Approfondimenti

Quando interviene l’Italia?

Arturo Varvelli, ricercatore dell’Ispi, è esperto di Libia. Gli abbiamo fatto tre domande per capire se l’Italia interverrà in Libia.

E’ certo che l’Italia prenda parte a un’operazione militare contro l’Is in Libia?

“Non è scontato. Lo sarebbe solo se ci fosse la richiesta ufficiale di un nuovo governo libico, come per altro stabilito dall’Onu nello scorso dicembre. Fino a quando non ci sarà un esecutivo di unità nazionale e fino a quando questo esecutivo non chiederà l’intervento di una coalizione internazionale, l’Italia non si muoverà.  L’obiettivo è quello di aiutare a stabilizzare la situazione politica in Libia, formare un nuovo governo e dargli poi gli strumenti per combattere da solo l’Is”.

Le truppe speciali americane, francesi e britanniche sono già sul terreno. E quelle italiane?

“Non è detto che non ci siano già anche truppe italiane sul terreno. Io credo che stiano già operando, ma probabilmente lo fanno con un maggiore discrezione rispetto agli altri. Gli americani sono coinvolti, hanno bombardato. Lo sono anche i francesi, nonostante non l’abbiamo mai dichiarato. Come sono della partita anche gli egiziani, che hanno compiuto dei raid aerei. L’intensità di queste azioni non porterà a grandi cambiamenti dei rapporti di forza in Libia. Se invece ci sarà un’escalation bellica,  è possibile che tutte le formazioni jihadiste si compattino attorno all’Is. Il Califfato ora dispone di circa 5.000 soldati. Con gli altri gruppi, le forze dovrebbero raddoppiare. Siamo ancora una fase delicata. Anche a causa del ritardo della formazione del nuovo governo libico”.

Perché gli americani vogliono che sia l’Italia a guidare la spedizione militare contro l’Is in Libia?

“L’Italia ha sempre rivendicato un ruolo di primo piano. Questo significa prendersi gli oneri e gli onori dell’operazione. Se ci sarà  una missione militare di aiuto al nuovo esecutivo libico, qualcuno dovrà coordinarla e metterci la faccia dal punto di vista politico.  Roma si è sempre detta disposta a farlo. Gli Usa non vogliono svolgere questo ruolo. E chiedono che sia l’Italia a farlo”.

  • Autore articolo
    Redazione
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di mer 21/10/20

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 21/10/2020

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di mer 21/10/20 delle 07:15

    Metroregione di mer 21/10/20 delle 07:15

    Rassegna Stampa - 21/10/2020

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Uno di Due di mer 21/10/20

    Uno di Due di mer 21/10/20

    1D2 - 21/10/2020

  • PlayStop

    Jack di mer 21/10/20

    Ospite della puntata l'Orchestra di Piazza Vittorio

    Jack - 21/10/2020

  • PlayStop

    Considera l'armadillo mer 21/10/20

    Considera l'armadillo mer 21/10/20

    Considera l’armadillo - 21/10/2020

  • PlayStop

    Stay Human di mer 21/10/20

    Celia Cruz, Toto, Pooh, Queen of the Stone Age, Madonna, Paul McCarntey, Adele, Elisa, Blondie, Miley Cyrus

    Stay human - 21/10/2020

  • PlayStop

    Memos di mer 21/10/20

     Covid-19, tra paura dell’infezione e logoramento psicofisico (“pandemic fatigue”). Come la pandemia alimenta la stanchezza e la sfiducia verso obblighi…

    Memos - 21/10/2020

  • PlayStop

    Note dell'autore di mer 21/10/20

    BELLA CIAO E IL CANTO DELLA RESISTENZA - LORENA CANOTTIERE - presentato da ANNA BREDICE

    Note dell’autore - 21/10/2020

  • PlayStop

    Cult di mer 21/10/20

    ira rubini, cult, maurizio principato risonanze, tiziana ricci, lea vergine, teatro franco parenti, andree ruth shammah, stagione 20 21, filippo…

    Cult - 21/10/2020

  • PlayStop

    Doppio Click di mer 21/10/20

    Aggiornamento TikTok; rischio spezzatino per Facebook; corruzione in Amazon; problemi anche per Twitter; che cos’è la net neutrality e perché…

    Doppio Click - 21/10/2020

  • PlayStop

    Prisma di mer 21/10/20

    Prisma di mer 21/10/20

    Prisma - 21/10/2020

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di mer 21/10/20

    Rassegna stampa internazionale di mer 21/10/20

    Rassegna stampa internazionale - 21/10/2020

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di mer 21/10/20

    Il demone del tardi - copertina di mer 21/10/20

    Il demone del tardi - 21/10/2020

  • PlayStop

    Stile Libero di mer 21/10/20

    Stile Libero:Culture in Movimento - Eugenio Finardi, Bill Frisell, Johann Huizinga, Naked City, Ginger Baker Trio, Jim Keltner, Nonesuch, AREA

    Stile Libero - 21/10/2020

  • PlayStop

    Rockonti di mar 20/10/20

    3a puntata: Avventura Highway. Playlist: ..Sigla - Freur Doot Doot..01 - Two Gallants – My Man Go..02 - Otis Redding…

    Rockonti - 21/10/2020

  • PlayStop

    psicoradio di mar 20/10/20

    La vera follia è rimpiangere i manicomi.. ..I redattori di Psicoradio commentano l’articolo di Massimo Fini sul Fatto Quotidiano. Anche…

    Psicoradio - 21/10/2020

  • PlayStop

    A casa con voi di mar 20/10/20

    con Alessandro Diegoli. - punto quotidiano con metro..- "Siamo tutti alla stessa tavola" ristoratori coordinati dalla associazione Azione Contro la…

    A casa con voi - 21/10/2020

Adesso in diretta