2021

  • PlayStop

    Reggae Radio Station di dom 13/06/21

    Reggae Radio Station di dom 13/06/21

    Reggae Radio Station - 14/06/2021

  • PlayStop

    Prospettive Musicali di dom 13/06/21

    Prospettive Musicali di dom 13/06/21

    Prospettive Musicali - 14/06/2021

  • PlayStop

    News Della Notte di dom 13/06/21

    News Della Notte di dom 13/06/21

    News della notte - 14/06/2021

  • PlayStop

    Sacca del Diavolo di dom 13/06/21

    Sacca del Diavolo di dom 13/06/21

    La sacca del diavolo - 14/06/2021

  • PlayStop

    Sunday Blues di dom 13/06/21

    Sunday Blues di dom 13/06/21

    Sunday Blues - 14/06/2021

  • PlayStop

    Bollicine di dom 13/06/21

    Bollicine di dom 13/06/21

    Bollicine - 14/06/2021

  • PlayStop

    Domenica Aut di dom 13/06/21

    Domenica Aut di dom 13/06/21

    DomenicAut - 14/06/2021

  • PlayStop

    Italian Girl di dom 13/06/21

    Italian Girl di dom 13/06/21

    Italian Girl - 14/06/2021

  • PlayStop

    L'artista della settimana di dom 13/06/21

    Moby - a cura di Matteo Villaci

    L’Artista della settimana - 14/06/2021

  • PlayStop

    PopCast: Kestorie - Il cespuglio di bambù

    Il cespuglio di bambù

    PopCast - 14/06/2021

  • PlayStop

    Labirinti Musicali di dom 13/06/21

    a cura di Francesco Di Marco - Il cibo definitivo

    Labirinti Musicali - 14/06/2021

Adesso in diretta