Approfondimenti

Little Steven domenica sera sarà ospite di Radiopop per presentare il suo libro “Memoir – La mia Odissea fra Rock e Passioni non Corrisposte”: è l’artista della settimana

Steve o Stevie Van Zandt. Miami Steve. Little Steven (sito ufficiale). Quale che sia il nome con cui volete chiamarlo, sempre di lui si tratta: un personaggio iconico e unico nel panorama del rock statunitense, e non solo per la sua importanza nella costruzione del suono e dell’identità della E Street Band, il gruppo che ha avuto un ruolo essenziale nell’affermazione globale di Bruce Springsteen.

Che ha sempre avuto in Steve (entrato ufficialmente nella formazione solo da Born tu run, ma nell’orbita di Springsteen già da prima) molto più che un chitarrista. La sua straordinaria cultura e l’innata sensibilità musicale hanno avuto grande importanza negli arrangiamenti di molti pezzi (tra cui quello dei fiati di Tenth Avenue Freeze Out), il suo amore per un certo pop anni ’60 hanno più di una volta indirizzato le scelte del Boss, il suo carisma sul palco è stata un’architrave della leggendaria E Street Band in concerto.

Steve Van Zandt, nato Steven Lento nel 1950 a Winthrop, Massachussets ma cresciuto nella scena musicale della Jersey Shore, è anche stato lo scudiero di Springsteen che più ha saputo affermarsi oltre il cono di luce fornito da quella grande rockstar: compito per nulla facile. Quando lasciò la band nel 1984, dopo aver registrato il disco di maggior successo del Boss senza poi partecipare al tour che lo consacrò in tutto il mondo, poteva sembrare una follia.

I suoi dischi, pubblicati con una band chiamata Disciples of soul (con la quale continua a incidere ottimi album ancora oggi) non ebbero mai un enorme successo commerciale: ma erano, e sono ancora oggi, veri, sinceri fino al midollo. Raccontano la storia di un uomo che ha vissuto la propria passione per la musica con un trasporto totalizzante. Di un uomo, inoltre, che ha saputo usare la musica per proporsi come attivista politico, creando tra le altre cose il collettivo degli Artists United Against Apartheid, con cui pubblicò il disco, e la canzone, Sun City, per denunciare il razzismo e la segregazione in Sud Africa.

Anche grazie alla capacità di affermarsi con la propria individualità, Little Steven ha poi avuto altre vite e raccolto altri successi: come attore, soprattutto, grazie al ruolo centrale avuto nella famosissima serie The Sopranos (in cui interpreta Silvio Dante); come conduttore radiofonico, grazie all’enorme successo ottenuto dalla sua pioneristica trasmissione Little Steven’s Underground Garage, con cui dal 2002 celebra la grande passione per il garage rock americano dagli anni ’50 in poi.

Ora Little Steven firma anche un libro, un’autobiografia: è uscito il 28 settembre negli States e si intitola, nella versione originale, Unrequited Infatuations: A Memoir. Anche qui in Italia sta per vedere la luce e in particolare grazie alle edizioni Il Castello, nella collana Chinaski, verrà pubblicato il 13 ottobre con il titolo Memoir – La mia Odissea fra Rock e Passioni non Corrisposte.

Domenica 10 ottobre Radio Popolare avrà l’onore di avere Little Steven ospite per una presentazione di questo libro e una lunga chiacchierata in diretta: abbiamo deciso di organizzarla in un luogo in cui accogliere alcuni dei nostri abbonati. L’appuntamento è per le 21.30 di domenica 10 all’Arci Bellezza di Milano, in via Bellezza 16/A.

L’ingresso, come detto, è riservato ad abbonate e abbonati di Radio Popolare. Per accedere all’Arci Bellezza sarà inoltre necessario possedere la tessera Arci ed esibire il Green pass. L’intervista/presentazione sarà trasmessa in diretta domenica sera dalle 21.30 alle 22.30.

Per prenotarvi, dovete accedere alla piattaforma EventBrite, seguendo questo link: ricordate che la partecipazione è riservata ad abbonati e sostenitori di Radio Popolare. POSTI ESAURITI

Per l’occasione, Little Steven con la sua musica sarà anche il nostro artista della settimana: in questi sette giorni ascolteremo le canzoni pubblicate da solista dal 1981 a oggi, e magari anche qualche duetto con il suo amico Bruce

  • Autore articolo
    Niccolò Vecchia
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

  • PlayStop

    GR giovedì 20/06 15:29

    Le notizie. I protagonisti. Le opinioni. Le analisi. Tutto questo nelle 16 edizioni quotidiane del Gr. Un appuntamento con la redazione che vi accompagna per tutta la giornata. Annunciati dalla “storica” sigla, i nostri conduttori vi racconteranno tutto quello che fa notizia, insieme alla redazione, ai corrispondenti, agli ospiti. La finestra di Radio Popolare che si apre sul mondo, a cominciare dalle 6.30 del mattino. Da non perdere per essere sempre informati.

