Approfondimenti

L’azzardo di Kim: testata bomba all’idrogeno

La Corea del Nord ha annunciato di avere testato oggi alle 12 locali con successo una bomba termonucleare che può essere installata su un missile. È il sesto test nucleare nordcoreano e l’esplosione sotterranea registrata stamane sarebbe stata quattro-cinque volte più potente di quella dell’ultimo esperimento di circa un anno fa e dieci-undici volte più di quello precedente. Si tratterebbe infatti per la prima volta di una bomba all’idrogeno con una potenza compresa tra i 100 kiloton e un megaton, mentre finora erano state testate semplici — per così dire — bombe atomiche. L’esperimento sotterraneo è avvenuto nel nord-est del Paese, dove si è registrata una scossa di terremoto di 6,3 gradi.

Con la solita cura dell’allestimento coreografico, Pyongyang ha prima annunciato di avere prodotto una bomba H in grado di essere montata su un missile balistico intercontinentale, diffondendo anche alcune foto in cui si vede Kim Jong-un che ispeziona un oggetto che potrebbe essere un ordigno; poi ha effettuato il test nucleare; quindi ha annunciato, tramite la televisione di Stato, che l’esperimento è stato un pieno successo.

Il test è chiaramente un messaggio di sfida rivolto a Donald Trump che nelle ore precedenti aveva telefonato al premier giapponese Abe per rinnovare le proprie preoccupazioni e che nelle scorse settimane aveva minacciato Pyongyang promettendo “fuoco e furia” in caso di pericolo per gli Stati Uniti. Quella che finora Trump non ha mai considerato è l’opzione diplomatica, che chiedono i sostenitori della linea cosiddetta “sunshine”, tra cui il presidente sudcoreano Moon; il quale spinge però oggi per sanzioni ancora più punitive verso Pyongyang, non si sa se per un gioco delle parti o perché realmente convinto.

Nel test di oggi c’è anche una provocazione beffarda per il presidente cinese Xi Jinping, che proprio oggi ospita a Xiamen il summit dei Brics — le economie emergenti — dove è presente anche la Russia.

Non si fanno i conti senza l’oste — sembra dire Kim Jong-un — che ruba ancora una volta la scena alla Cina e ai suoi intenti auto-celebrativi. Sia Pechino sia Mosca hanno condannato con forza il test nucleare, ma in questo momento l’unica linea paradossalmente coerente sembra proprio quella di Pyongyang.

  • Autore articolo
    Gabriele Battaglia
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di ven 24/09/21 delle 19:49

    Metroregione di ven 24/09/21 delle 19:49

    Rassegna Stampa - 25/09/2021

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Doppia Acca di ven 24/09/21

    Doppia Acca di ven 24/09/21

    Doppia Acca - 25/09/2021

  • PlayStop

    News Della Notte di ven 24/09/21

    News Della Notte di ven 24/09/21

    News della notte - 25/09/2021

  • PlayStop

    psicoradio di ven 24/09/21

    psicoradio di ven 24/09/21

    Psicoradio - 25/09/2021

  • PlayStop

    Quel che resta del giorno di ven 24/09/21

    Quel che resta del giorno di ven 24/09/21

    Quel che resta del giorno - 25/09/2021

  • PlayStop

    Esteri di ven 24/09/21

    Esteri di ven 24/09/21

    Esteri - 25/09/2021

  • PlayStop

    The Game di ven 24/09/21

    //Da Campi Bisenzio, l’inviato Massimo Alberti con le lavoratrici del Monte dei Paschi in sciopero. Alla Gkn si parla anche…

    The Game - 25/09/2021

  • PlayStop

    Muoviti muoviti di ven 24/09/21

    Lamberto Dini e l'accusa di sottrarre il Financial Times alla buvette del Senato, la candidata di Napoli che si è…

    Muoviti muoviti - 25/09/2021

  • PlayStop

    Di tutto un boh di ven 24/09/21

    Di tutto un boh di ven 24/09/21

    Di tutto un boh - 25/09/2021

  • PlayStop

    Considera l'armadillo ven 24/09/21

    Si parla con Sabrina Giannini della ripresa della sua trasmissione su Raitre Indovina chi viene a cena, di inchieste, di…

    Considera l’armadillo - 25/09/2021

  • PlayStop

    Liliana Segre intervistata da Sandro Gilioli

    Il 16 settembre, al Piccolo Teatro Strehler, si è aperta la 35esima edizione del Mix festival, una rassegna di cinema…

    Gli speciali - 24/09/2021

  • PlayStop

    Jack di ven 24/09/21

    Jack di ven 24/09/21

    Jack - 25/09/2021

  • PlayStop

    Fidati, dentro lì c'è un tesoro

    quando svuotiamo i solai di parenti anziani alla ricerca di rari fumetti da vendere e proponiamo la seconda attesissima puntata…

    Poveri ma belli - 25/09/2021

  • PlayStop

    Seconda pagina di ven 24/09/21 delle 12:48

    Seconda pagina di ven 24/09/21 delle 12:48

    Seconda pagina - 25/09/2021

  • PlayStop

    Cult di ven 24/09/21

    ira rubini, cult, paola massari, poesia azione, teatro litta, tiziana ricci, spazio pergola, i volti del perù, piccolo estate, luca…

    Cult - 25/09/2021

  • PlayStop

    37 e 2 di ven 24/09/21

    37 e 2 di ven 24/09/21

    37 e 2 - 25/09/2021

  • PlayStop

    Elezioni Comunali Milano 2021, viaggio nei quartieri: Affori - Comasina

    gli approfondimenti di Prisma nei quartieri di Milano alla vigilia delle Elezioni Comunali del 2021

    Clip - 24/09/2021

  • PlayStop

    Prisma di ven 24/09/21

    Prisma di ven 24/09/21

    Prisma - 25/09/2021

  • PlayStop

    Il Giorno Delle Locuste di ven 24/09/21

    Il Giorno Delle Locuste di ven 24/09/21

    Il giorno delle locuste - 25/09/2021

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di ven 24/09/21

    Il demone del tardi - copertina di ven 24/09/21

    Il demone del tardi - 25/09/2021

  • PlayStop

    Seconda pagina di ven 24/09/21 delle 07:51

    Seconda pagina di ven 24/09/21 delle 07:51

    Seconda pagina - 25/09/2021

Adesso in diretta