Approfondimenti

L’errore del Daspo a Milano

Daspo a Milano

La destra vuole riprendersi Milano, città che in questi anni è diventata un faro nel panorama spesso desolante della politica italiana. Vuole riprendersela per spegnere il più importante esempio di alternativa laica e progressista all’egemonia salviniana. Punterà tutto sulle paure delle persone, come al solito. E oggi festeggia perché per la prima volta, da quando Pisapia vinse le elezioni comunali nel 2011, l’unità del centrosinistra che governa Milano è intaccata. Per la prima volta dal 2011, si vede una incrinatura nella solidità del cosiddetto “modello Milano” sul tema del Daspo urbano.

Il Daspo urbano, da un punto di vista pratico, è uno strumento la cui efficacia è discutibile.

Ha una valenza molto grande, invece, sul piano simbolico.

Il punto è che si tratta del piano simbolico della destra. Chi gioca adottando il linguaggio dell’avversario, rischia.

Il Daspo urbano è una risposta demagogica alla domanda di sicurezza. E’ lo strumento perfetto nelle mani della destra populista. Nelle mani della destra salviniana, della destra del “prenditeli a casa tua”. Non affronta i problemi alla loro radice, non si preoccupa di garantire davvero la sicurezza ai più deboli, non intacca i poteri criminali.

Il Daspo urbano, va detto, piace a una maggioranza di cittadini. Perché equivale a nascondere i soggetti fragili della catena dalla vista di chi si lamenta della loro presenza. Perché sono poveri, magari sì un po’ sopra le righe, perché non si intonano con la città.

Il centrosinistra può rispondere giocando la partita sul proprio terreno. Un terreno che a Milano esiste.

Sala e il centrosinistra potranno vincere di nuovo, ne hanno i numeri. E saranno numeri tanto più alti quanto più sapranno rinnovare il modello della città aperta, teorizzata e applicato in questi anni. La città fatta di internazionalizzazione e inclusione. Di business e di attenzione agli ultimi. Di cultura del lavoro e di solidarietà.

  • Autore articolo
    Luigi Ambrosio
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di mer 08/07

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 07/08/2020

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di mer 08/07 delle 19:49

    Metroregione di mer 08/07 delle 19:49

    Rassegna Stampa - 07/08/2020

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    A casa con voi di mer 08/07

    A casa con voi di mer 08/07

    A casa con voi - 07/08/2020

  • PlayStop

    Ora di punta di mer 08/07

    Ora di punta di mer 08/07

    Ora di punta – I fatti del giorno - 07/08/2020

  • PlayStop

    Tamarindo di mer 08/07

    Tamarindo di mer 08/07

    Tamarindo - 07/08/2020

  • PlayStop

    Stile Libero: Culture in Movimento 08-07-20

    Tito Faraci, Feltrinelli, Feltrinelli Comics, Ennio Morricone, Keleketa, Naked City, King Crimson, Little Kid, John Zorn, Ohmme

    Stile Libero - 07/08/2020

  • PlayStop

    Riff Raff di mer 08/07

    Riff Raff di mer 08/07

    Riff Raff - 07/08/2020

  • PlayStop

    A come America del mar 07/07

    A come America del mar 07/07

    A come America - 07/08/2020

  • PlayStop

    Grigio - Mille bolle blu dell'8/7/20

    puntata dedicata al colore grigio. Ecco la scaletta: Nomadi.Canzone per una amica..Articolo 31, Paola Folli.Domani (feat. Paola Folli)..Iosonouncane.Il corpo del…

    Mille Bolle Blu - 07/08/2020

  • PlayStop

    Magic Box di mer 08/07

    ira rubini, magic box, cecilia di lieto, elena bucci, marco sgrosso, spazio teatro nohema, lettere dal mondo, tiziana ricci, maria…

    Magic Box - 07/08/2020

  • PlayStop

    Note dell'autore - 08/07/20

    MICHELE SANTERAMO - LA RIVINCITA - presentato da BARBARA SORRENTINI

    Note dell’autore - 07/08/2020

  • PlayStop

    LOGOS: Sergente Pepe 3

    a cura di Claudio Ricordi

    Logos - 07/08/2020

  • PlayStop

    La Febbra di mer 08/07

    La Febbra di mer 08/07

    La febbra - 07/08/2020

  • PlayStop

    Prisma di mer 08/07

    Prima parte: il voto sulle missioni all'estero e la questione della Libia, maggioranza divisa al Senato, ma si approva ordine…

    Prisma - 07/08/2020

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di mer 08/07

    Rassegna stampa internazionale di mer 08/07

    Rassegna stampa internazionale - 07/08/2020

  • PlayStop

    Fino alle otto di mer 08/07

    Fino alle otto di mer 08/07

    Fino alle otto - 07/08/2020

Adesso in diretta