Approfondimenti

Le ore della rabbia di Salvini

Queste e le prossime ore sono e saranno le ore della rabbia di Salvini.

Rabbia che prima di tutto si sfogherà sulla pelle delle persone migranti che rischiano la vita sulla Open Arms.

La decisione del Tar di fare entrare la nave della Ong in acque italiane, e la richiesta del presidente del Consiglio Conte di fare sbarcare le persone, alimenterà la sua ira schiumosa, i suoi feroci no, la sua propaganda permanente.

La questione della Open Arms si riaccende proprio nelle ore più calde della crisi, quando il Quirinale respinge la proposta di Salvini di votare il taglio dei parlamentari e poi di andare a votare con la vecchia legge. La situazione è molto tesa. Salvini non accetta di essere smentito. Le mozioni di sfiducia a Conte non sono state accolte, non verranno discusse la prossima settimana, ma lui ha fatto come se il Parlamento non esistesse e ha affermato che il 20 agosto la Lega sfiducerà comunque il presidente del Consiglio. Ovviamente se la Lega ritirasse la propria delegazione al Governo, a cominciare dalla poltrona del ministro degli Interni, e annunciasse che non voterà più a favore di questo Governo, compirebbe un gesto legittimo sul piano formale. Ma sono le parole che sono incendiarie e pericolose.

Salvini non accetta di essere finito in minoranza. Aspettiamoci aggressività e tentativi di mobilitazione maggiori di quanto non sia già avvenuto, con i soliti argomenti: la volontà degli italiani tradita dalla casta, il ribaltone, il popolo contro le élite. E’ il momento in cui si verificherà se soprattutto il Movimento 5 Stelle saprà resistere all’offensiva che è fatta di avvertimenti minacciosi e pressione diplomatica. Salvini punta quantomeno a spaccare i 5 Stelle per impedire la nascita di una maggioranza diversa. Salvini darà il peggio. Chi lavora a una alternativa dovrà misurare la propria capacità di tenuta e la capacità di costruire con atti concreti e rapidi un nuovo esecutivo

 

  • Autore articolo
    Redazione
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di lunedì 28/11/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 28/11/2022

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di lunedì 28/11/2022 delle 7:17

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 28/11/2022

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Guarda che Lune di lunedì 28/11/2022

    Il contenitore del lunedì mattina che vi racconta cosa raccontano i giornali, come comunica la politica, le aziende e i…

    Guarda che Lune - 28/11/2022

  • PlayStop

    Rights now di lunedì 28/11/2022

    Cancellare i diritti con il consenso popolare: la tripla crisi epocale - guerra, clima, pandemia - lo rende possibile. Rights…

    Rights now – Il settimanale della Fondazione Diritti Umani - 28/11/2022

  • PlayStop

    Caffè nero bollente di lunedì 28/11/2022

    Ogni mattina dalle 6 alle 7 insieme a Florencia Di Stefano-Abichain sfogliamo i giornali, ascoltiamo bella musica e ci beviamo…

    Caffè Nero Bollente - 28/11/2022

  • PlayStop

    Reggae Radio Station di domenica 27/11/2022

    A ritmo di Reggae Reggae Radio Station accompagna discretamente l’ascoltatore in un viaggio attraverso le svariate sonorità della Reggae Music…

    Reggae Radio Station - 28/11/2022

  • PlayStop

    Prospettive Musicali di domenica 27/11/2022

    Prospettive musicali dà risalto a una serie di espressioni musicali che trovano generalmente poco spazio nelle programmazioni radiofoniche mainstream. Non…

    Prospettive Musicali - 28/11/2022

  • PlayStop

    News della notte di domenica 27/11/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 28/11/2022

  • PlayStop

    La sacca del diavolo di domenica 27/11/2022

    “La sacca del diavolo. Settimanale radiodiffuso di musica, musica acustica, musica etnica, musica tradizionale popolare, di cultura popolare, dai paesi…

    La sacca del diavolo - 28/11/2022

  • PlayStop

    Sunday Blues di domenica 27/11/2022

    Bill Watterson, il fumettista statunitense creatore della striscia Calvin & Hobbes, amava dire: “Non potrò mai divertirmi di domenica, perché…

    Sunday Blues - 28/11/2022

  • PlayStop

    L'artista della settimana di domenica 27/11/2022

    Ogni settimana Radio Popolare sceglierà un o una musicista, un gruppo, un progetto musicale, a cui dare particolare spazio nelle…

    L’Artista della settimana - 28/11/2022

  • PlayStop

    Archivio Ricordi di domenica 27/11/2022

    Era da tempo che pensavo ad un nuovo programma, e non mi accorgevo che era già lì…ma dove? Semplice, nei…

    Archivio Ricordi - 28/11/2022

  • PlayStop

    Soulshine di domenica 27/11/2022

    Soulshine è un mix eclettico di ultime uscite e classici immortali fra soul, world music, jazz, funk, hip hop, afro…

    Soulshine - 28/11/2022

  • PlayStop

    Giocare col fuoco di domenica 27/11/2022

    Giocare col fuoco: storie, canzoni, poesie di e con Fabrizio Coppola Un contenitore di musica e letteratura senza alcuna preclusione…

    Giocare col fuoco - 28/11/2022

  • PlayStop

    Canta che ti passa di domenica 27/11/2022

    I concerti della settimana e una breve monografia su degli artisti in tour

    Canta che ti passa - 28/11/2022

  • PlayStop

    Comizi d’amore di domenica 27/11/2022

    Quaranta minuti di musica e dialoghi cinematografici trasposti, isolati, destrutturati per creare nuove forme emotive di ascolto. Ogni domenica dalle…

    Comizi d’amore - 28/11/2022

  • PlayStop

    C'è di buono di domenica 27/11/2022

    La cucina, la gastronomia, quello che mangiamo…hanno un ruolo fondamentale nella vita di tutti noi. Il cibo che scegliamo ci…

    C’è di buono - 28/11/2022

  • PlayStop

    Onde Road di domenica 27/11/2022

    Autostrade e mulattiere. Autostoppisti e trakker. Dogane e confini in via di dissoluzione. Ponti e cimiteri. Periferie urbane e downtown…

    Onde Road - 28/11/2022

  • PlayStop

    La domenica dei libri di domenica 27/11/2022

    La domenica dei libri è la trasmissione di libri e cultura di Radio Popolare. Ogni settimana, interviste agli autori, approfondimenti,…

    La domenica dei libri - 28/11/2022

Adesso in diretta