Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

  • PlayStop

    GR di lun 17/02 delle ore 18:33

    GR di lun 17/02 delle ore 18:33

    Giornale Radio - 17/02/2020

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di lun 17/02

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 17/02/2020

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di lun 17/02 delle 07:15

    Metroregione di lun 17/02 delle 07:15

    Rassegna Stampa - 17/02/2020

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Ora di punta di lun 17/02

    Ora di punta di lun 17/02

    Ora di punta – I fatti del giorno - 17/02/2020

  • PlayStop

    Malos di lun 17/02 (seconda parte)

    Malos di lun 17/02 (seconda parte)

    MALOS - 17/02/2020

  • PlayStop

    Malos di lun 17/02 (prima parte)

    Malos di lun 17/02 (prima parte)

    MALOS - 17/02/2020

  • PlayStop

    Due di due di lun 17/02 (seconda parte)

    Due di due di lun 17/02 (seconda parte)

    Due di Due - 17/02/2020

  • PlayStop

    Due di due di lun 17/02 (prima parte)

    Due di due di lun 17/02 (prima parte)

    Due di Due - 17/02/2020

  • PlayStop

    Senti un po' di lun 17/02 (seconda parte)

    Senti un po' di lun 17/02 (seconda parte)

    Senti un po’ - 17/02/2020

  • PlayStop

    Senti un po' di lun 17/02 (prima parte)

    Senti un po' di lun 17/02 (prima parte)

    Senti un po’ - 17/02/2020

  • PlayStop

    Considera l'armadillo lun 17/02

    Si parla con Dr.ssa Silvia Goggi, medico e nutrizionista, del suo libro E' facile diventare un po' più vegano, Rizzoli…

    Considera l’armadillo - 17/02/2020

  • PlayStop

    Radio Session di lun 17/02

    Radio Session di lun 17/02

    Radio Session - 17/02/2020

  • PlayStop

    Tazebao di lun 17/02

    Tazebao di lun 17/02

    Tazebao - 17/02/2020

  • PlayStop

    Radio Agora' di lun 17/02

    Radio Agora' di lun 17/02

    Radio Agorà - 17/02/2020

  • PlayStop

    Note dell'autore di lun 17/02

    ARIANNA FARINELLI - GOTICO AMERICANO - Presentato:LORENZA GHIDINI

    Note dell’autore - 17/02/2020

  • PlayStop

    Cult di lun 17/02 (seconda parte)

    ira rubini, cult, fabrizio de andré e pfm il concerto ritrovato, walter veltroni, dori ghezzi, barbara sorrentini, luca ronconi l'infinita…

    Cult - 17/02/2020

  • PlayStop

    Cult di lun 17/02 (prima parte)

    ira rubini, cult, fabrizio de andré e pfm il concerto ritrovato, walter veltroni, dori ghezzi, barbara sorrentini, luca ronconi l'infinita…

    Cult - 17/02/2020

  • PlayStop

    Doppio Click di lun 17/02

    Doppio Click di lun 17/02

    Doppio Click - 17/02/2020

  • PlayStop

    Prisma di lun 17/02 (terza parte)

    Microfono aperto: ha fatto bene il candidato di Macron per la poltrona di sindaco di Parigi a fare un passo…

    Prisma - 17/02/2020

  • PlayStop

    Prisma di lun 17/02 (seconda parte)

    Cosa rischia Patrick Zaki e come mobilitarsi per salvarlo. Con Francesco Battistini inviato del Corriere della Sera a Mansoura, Chiara…

    Prisma - 17/02/2020

  • PlayStop

    Prisma di lun 17/02 (prima parte)

    Progetti di unità a sinistra, con Elly Schlein e Daniela Preziosi (il manifesto) (prima parte)

    Prisma - 17/02/2020

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di lun 17/02

    Rassegna stampa internazionale di lun 17/02

    Rassegna stampa internazionale - 17/02/2020

  • PlayStop

    Di Lunedi di lun 17/02

    Di Lunedi di lun 17/02

    DiLunedì - 17/02/2020

Adesso in diretta

Approfondimenti

Merckx, il cannibale che sapeva piangere

Eddy Merckx nella sua vita ha vinto tre volte la Parigi-Roubaix, una delle corse più dure e prestigiose del pianeta, che domenica a sorpresa è andata dall’australiano Mathew Hayman.

Tra il 1965 e il 1978 ha arricchito il suo curriculum con cinque Tour de France e altrettanti Giri d’Italia, tre Campionati del Mondo su strada, sette Milano-Sanremo e numerose altre classiche.

Per questo lo hanno chiamato il Cannibale, perché agli altri non lasciava che le briciole.

“Merckx non lo faceva per cattiveria, ma per etica sportiva” racconta oggi Claudio Gregori.

Classe 1945, è uno dei più grandi giornalisti sportivi italiani. Ha seguito i principali appuntamenti agonistici del Dopoguerra e li ha raccontati per diverse testate. Mitiche le sue cronache da bordo strada durante le grandi corse a tappe per la Gazzetta dello Sport.

Gregori ha studiato in ogni dettaglio la vita di Merckx, concepito durante la guerra in un Belgio devastato e figlio della propria epoca.

Nel libro Merckx, il Figlio del tuono (edito da 66th&2nd), che prende il nome da un altro dei soprannomi attribuiti al corridore, cerca di farne emergere il lato umano, oltre che quello di atleta senza pari.

Qui la sua intervista a Olio di Canfora:

Claudio Gregori

  • Autore articolo
    Dario Falcini
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni