Approfondimenti

Lo scontro si scalda. Partita aperta?

Ora si può dire che la campagna elettorale delle primarie del centrosinistra di Milano sia entrata nel vivo. Al di là dei sondaggi si potrebbe affermare che l’esito finale, se si dovesse giudicare dalla tensione del confronto a Radio Popolare, da quanto Balzani, Majorino e Sala ci hanno messo, non sia scontato. Che i candidati stiano andando alla ricerca dei voti uno a uno. Che la partita, insomma, sia aperta. Non è stato un gioco delle parti, non è stato nemmeno un incontro paludato e istituzionale come il primo dibattito a quattro al teatro Dal Verme.

E’ stato un faccia a faccia vero, teso e nervoso. Le linee dinamiche dei quattro candidati sono le stesse dall’inizio ma ora i profili e i toni sono diventati netti. Tra Balzani e Majorino sono state scintille. Si è visto quindi il grande paradosso. I due candidati che appartengono alla medesima area politica, che chiedono ciascuno all’altro di collaborare se vincessero le elezioni, si sconfessano e delegittimano a vicenda. Come potrebbero collaborare non è dato capire. E questo è il nodo alla sinistra dell’area renziana. Giuseppe Sala anche oggi si è profilato come colui che è al di fuori e al di sopra di queste dinamiche, come il sindaco-manager che prende i voti di opinione più che dei militanti del centrosinistra tradizionale, insistendo su parole come ‘cambiamento’. Sala parla di discontinuità e il senso politico è la discontinuità con il modello politico degli ultimi 5 anni.

Allo stesso tempo evita di porsi come colui che realizzerà a Milano il passaggio dal centrosinistra di vecchio conio a qualcosa di diverso, più simile alle attuali dinamiche romane, quelle dell’era di Renzi. All’auditorium di Radio Popolare si è scrollato di dosso, negando con forza, l’etichetta di uomo del Partito della Nazione. Lo hanno descritto così Balzani e Majorino, uniti nell’attacco al simbolo di Expo per le parole di stima di Verdini nei suoi confronti e per i conti dell’esposizione universale. Per poi tornare a dividersi e litigare.

  • Autore articolo
    Luigi Ambrosio
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di venerdì 12/08/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 08/12/2022

Ultimo Metroregione

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Mash-Up di venerdì 12/08/2022

    A Lunenburg, in primavera, Ilona Staller e Immanuel Kant studiano insieme come muovere le dita nelle variazioni Goldberg, ascoltando Fela…

    Mash-Up - 08/12/2022

  • PlayStop

    News della notte di venerdì 12/08/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 08/12/2022

  • PlayStop

    Conduzione musicale di venerdì 12/08/2022 delle 21:00

    Un viaggio musicale sempre diverso insieme ai nostri tanti bravissimi deejay: nei giorni festivi, qua e là, ogni volta che…

    Conduzione musicale - 08/12/2022

  • PlayStop

    Popsera di venerdì 12/08/2022

    Popsera è lo spazio che dedicheremo all’informazione nella prima serata per tutta l’estate. Si comincia alle 18.35 con le notizie…

    Popsera - 08/12/2022

  • PlayStop

    La Portiera di venerdì 12/08/2022

    Dopo aver rivoltato la redazione della radio come un calzino durante le vacanze invernali, Cinzia Poli ritorna in portineria per…

    La Portiera - 08/12/2022

  • PlayStop

    Il mondo dello spettacolo dopo la pandemia

    Ne parlano: Roberto Rampi – Senatore PD, Roberto D’Ambrosio, sindacalista CUB Spettacolo e lavoratore Scala, Silvia Comand, presidentessa Bauli in…

    All you need is pop 2022 - 08/12/2022

  • PlayStop

    Conduzione musicale di venerdì 12/08/2022 delle 15:37

    Un viaggio musicale sempre diverso insieme ai nostri tanti bravissimi deejay: nei giorni festivi, qua e là, ogni volta che…

    Conduzione musicale - 08/12/2022

  • PlayStop

    Episodio 10 - Mr. Morale & The Big Steppers

    Forse il suo disco più personale, Mr. Morale & The Big Steppers aggiunge un nuovo capitolo al grande romanzo dell’America…

    The Good Kid from Compton - 08/12/2022

  • PlayStop

    Poveri ma belli di venerdì 12/08/2022

    Un percorso attraverso la stratificazione sociale italiana, un viaggio nell’ascensore sociale del Belpaese, spesso rotto da anni e in attesa…

    Poveri ma belli - 08/12/2022

  • PlayStop

    This must be the place - Episodio 10

    Chapter 10 - Murazzi (Torino) E improvvisamente, una città grigia, triste e repressa scopre che il futuro è possibile. Per…

    This must be the place - 08/12/2022

  • PlayStop

    La Scatola Magica di venerdì 12/08/2022

    La scatola magica? una radio? una testa? un cuore? un baule? questo e altro, un'ora di raccolta di pensieri, parole,…

    La Scatola Magica - 08/12/2022

  • PlayStop

    Radiosveglia di venerdì 12/08/2022

    Radiosveglia è il nostro “contenitore” per l’informazione dei mattini d’estate. Dalle 7.45 alle 10, i fatti del giorno, (interviste, commenti,…

    Radiosveglia - 08/12/2022

  • PlayStop

    Caffè Shakerato di venerdì 12/08/2022

    In agosto il caffè del mattino si raffredda con un risveglio musicale e con il primissimo sfoglio dei quotidiani ancora…

    Caffè Shakerato - 08/12/2022

  • PlayStop

    News della notte di giovedì 11/08/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 08/11/2022

  • PlayStop

    Conduzione musicale di giovedì 11/08/2022 delle 21:00

    Un viaggio musicale sempre diverso insieme ai nostri tanti bravissimi deejay: nei giorni festivi, qua e là, ogni volta che…

    Conduzione musicale - 08/11/2022

  • PlayStop

    Popsera di giovedì 11/08/2022

    Popsera è lo spazio che dedicheremo all’informazione nella prima serata per tutta l’estate. Si comincia alle 18.35 con le notizie…

    Popsera - 08/11/2022

Adesso in diretta