    Giornale Radio - 20-06-2024

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di giovedì 20/06/2024

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra in profondità, scova notizie curiose, evidenzia punti di vista differenti e scopre strane analogie tra giornali che dovrebbero pensarla diversamente.

    Rassegna stampa - 20-06-2024

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di giovedì 20/06/2024 delle 7:15

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione ai fatti che riguardano la politica locale, le lotte sindacali e le questioni che riguardano i nuovi cittadini. Da Milano agli altri capoluoghi di provincia lombardi, senza dimenticare i comuni più piccoli, da dove possono arrivare storie esemplificative dei cambiamenti della nostra società.

    Metroregione - 20-06-2024

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Sapore Indie di giovedì 20/06/2024

    Sapore Indie è la trasmissione per connettersi al presente e scoprire le novità più rilevanti della musica alternative internazionale. Tutti i giovedì alle 15.30, con Dario Grande, un'ora di esplorazione tra le ultime uscite di artisti grandi e piccoli, storie di musica e vite underground. Per uscire dalla bolla dei soliti ascolti e sfuggire l’algoritmo, per orientarsi nel presente e scoprire il suono più rigenerante di oggi. ig: https://www.instagram.com/dar.grande/

    Sapore Indie - 20-06-2024

  • PlayStop

    Jack di giovedì 20/06/2024

    Nella prima parte parliamo dell'artista Indiano Diljit Dosanji con Gurbaaz. Nella seconda parte ospitiamo Don Claudio Burgio per parlare della comunita Kayros, della sua etichetta Kayros Music e dell'accordo con Island (Universal)

    Jack - 20-06-2024

  • PlayStop

    Considera l’armadillo di giovedì 20/06/2024

    Per riascoltare Considera l'armadillo noi e altri animali che ha ospitato il grande @Bruno Bozzetto.

    Considera l’armadillo - 20-06-2024

  • PlayStop

    Poveri ma belli di giovedì 20/06/2024

    Un percorso attraverso la stratificazione sociale italiana, un viaggio nell’ascensore sociale del Belpaese, spesso rotto da anni e in attesa di manutenzione, che parte dal sottoscala con l’ambizione di arrivare al roof top con l’obiettivo dichiarato di trovare scorciatoie per entrare nelle stanze del lusso più sfrenato e dell’abbienza. Ma anche uno spazio per arricchirsi culturalmente e sfondare le porte dei salotti buoni, per sdraiarci sui loro divani e mettere i piedi sul tavolo. A cura di Alessandro Diegoli e Disma Pestalozza

    Poveri ma belli - 20-06-2024

  • PlayStop

    Cult di giovedì 20/06/2024

    Cult è condotto da Ira Rubini e realizzato dalla redazione culturale di Radio Popolare. Cult è cinema, arti visive, musica, teatro, letteratura, filosofia, sociologia, comunicazione, danza, fumetti e graphic-novels… e molto altro! Cult è in onda dal lunedì al venerdì dalle 11.30 alle 12.30. La sigla di Cult è “Two Dots” di Lusine. CHIAMA IN DIRETTA: 02.33.001.001

    Cult - 20-06-2024

  • PlayStop

    Speciale Falla con noi - il tour di primavera di Radio Popolare - Cremona

    Il 15 aprile Radio Popolare ha inaugurato un tour attraverso le città principali del suo bacino d’ascolto, a parte Milano. Ogni tappa è un’occasione per incontrarci e condividere momenti speciali. Trasmetteremo per tutto il giorno (quasi) ininterrottamente dalle 9:30 alle 19:00 Giovedì 20 giugno: CREMONA Dove: Timpetill – Libreria per ragazzi – Via Mercatello, 50

    Gli speciali - 20-06-2024

  • PlayStop

    Giorni migliori di giovedì 20/06/2024

    Puntata speciale dedicata all'Operazione Primavera con Lorenza Ghidini, Dismacchione e Alone (da Poveri ma belli).

    Giorni Migliori – Intro - 20-06-2024

  • PlayStop

    DANIELE VASCHI - COMPRAMI

    DANIELE VASCHI - COMPRAMI - presentato da Francesco Tragni

    Note dell’autore - 20-06-2024

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di giovedì 20/06/2024

    Notizie, opinioni, punti di vista tratti da un'ampia gamma di fonti - stampa cartacea, social media, Rete, radio e televisioni - per informarvi sui principali avvenimenti internazionali e su tutto quanto resta fuori dagli spazi informativi più consueti. Particolare attenzione ai temi delle libertà e dei diritti.

    Esteri – La rassegna stampa internazionale - 20-06-2024

Adesso in diretta