Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

  • PlayStop

    GR di mer 11/12 delle ore 13:30

    GR di mer 11/12 delle ore 13:30

    Giornale Radio - 12/11/2019

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di mer 11/12

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 12/11/2019

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di mer 11/12 delle 07:15

    Metroregione di mer 11/12 delle 07:15

    Rassegna Stampa - 12/11/2019

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Memos di mer 11/12

    Memos di mer 11/12

    Memos - 12/11/2019

  • PlayStop

    Tazebao di mer 11/12

    Tazebao di mer 11/12

    Tazebao - 12/11/2019

  • PlayStop

    Cult di mer 11/12 (seconda parte)

    Cult di mer 11/12 (seconda parte)

    Cult - 12/11/2019

  • PlayStop

    Cult di mer 11/12 (prima parte)

    Cult di mer 11/12 (prima parte)

    Cult - 12/11/2019

  • PlayStop

    Note dell'autore di mer 11/12

    Note dell'autore di mer 11/12

    Note dell’autore - 12/11/2019

  • PlayStop

    Cult di mer 11/12

    Cult di mer 11/12

    Cult - 12/11/2019

  • PlayStop

    Barrilete Cosmico di mer 11/12

    Barrilete Cosmico di mer 11/12

    Barrilete Cosmico - 12/11/2019

  • PlayStop

    Prisma di mer 11/12 (terza parte)

    Prisma di mer 11/12 (terza parte)

    Prisma - 12/11/2019

  • PlayStop

    Prisma di mer 11/12 (prima parte)

    Prisma di mer 11/12 (prima parte)

    Prisma - 12/11/2019

  • PlayStop

    Prisma di mer 11/12 (seconda parte)

    Prisma di mer 11/12 (seconda parte)

    Prisma - 12/11/2019

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di mer 11/12

    Il demone del tardi - copertina di mer 11/12

    Il demone del tardi - 12/11/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di mer 11/12 (prima parte)

    Fino alle otto di mer 11/12 (prima parte)

    Fino alle otto - 12/11/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di mer 11/12 (seconda parte)

    Fino alle otto di mer 11/12 (seconda parte)

    Fino alle otto - 12/11/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di mer 11/12 (terza parte)

    Fino alle otto di mer 11/12 (terza parte)

    Fino alle otto - 12/11/2019

  • PlayStop

    Stile Libero di mar 10/12

    Stile Libero di mar 10/12

    Stile Libero - 12/11/2019

  • PlayStop

    Notte Vulnerabile di mar 10/12

    Notte Vulnerabile di mar 10/12

    Notte vulnerabile - 12/11/2019

  • PlayStop

    L'altro martedi' di mar 10/12

    L'altro martedi' di mar 10/12

    L’Altro Martedì - 12/10/2019

  • PlayStop

    Wi-Fi Area del mar 10/12

    Wi-Fi Area del mar 10/12

    Wi-fi Area - 12/10/2019

  • PlayStop

    Ora di punta di mar 10/12 (prima parte)

    La manifestazione di Milano contro tutte le forme di odio con Liliana Segre, Beppe Sala e seicento sindaci italiani (prima…

    Ora di punta – I fatti del giorno - 12/10/2019

  • PlayStop

    Ora di punta di mar 10/12 (seconda parte)

    Ora di punta di mar 10/12 (seconda parte)

    Ora di punta – I fatti del giorno - 12/10/2019

Adesso in diretta

Approfondimenti

“Non riapriremo il Vanity Dance Studio”

“Non riapriremo. Non abbiamo le forze”.

Simone Panella è sconsolato. Assieme al compagno è il titolare del Vanity Dance Studio, scuola di danza che è un punto di riferimento per la comunità gay ma non solo a Centocelle, periferia romana.

La scorsa notte qualcuno è entrato nella scuola, ha imbrattato le pareti con scritte e disegni omofobi, e se ne è andato.

Una aggressione che è solo l’ultima di una lunga serie di attacchi e pressioni e che oggi fanno dire basta a Simone:

“Una volta ti minacciano che scendono con le mazze, una volta dicono che ti mandano i Vigili, una volta tirano le uova sulla terrazza. Non ce la facciamo” spiega Simone a Radio Popolare:

“Non riesci a stare nel posto che hai tanto voluto con lo stato d’animo giusto”.

Una cosa, Simone è riuscita a fare: denunciare.

“Avevo paura, avevo vergogna, non mi ero mai sentito così ferito. Poi un mio amico si è arrabbiato, mi ha detto non dovete abbassare la testa, dovete denunciare e io ho deciso di andare a scuola. Ho fatto le foto. Sono entrato a scuola che sembravo un ladro, con l’ansia di quel posto”.

Eppure, Simone è certo che non servirà a nulla:

“I miei genitori hanno insistito. Lo farò, ma non trovi lo stimolo a farlo perché tanto nessuna legge ci tutela. So che la denuncia verrà messa nel cassetto e finirà lì. Per come è qui in Italia, per come sono le leggi, trovo inutile fare una denuncia perché tanto non mi tutelerà nessuno. Se qualcuno mi pianterà un pugnale nel petto allora verrà fatto qualcosa”.

Ascolta l’intervista a Simone Panella a cura di Bianca Senatore:

Simone Panella scuola danza Vanity 11 agosto 2017

  • Autore articolo
    Redazione
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni