Approfondimenti

Lo scontro si scalda. Partita aperta?

Ora si può dire che la campagna elettorale delle primarie del centrosinistra di Milano sia entrata nel vivo. Al di là dei sondaggi si potrebbe affermare che l’esito finale, se si dovesse giudicare dalla tensione del confronto a Radio Popolare, da quanto Balzani, Majorino e Sala ci hanno messo, non sia scontato. Che i candidati stiano andando alla ricerca dei voti uno a uno. Che la partita, insomma, sia aperta. Non è stato un gioco delle parti, non è stato nemmeno un incontro paludato e istituzionale come il primo dibattito a quattro al teatro Dal Verme.

E’ stato un faccia a faccia vero, teso e nervoso. Le linee dinamiche dei quattro candidati sono le stesse dall’inizio ma ora i profili e i toni sono diventati netti. Tra Balzani e Majorino sono state scintille. Si è visto quindi il grande paradosso. I due candidati che appartengono alla medesima area politica, che chiedono ciascuno all’altro di collaborare se vincessero le elezioni, si sconfessano e delegittimano a vicenda. Come potrebbero collaborare non è dato capire. E questo è il nodo alla sinistra dell’area renziana. Giuseppe Sala anche oggi si è profilato come colui che è al di fuori e al di sopra di queste dinamiche, come il sindaco-manager che prende i voti di opinione più che dei militanti del centrosinistra tradizionale, insistendo su parole come ‘cambiamento’. Sala parla di discontinuità e il senso politico è la discontinuità con il modello politico degli ultimi 5 anni.

Allo stesso tempo evita di porsi come colui che realizzerà a Milano il passaggio dal centrosinistra di vecchio conio a qualcosa di diverso, più simile alle attuali dinamiche romane, quelle dell’era di Renzi. All’auditorium di Radio Popolare si è scrollato di dosso, negando con forza, l’etichetta di uomo del Partito della Nazione. Lo hanno descritto così Balzani e Majorino, uniti nell’attacco al simbolo di Expo per le parole di stima di Verdini nei suoi confronti e per i conti dell’esposizione universale. Per poi tornare a dividersi e litigare.

  • Autore articolo
    Luigi Ambrosio
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di ven 23/04/21

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 23/04/2021

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di ven 23/04/21 delle 19:51

    Metroregione di ven 23/04/21 delle 19:51

    Rassegna Stampa - 23/04/2021

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Gli speciali di Radio Popolare di ven 23/04/21

    Gli speciali di Radio Popolare di ven 23/04/21

    Gli speciali - 23/04/2021

  • PlayStop

    Ora di punta di ven 23/04/21

    Ora di punta di ven 23/04/21

    Ora di punta – I fatti del giorno - 23/04/2021

  • PlayStop

    Follow Friday - Aestetica Sovietica

    il ddl Zan riesce a far andare il mondo all'incontrario; ospite della puntata il giovane e pur saggio Luca di…

    Follow Friday - 23/04/2021

  • PlayStop

    Uno di Due di ven 23/04/21

    Uno di Due di ven 23/04/21

    1D2 - 23/04/2021

  • PlayStop

    Jack di ven 23/04/21

    Jack di ven 23/04/21

    Jack - 23/04/2021

  • PlayStop

    Stay Human di ven 23/04/21

    Stay Human di ven 23/04/21

    Stay human - 23/04/2021

  • PlayStop

    Memos di ven 23/04/21

    Un gigantesco trasferimento di ricchezza, dai poveri ai ricchi. In vent’anni, tra il 1995 e il 2016, il 50% più…

    Memos - 23/04/2021

  • PlayStop

    Daniele Cassandro, Avanti popolo

    DANIELE CASSANDRO - AVANTI POPOLO - presentato da IRA RUBINI

    Note dell’autore - 23/04/2021

  • PlayStop

    Cult di ven 23/04/21

    ira rubini, cult, piccolo teatro aperto, coordinamento spettacolo lombardia, parlamento culturale permanente, 25 aprile liberazione, marta pistocchi, ambra falcone, tiziana…

    Cult - 23/04/2021

  • PlayStop

    C'e' Luce di ven 23/04/21

    Che cosa è la Povertà energetica? Ne parliamo con Paola Valbonesi dell’Università di Padova, una delle protagoniste dell’Osservatorio Italiano sulla…

    C’è luce - 23/04/2021

  • PlayStop

    Prisma di ven 23/04/21

    Prisma di ven 23/04/21

    Prisma - 23/04/2021

  • PlayStop

    Il Giorno Delle Locuste di ven 23/04/21

    Il Giorno Delle Locuste di ven 23/04/21

    Il giorno delle locuste - 23/04/2021

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di ven 23/04/21

    Il demone del tardi - copertina di ven 23/04/21

    Il demone del tardi - 23/04/2021

  • PlayStop

    Fino alle otto di ven 23/04/21

    Il risveglio di Popolare Network, l'edicola. La rubrica accadde oggi a cura di Elena Mordiglia: 23 aprile 1985, in Argentina,…

    Fino alle otto - 23/04/2021

Adesso in diretta