Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

  • PlayStop

    GR di ven 06/12 delle ore 10:31

    GR di ven 06/12 delle ore 10:31

    Giornale Radio - 12/06/2019

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di ven 06/12

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 12/06/2019

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di ven 06/12 delle 07:15

    Metroregione di ven 06/12 delle 07:15

    Rassegna Stampa - 12/06/2019

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Prisma di ven 06/12

    Prisma di ven 06/12

    Prisma - 12/06/2019

  • PlayStop

    Il Giorno Delle Locuste di ven 06/12 (prima parte)

    Il Giorno Delle Locuste di ven 06/12 (prima parte)

    Il giorno delle locuste - 12/06/2019

  • PlayStop

    Il Giorno Delle Locuste di ven 06/12 (seconda parte)

    Il Giorno Delle Locuste di ven 06/12 (seconda parte)

    Il giorno delle locuste - 12/06/2019

  • PlayStop

    Il Giorno Delle Locuste di ven 06/12

    Il Giorno Delle Locuste di ven 06/12

    Il giorno delle locuste - 12/06/2019

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di ven 06/12

    Il demone del tardi - copertina di ven 06/12

    Il demone del tardi - 12/06/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di ven 06/12 (terza parte)

    Fino alle otto di ven 06/12 (terza parte)

    Fino alle otto - 12/06/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di ven 06/12 (prima parte)

    Fino alle otto di ven 06/12 (prima parte)

    Fino alle otto - 12/06/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di ven 06/12 (seconda parte)

    Fino alle otto di ven 06/12 (seconda parte)

    Fino alle otto - 12/06/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di ven 06/12

    Fino alle otto di ven 06/12

    Fino alle otto - 12/06/2019

  • PlayStop

    Oltre i 70 di gio 05/12

    Oltre i 70 di gio 05/12

    Oltre i ’70 - 12/06/2019

  • PlayStop

    Rotoclassica di gio 05/12

    Rotoclassica di gio 05/12

    Rotoclassica - 12/06/2019

  • PlayStop

    Rock is Dead di gio 05/12

    Rock is Dead di gio 05/12

    Rock is dead - 12/05/2019

  • PlayStop

    Ora di punta di gio 05/12 (prima parte)

    Ora di punta di gio 05/12 (prima parte)

    Ora di punta – I fatti del giorno - 12/05/2019

  • PlayStop

    Ora di punta di gio 05/12 (seconda parte)

    Ora di punta di gio 05/12 (seconda parte)

    Ora di punta – I fatti del giorno - 12/05/2019

  • PlayStop

    Esteri di gio 05/12

    1-Francia. Giornata di scioperi e manifestazioni contro la riforma delle pensioni. (Francesco Giorgini)..2- Germania. L’Spd torna a sinistra, domani a…

    Esteri - 12/05/2019

  • PlayStop

    Ora di punta di gio 05/12

    Ora di punta di gio 05/12

    Ora di punta – I fatti del giorno - 12/05/2019

  • PlayStop

    Due di due di gio 05/12 (seconda parte)

    Due di due di gio 05/12 (seconda parte)

    Due di Due - 12/05/2019

  • PlayStop

    Due di due di gio 05/12 (prima parte)

    Due di due di gio 05/12 (prima parte)

    Due di Due - 12/05/2019

  • PlayStop

    Funk Shui 32

    Tracklist: ..1. Brainstory - Breathe ..2. Kraak and Smaak - Soul Liberator feat. Sanguita..3. Tuxedo - Toast To Us (..4.…

    Funk shui - 12/05/2019

  • PlayStop

    Due di due di gio 05/12

    Due di due di gio 05/12

    Due di Due - 12/05/2019

Adesso in diretta

Approfondimenti

LOV(e), amore e non amore

Porsi o porre la domanda: “Che cos’è l’amore?” è un esercizio retorico che potrebbe condurre a disquisizioni senza fine. Nell’epoca dei social network, cioè nella nostra epoca, le disquisizioni scatenerebbero un faccia a faccia fittizio e probabilmente surreale, in cui molti individui isolati esprimono il loro parere e, allo stesso tempo, diventano giudici dei pareri altrui a colpi di like o mi piace.

Riferendoci alle parole di chi si pronunciò quando i social network non esistevano ancora, prendiamo in considerazione la visione di Frank Zappa che trovò una risposta concreta, quando disse con una punta di cinismo: “Amore e sesso non sono la stessa cosa. L’amore è immaginario, il sesso è fisico”.

Il volume a fumetti LOV, contenente decine di micro-storie che cristallizzano momenti irripetibili di un’ipotetica coppia, è la risposta alla domanda con cui siamo partiti. Una risposta che usa un mezzo del passato, ovvero il libro cartaceo, direzionato con la mentalità del presente, ovvero la sintesi filosofica last minute dei social.

LOV non è un graphic novel ma è, piuttosto, una serie di fotografie istantanee, sono tante polaroid disegnate che parlano di amore e di non amore. Tante risposte alla domanda con cui siamo partiti. Chi risponde è un autore disincantato ma, allo stesso tempo, alla ricerca di qualcosa. Si chiama Davide Berardi, in arte DAW e, a poche ore dalle effimere celebrazioni di San Valentino, realizza decine di vignette che parlano delle conseguenze dell’amore.

Berardi ha la battuta pronta e l’occhio dell’osservatore. Ogni pagina è una storia e ogni storia è un confronto oppure uno scontro in una coppia eterosessuale. Intuizioni brillanti e una evidente misoginia caratterizzano la prima parte di LOV. Vediamo l’innamorato dire “Sei l’unica per me” e la sua controparte rispondere: “Beato te, io devo tenere un’agenda“. Oppure lui afferma: “Sei il sogno che inizia quando mi sveglio” e lei lo demolisce dicendo: “Sei l’alito di chi si è appena svegliato”. Nella seconda parte i ruoli si capovolgono. Lei dice: “Leggo nei tuoi occhi che mi ami” e lui risponde: “Dislessia”. Oppure lei romanticamente sussurra: “L’amore è un gioco” e lui: “Game Over”. Infine, la terza e ultima parte del volume invita alla partecipazione. Ci sono i personaggi e le nuvolette vuote: lettrici e lettori potranno scrivere la loro versione dell’amore.

 

LOV di Davide Berardi alias DAW, PANINI Comics, 60 pagine in bianco e nero, rilegato

Disponibile in fumetteria e libreria, 9,90 euro

  • Autore articolo
    Maurizio Principato
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni