Approfondimenti

Macao, il Comune apre al dialogo

Non c’è alcuno sgombero imminente per Macao, lo spazio sociale che occupa la palazzina Liberty di viale Molise 68 a Milano. O almeno, non per il sindaco Sala.

Nei giorni scorsi era circolata la notizia del possibile sgombero e dello sfratto delle altre associazioni che in questo momento hanno casa nelle palazzine Liberty di proprietà della Sogemi, la società del Comune di Milano che gestisce l’Ortomercato e i mercati milanesi.

“Lo sgombero non dipende da noi ma è nel nostro interesse e solleciteremo le azioni necessarie” ha detto a Repubblica il presidente di Sogemi, Cesare Ferrero. Annunciando entro due o tre mesi un primo bando di assegnazione o vendita delle palazzine per fare cassa e sistemare il bilancio della società.

Per il sindaco Sala non c’è questa urgenza, l’amministrazione, secondo quanto risulta a Radio Popolare, è pronta a dialogare con tutti, anche con gli attivisti di Macao. Un confronto per trovare soluzioni che offrano benefici per la città compatibili con il rispetto delle regole, è il pensiero del sindaco.

Un confronto che potrebbe aprirsi già nelle prossime settimane se l’ipotesi di vendita delle palazzine messa in campo da Sogemi andrà avanti, o se ci saranno accelerazioni sul fronte dell’ordine pubblico.

Macao occupa il civico 68 da giugno 2012, dopo la storica occupazione lampo della Torre Galfa. In questi anni la palazzina è stata ristrutturata, hanno trovato casa collettivi artistici, politici e musicali.

“I progetti di Sogemi sulle palazzine di viale Molise non sono una novità” hanno scritto gli attivisti di Macao in un comunicato. “Non ci è mai interessato assecondare, attraverso pratiche di riusi temporanei, i movimenti del mercato immobiliare: al contrario, ciò che vogliamo è sottrarre, in modo permanente, Macao e pezzi di territorio a quelle dinamiche, per trasformarli in beni comuni. Da tempo stiamo lavorando in questa direzione, sulla possibilità di osare e formalizzare risposte nuove”. Osare e formalizzare risposte nuove che saranno al centro del dialogo con il Comune.

Posizione diversa per altri inquilini delle palazzine Liberty, come Temporiuso, associazione culturale per la promozione di progetti di riuso temporaneo di spazi in abbandono. Il loro contratto con Sogemi scadrà il 26 aprile e rischiano lo sfratto. La società pare infatti intenzionata a non rinnovare il contratto e mettere in vendita anche le palazzine utilizzate dall’associazione, che in questi anni ha aperto alla collaborazione di altre realtà milanesi che hanno trovato casa in quegli spazi. Anche su questo sfratto il Comune frena Sogemi.

  • Autore articolo
    Roberto Maggioni
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di venerdì 03/02/2023 delle 19:47

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 02/03/2023

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Let's spend the night together di sabato 04/02/2023

    Let's Spend The Night Together è il salottino rock'n'roll di Radio Popolare. Si parla di attualità, si passano le novità…

    Let’s spend the night together - 02/04/2023

  • PlayStop

    Doppia Acca di venerdì 03/02/2023

    Dal 2011 è la trasmissione dedicata all’hip-hop di Radio Popolare.

    Doppia_Acca - 02/03/2023

  • PlayStop

    News della notte di venerdì 03/02/2023

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 02/03/2023

  • PlayStop

    Psicoradio di venerdì 03/02/2023

    Psicoradio, la radio della mente Nasce nel 2006, frutto della collaborazione tra il Dipartimento di Salute Mentale dell’Azienda Usl di…

    Psicoradio - 02/03/2023

  • PlayStop

    Quel che resta del giorno di venerdì 03/02/2023

    I fatti più importanti della giornata sottoposti al dibattito degli ascoltatori e delle ascoltatrici.

    Quel che resta del giorno - 02/03/2023

  • PlayStop

    Esteri di venerdì 03/02/2023

    Il giro del mondo in 24 ore. Ideato da Chawki Senouci Data di nascita: 6 ottobre 2003 (magazine domenicale di…

    Esteri - 02/03/2023

  • PlayStop

    Muoviti Muoviti di venerdì 03/02/2023

    Quando le prime luci della sera… no, non è l’incipit di un romanzo. E’ l’orario in cui va in onda…

    Muoviti muoviti - 02/03/2023

  • PlayStop

    Jack Meets: Noel Gallagher

    Le interviste del magazine musicale di Radio Popolare. Niccolò Vecchia intervista Noel Gallagher

    Jack meets - 02/03/2023

  • PlayStop

    Di tutto un boh di venerdì 03/02/2023

    l’Italia è una repubblica fondata sul sentito dire. Tra cliché e cose spiegate male, è un attimo perdersi un pezzo…

    Di tutto un boh - 02/03/2023

  • PlayStop

    Jack Box di venerdì 03/02/2023

    Jack Box è lo scatolone musicale di Jack del venerdi, dal quale estraiamo i suoni che hanno caratterizzato la settimana,…

    Jack Box - 02/03/2023

  • PlayStop

    Jack di venerdì 03/02/2023

    Per raccontare tutto quello che di interessante accade oggi nella musica e in ciò che la circonda. Anticipazioni e playlist…

    Jack - 02/03/2023

  • PlayStop

    Considera l’armadillo di venerdì 03/02/2023

    Noi e altri animali È la trasmissione che da settembre del 2014 si interroga su i mille intrecci di una…

    Considera l’armadillo - 02/03/2023

  • PlayStop

    Poveri ma belli di venerdì 03/02/2023

    Un percorso attraverso la stratificazione sociale italiana, un viaggio nell’ascensore sociale del Belpaese, spesso rotto da anni e in attesa…

    Poveri ma belli - 02/03/2023

  • PlayStop

    Cult di venerdì 03/02/2023

    oGGI A Cult: "Il delitto Karamazov" al Teatro Out Off, nella drammaturgia di Fausto Malcovati, per la regia di Lorenzo…

    Cult - 02/03/2023

  • PlayStop

    37e2 di venerdì 03/02/2023

    Se non è febbre, quasi. 37 e 2 è la trasmissione dedicata ai temi dell’invalidità e della non autosufficienza. Dalle…

    37 e 2 - 02/03/2023

  • PlayStop

    GINO MARCHITELLI - IN VIAGGIO CON IL MORTO

    GINO MARCHITELLI - IN VIAGGIO CON IL MORTO - presentato da Alessandro Braga

    Note dell’autore - 03/02/2023

  • PlayStop

    Prisma di venerdì 03/02/2023

    IL CASO COSPITO Ludovica Formoso, avvocata penalista nella difesa di Alfredo Cospito, promotrice della campagna Morire di pena. Silvio Lai,…

    Prisma - 02/03/2023

  • PlayStop

    Il giorno delle locuste di venerdì 03/02/2023

    Le locuste arrivano come orde, mangiano tutto quello che trovano sul loro cammino e lasciano solo desertificazione e povertà. Gianmarco…

    Il giorno delle locuste - 02/03/2023

  • PlayStop

    Il demone del tardi di venerdì 03/02/2023

    a cura di Gianmarco Bachi

    Il demone del tardi - 02/03/2023

Adesso in diretta