Approfondimenti

Lega trionfa, PD sopravvive, gli altri a pezzi

lega trionfa pd sopravvive

L’Italia è il Paese più a destra d’Europa. Lega e Fratelli d’Italia insieme viaggiano intorno al 40 per cento. Con tutto il rispetto per l’Ungheria o la Polonia, il peso politico dell’Italia che vira a destra è decisamente superiore.

E anche il governo, di conseguenza, vira sempre più a destra. Salvini è egemone e detta l’agenda al Movimento 5 Stelle. I rapporti di forza sono invertiti rispetto alle politiche. Da oggi, Salvini fa quello che vuole. Sta nel governo, e impone la sua agenda, finendo di distruggere il Movimento 5 Stelle. Rompe e va a votare con il centrodestra in versione tradizionale, e si prepara a vincere visto che i partiti che compongono la vecchia coalizione, insieme ‘vedono’ il 50 per cento.

Il Movimento 5 Stelle è molto più in crisi di quanto non dicano i numeri. Solo se avesse il coraggio di rompere in maniera radicale con Salvini e di rivedere completamente la propria politica, sia quella dei programmi che quella delle alleanze, potrebbe sperare di riprendersi. Certo che un anno di governo è stato un disastro. Subalternità alla Lega, nessuna visione, una classe dirigente a volte imbarazzante. Inseguire la destra sul suo terreno non ha pagato anche perché la destra in Italia non ha bisogno di stampelle.

Il Pd ottiene un risultato insperato, recuperando parte del voto che aveva perso verso i 5 Stelle e assorbendo qualcosa che altrimenti sarebbe andato alla sua sinistra. Nonostante il suo segretario abbia tenuto un atteggiamento molto, troppo, defilato. Il Pd si è accontentato di riprendersi dopo la batosta delle politiche ma il nuovo progetto per l’Italia di cui parla il segretario ha bisogno di una spinta propulsiva diversa rispetto a quella vista fino a oggi per avere qualche speranza di successo. Anche perché, mentre Zingaretti parlava di centrosinistra, alla sinistra del Pd ci sono delusione e irrilevanza, ancora una volta. Sono andati divisi, incapaci di trovare accordi, perseverando negli errori del passato, e hanno perso tutti, ancora una volta.

  • Autore articolo
    Luigi Ambrosio
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di martedì 07/02/2023

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 02/07/2023

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di martedì 07/02/2023 delle 7:15

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 02/07/2023

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Il demone del tardi di martedì 07/02/2023

    a cura di Gianmarco Bachi

    Il demone del tardi - 02/07/2023

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di martedì 07/02/2023

    Notizie, opinioni, punti di vista tratti da un'ampia gamma di fonti - stampa cartacea, social media, Rete, radio e televisioni…

    Esteri – La rassegna stampa internazionale - 02/07/2023

  • PlayStop

    Caffè nero bollente di martedì 07/02/2023

    Ogni mattina dalle 6 alle 7 insieme a Florencia Di Stefano-Abichain sfogliamo i giornali, ascoltiamo bella musica e ci beviamo…

    Caffè Nero Bollente - 02/07/2023

  • PlayStop

    From Genesis To Revelation di martedì 07/02/2023

    From Genesis to Revelation è una trasmissione dedicata al rock-progressive: sebbene sporadicamente attiva già da molti anni, a partire dall’estate…

    From Genesis To Revelation - 02/07/2023

  • PlayStop

    Jazz Anthology di lunedì 06/02/2023

    Come suggerisce il titolo della trasmissione, presente nel palinsesto di Radio Popolare fin dagli inizi, Jazz Anthology ripercorre la ormai…

    Jazz Anthology - 02/06/2023

  • PlayStop

    News della notte di lunedì 06/02/2023

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 02/06/2023

  • PlayStop

    La Pillola va giù di lunedì 06/02/2023

    Una trasmissione settimanale  a cura di Anaïs Poirot-Gorse con in regia Nicola Mogno. Una trasmissione nata su Shareradio, webradio metropolitana…

    La Pillola va giù - 02/06/2023

  • PlayStop

    Il Suggeritore Night Live di lunedì 06/02/2023

    Il Suggeritore, la storica trasmissione di teatro di Radio Popolare, ha compiuto 17 anni e può uscire da sola la…

    Il Suggeritore Night Live - 02/06/2023

  • PlayStop

    Venti Verticale di lunedì 06/02/2023

    Incrocio di opinioni, punti di vista e interviste sui fatti dell'attualità, col passo del settimanale. Conduce Massimo Bacchetta. Lunedì dalle…

    Venti Verticale - 02/06/2023

  • PlayStop

    Esteri di lunedì 06/02/2023

    Oggi la puntata è interamente dedicata al terremoto che ha devastato il sud est della Turchia e il nord della…

    Esteri - 02/06/2023

  • PlayStop

    Muoviti Muoviti di lunedì 06/02/2023

    Quando le prime luci della sera… no, non è l’incipit di un romanzo. E’ l’orario in cui va in onda…

    Muoviti muoviti - 02/06/2023

  • PlayStop

    Di tutto un boh di lunedì 06/02/2023

    l’Italia è una repubblica fondata sul sentito dire. Tra cliché e cose spiegate male, è un attimo perdersi un pezzo…

    Di tutto un boh - 02/06/2023

  • PlayStop

    Mash-Up di lunedì 06/02/2023

    Mash Up è un dj set di musiche e parole diverse, anzi diversissime, che ogni lunedì si confondono fra loro…

    Mash-Up - 02/06/2023

  • PlayStop

    Jack di lunedì 06/02/2023

    Per raccontare tutto quello che di interessante accade oggi nella musica e in ciò che la circonda. Anticipazioni e playlist…

    Jack - 02/06/2023

  • PlayStop

    Considera l’armadillo di lunedì 06/02/2023

    Noi e altri animali È la trasmissione che da settembre del 2014 si interroga su i mille intrecci di una…

    Considera l’armadillo - 02/06/2023

  • PlayStop

    Poveri ma belli di lunedì 06/02/2023

    Un percorso attraverso la stratificazione sociale italiana, un viaggio nell’ascensore sociale del Belpaese, spesso rotto da anni e in attesa…

    Poveri ma belli - 02/06/2023

  • PlayStop

    Storie di Giusti: Raphael Lemkin

    Nella seconda puntata del ciclo di Fondazione Gariwo raccontiamo la figura di Raphael Lemkin, il giurista ebreo polacco che ha…

    Clip - 02/06/2023

Adesso in diretta