Approfondimenti

Messicano si suicida dopo l’espulsione dagli USA

La politica anti-immigrati di Trump fa la sua prima vittima. Un migrante messicano si è suicidato mezz’ora dopo essere stato espulso dagli Stati Uniti. Guadalupe Olivas Valencia aveva 45 anni e si è ucciso gettandosi da un ponte a Tijuana, in Messico, a pochi metri dal valico di frontiera.

L’uomo era stato espulso per la terza volta proprio mentre Trump annunciava le nuove norme che facilitano le deportazioni dei migranti senza permesso.

Alcuni testimoni hanno riferito che Olivas gridava che non voleva tornare in Messico e sembrava di essere molto angosciato dal fatto di ritrovarsi a Tijuana.

Accanto al corpo, il sacchetto di plastica che le autorità statunitensi consegnano a chi viene deportato, con dentro i suoi documenti ed effetti personali, oltre a un cambio di biancheria e pochi viveri per il viaggio.

Olivas si è lanciato dal ponte di El Chaparral alle 9:50 di mattina, poco lontano dal cancello da cui le guardie di frontiera statunitensi espellono i messicani senza permesso di soggiorno. Un salto di 10 metri. Era ancora vivo quando è stato soccorso, ma è morto poco dopo il suo arrivo in ospedale.

polizia

Le autorità messicane hanno ordinato l‘autopsia: ufficialmente non escludono ancora che Olivas sia caduto dal ponte perché colpito da un’auto. Ma testimoni dicono che è stato visto fermarsi a lungo sul ponte, tanto che qualcuno ha capito che aveva l’intenzione di lanciarsi. Per questo sono stati i vigili del fuoco i primi ad arrivare sul posto.

Organizzazioni per la difesa dei migranti hanno denunciato negli ultimi giorni una serie di retate di immigrati senza documenti in alcune località della California e in altri 5 Stati.

Il valico stradale fra San Ysidro (California) e Tijuana (Messico)
Il valico stradale fra San Ysidro (California) e Tijuana (Messico)

Olivas era originario di Sinaloa, uno degli stati più violenti del Messico e roccaforte del più noto cartello della droga messicano. Finora nessuno dei suoi familiari si è fatto vivo con le autorità messicane.

Le nuove norme anti-immigrati varate da Donald Trump prevedono che possano essere deportati immediatamente non sono i migranti che si macchiano di gravi reati, ma anche quelli che commettono infrazioni lievi, ad esempio un’infrazione stradale.

  • Autore articolo
    Michela Sechi
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di sabato 28/05/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 28/05/2022

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di venerdì 27/05/2022 delle 19:50

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 27/05/2022

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Good Times di sabato 28/05/2022

    Peace, brass and love: la festa della Banda degli ottoni a scoppio; l’intervista di Ira Rubini a Davide Enia; la…

    Good Times - 28/05/2022

  • PlayStop

    Piovono radio di sabato 28/05/2022

    Il direttore di Radio Popolare Sandro Gilioli a confronto con ascoltatori e ascoltatrici.

    Piovono radio - 28/05/2022

  • PlayStop

    Itaca di sabato 28/05/2022

    Itaca, viaggio nel presente. I giornali, l’attualità, il colloquio con chi ci ascolta. Ogni sabato dalle 8.45 alle 10.30.

    Itaca - 28/05/2022

  • PlayStop

    Mash-Up di sabato 28/05/2022

    A Lunenburg, in primavera, Ilona Staller e Immanuel Kant studiano insieme come muovere le dita nelle variazioni Goldberg, ascoltando Fela…

    Mash-Up - 28/05/2022

  • PlayStop

    News della notte di venerdì 27/05/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 28/05/2022

  • PlayStop

    Psicoradio di venerdì 27/05/2022

    Psicoradio, la radio della mente Nasce nel 2006, frutto della collaborazione tra il Dipartimento di Salute Mentale dell’Azienda Usl di…

    Psicoradio - 28/05/2022

  • PlayStop

    Gli speciali di venerdì 27/05/2022

    I reportage e le inchieste di Radio Popolare Il lavoro degli inviati, corrispondenti e redattori di Radio Popolare e Popolare…

    Gli speciali - 28/05/2022

  • PlayStop

    Ep. 10 – Life After Death – Una realtà inaccettabile

    Life After Death – Una realtà inaccettabile

    Who shot ya - 28/05/2022

  • PlayStop

    Ep. 7 – Our Side Till We Die – Conflitto Tra Coste

    Our Side Till We Die – Conflitto Tra Coste

    Who shot ya - 28/05/2022

  • PlayStop

    Esteri di venerdì 27/05/2022

    1- Egitto. Lo sciopero della fame di Alaa Abdel Fattah, una sfida lanciata al Presidente Al Sisi. Da 56 giorni…

    Esteri - 28/05/2022

  • PlayStop

    Lezioni di antimafia di venerdì 27/05/2022

    “Giustizia, Diritti e Memoria” È il titolo del nuovo e sesto ciclo di lezioni di antimafia che inizia martedì 15…

    Lezioni di antimafia - 28/05/2022

  • PlayStop

    Muoviti Muoviti di venerdì 27/05/2022

    Quando le prime luci della sera… no, non è l’incipit di un romanzo. E’ l’orario in cui va in onda…

    Muoviti muoviti - 28/05/2022

  • PlayStop

    Ep. 2 – All Eyez On Me – Chi era Tupac Amaru Shakur

    All Eyez On Me – Chi era 2Pac Amaru Shakur

    Who shot ya - 28/05/2022

  • PlayStop

    I premi dell'Operazione Primavera - Scuola di Arte Applicata

    La Scuola di Arte Applicata di Milano mette a disposizione tre corsi online per una persona, relativi alla tecnica di…

    Clip - 27/05/2022

  • PlayStop

    I premi dell'Operazione Primavera - Viaggi&Miraggi

    L'agenzia Viaggi&Miraggi mette in palio un viaggio a Lanzarote per 2 persone, il nostro primo premio. Al1 e Disma hanno…

    Clip - 27/05/2022

  • PlayStop

    Puntata di venerdì 27/05/2022

    Una delle principali sfide che l’Unione europea sta affrontando oggi è legata a questa domanda: come portare lo spirito e…

    L’Europa in casa nostra - 28/05/2022

  • PlayStop

    Jack di venerdì 27/05/2022

    Tommaso Toma ricorda Andy Fletcher, Intervista a Cathy Lucas ( Vanishing Twins)

    Jack - 28/05/2022

  • PlayStop

    Ramen Remix

    quando il dj emergente Niccolò Guffanti presenta il nuovo remix di Noi siamo i Robot da lui stesso eseguito, poi…

    Poveri ma belli - 28/05/2022

  • PlayStop

    Seconda pagina di venerdì 27/05/2022 delle 12:49

    Fascia informativa e di approfondimento che segue il Giornale Radio, tra attualità, cultura e società.

    Seconda pagina - 28/05/2022

  • PlayStop

    Cult di venerdì 27/05/2022

    Oggi a Cult, il quotidiano culturale di Radio Popolare: l'ultimo collegamento da Cannes con Barbara Sorrentini, Tiziana Ricci parla della…

    Cult - 28/05/2022

Adesso in diretta