Approfondimenti

Lega, gli assessori regionali e i deputati sconfitti insieme a Matteo Salvini

salvini-lega-amministrative

Tutti sconfitti in malo modo insieme al capo Matteo Salvini, che aveva chiesto loro di impegnarsi guidando le liste della Lega alle amministrative.
A Como l’assessore regionale alla famiglia Alessandra Locatelli, nonché ex ministro, e vicesindaco della città nella prima parte del mandato appena scaduto, ha avuto 157 preferenze, ed è almeno riuscita a rimanere prima della lista per 11 voti su Elena Negretti.
Durante l’amministrazione di Mario Landriscina Locatelli divenne nota per i ripetuti sgomberi, giustificati come interventi di sanificazione, dei senza fissa dimora dai portici di San Francesco.
A Como il centrodestra che governava la città non andrà neppure al ballottaggio. La Lega ha preso il 6,6% e Fratelli d’Italia l’8,5.

Dal punto di vista del consenso personale è andata peggio a Monza per il deputato ed ex segretario della Lega Lombarda Paolo Grimoldi, da capolista è finito al sesto posto con 146 preferenze. In questo caso l’amministrazione uscente del sindaco Dario Allievi parte in vantaggio sul centrosinistra per il secondo turno. Il più votato del Carroccio è Simone Villa con 227. La Lega ha preso 7,9% e Fratelli d’Italia 12.

A Lodi il passaggio diretto dall’amministrazione di centrodestra a guida leghista di Sara Casanova a quella di centrosinistra di Andrea Furegato è stata anche sancita dalle poche preferenze dei dirigenti del Carroccio.
Il deputato capolista Luigi Augussori, in passato tra i responsabili delle cosiddette Guardie Padane, ne ha prese 118, ed è stato superato da una collega di partito Eleonora Ferri con 170. Nella lista, all’ultimo posto, c’era anche l’assessore regionale al territorio e protezione civile Pietro Foroni, nonché ex presidente della Provincia di Lodi, che ha avuto 97 voti, arrivando terzo.
Durante le prime settimane della pandemia, all’inizio di aprile del 2020, dichiarò: “può sembrare inopportuno dirlo in questo momento, insomma non vorremmo sembrare quelli che vogliono per forza di cose puntualizzare, ma la Lombardia fino a ora le ha azzeccate tutte”.
La Lega aveva già perso a marzo la guida della Provincia di Lodi con il primo cittadino di Codogno Francesco Passerini. A sorpresa aveva vinto il centrosinistra con Frabrizio Santantonio, sindaco di Maccastorna ed ex consigliere regionale del Pd. La gestione della pandemia che ha colpito duramente il lodigiano non è stata indifferente a quell’esito elettorale.

A Sesto San Giovanni ha preso 91 preferenze, arrivando terzo, il capolista del Carroccio Claudio D’Amico, ex deputato e assessore alla casa, ma noto soprattutto per essere tra le persone di collegamento tra la Lega di Matteo Salvini e il partito Russia Unita di Vladimir Putin.

  • Autore articolo
    Fabio Fimiani
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di mercoledì 06/07/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 07/06/2022

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di martedì 05/07/2022 delle 19:49

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 07/05/2022

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Radiosveglia di mercoledì 06/07/2022

    La rassegna stampa dei quotidiani in edicola oggi inizia con la politica e le analisi su quel che potrà succedere…

    Radiosveglia - 07/06/2022

  • PlayStop

    Caffè nero bollente di mercoledì 06/07/2022

    Ogni mattina dalle 6 alle 7 insieme a Florencia Di Stefano-Abichain sfogliamo i giornali, ascoltiamo bella musica e ci beviamo…

    Caffè Nero Bollente - 07/06/2022

  • PlayStop

    Music revolution di martedì 05/07/2022

    La musica è rivoluzione.  A volte perché è stata usata per manifestare un’idea, altre volte perché ha letteralmente scardinato lo…

    Music Revolution - 07/05/2022

  • PlayStop

    Giocare col fuoco di martedì 05/07/2022

    Giocare col fuoco: storie, canzoni, poesie di e con Fabrizio Coppola Un contenitore di musica e letteratura senza alcuna preclusione…

    Giocare col fuoco - 07/05/2022

  • PlayStop

    News della notte di martedì 05/07/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 07/05/2022

  • PlayStop

    Conduzione musicale di martedì 05/07/2022

    Un viaggio musicale sempre diverso insieme ai nostri tanti bravissimi deejay: nei giorni festivi, qua e là, ogni volta che…

    Conduzione musicale - 07/05/2022

  • PlayStop

    La Portiera di martedì 05/07/2022

    Dopo aver rivoltato la redazione della radio come un calzino durante le vacanze invernali, Cinzia Poli ritorna in portineria per…

    La Portiera - 07/05/2022

  • PlayStop

    Di tutto un boh di martedì 05/07/2022

    l’Italia è una repubblica fondata sul sentito dire. Tra cliché e cose spiegate male, è un attimo perdersi un pezzo…

    Di tutto un boh - 07/05/2022

  • PlayStop

    Conduzione musicale di martedì 05/07/2022

    Un viaggio musicale sempre diverso insieme ai nostri tanti bravissimi deejay: nei giorni festivi, qua e là, ogni volta che…

    Conduzione musicale - 07/05/2022

  • PlayStop

    MIDNIGHT RAMBLERS - Episodio 2

    Tre numeri uno. Proseguendo nel racconto dei primi anni dei Rolling Stones, ci imbattiamo in tre canzoni che arriveranno, una…

    Midnight Ramblers - 07/05/2022

  • PlayStop

    Poveri ma in ferie di martedì 05/07/2022

    quando celebriamo il ritorno del grande Disma, vi facciamo scoprire il mondo portandovi in Kenya e nel frattempo, vi insegniamo…

    Poveri ma belli - 07/05/2022

  • PlayStop

    Cult Estate di martedì 05/07/2022

    Oggi a Cult Estate, il quotidiano culturale estivo di Radio Popolare in onda alle 10.00, il Terzo Segreto di Satira…

    Cult - 07/05/2022

  • PlayStop

    Odara-Caetano Veloso #80 - 2

    Santo Amaro, samba, Maria Bethania

    Odara – Caetano Veloso #80 - 07/05/2022

  • PlayStop

    Radiosveglia di martedì 05/07/2022

    Radiosveglia di oggi condotta da Diana Santini: la rassegna stampa dei quotidiani in edicola, con le riflessioni sulla strage della…

    Radiosveglia - 07/05/2022

Adesso in diretta