Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

  • PlayStop

    GR di sab 18/01 delle ore 08:30

    GR di sab 18/01 delle ore 08:30

    Giornale Radio - 18/01/2020

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di sab 18/01

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 18/01/2020

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di ven 17/01 delle 19:47

    Metroregione di ven 17/01 delle 19:47

    Rassegna Stampa - 18/01/2020

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Itaca Rassegna di sab 18/01

    Itaca Rassegna di sab 18/01

    Itaca – Rassegna Stampa - 18/01/2020

  • PlayStop

    Mash-Up di ven 17/01

    Mash-Up di ven 17/01

    Mash-Up - 18/01/2020

  • PlayStop

    Doppia Acca di ven 17/01

    Doppia Acca di ven 17/01

    Doppia Acca - 18/01/2020

  • PlayStop

    Musiche dal mondo di ven 17/01

    Musiche dal mondo di ven 17/01

    Musiche dal mondo - 18/01/2020

  • PlayStop

    Anni 10 addio! - Bollicine del 12/1/20 (prima parte)

    quali sono stati i dischi (e gli artisti) più rappresentativi del decennio che ci siamo appena lasciati alle spalle? Ne…

    Bollicine - 18/01/2020

  • PlayStop

    Anni 10 addio! - Bollicine del 12/1/20 (seconda parte)

    quali sono stati i dischi (e gli artisti) più rappresentativi del decennio che ci siamo appena lasciati alle spalle? Ne…

    Bollicine - 18/01/2020

  • PlayStop

    Ora di punta di ven 17/01 (seconda parte)

    Ora di punta di ven 17/01 (seconda parte)

    Ora di punta – I fatti del giorno - 18/01/2020

  • PlayStop

    Ora di punta di ven 17/01 (prima parte)

    Ora di punta di ven 17/01 (prima parte)

    Ora di punta – I fatti del giorno - 18/01/2020

  • PlayStop

    Esteri di ven 17/01

    1-Iran: l’ayatollah Khamenei si schiera con i falchi del regime. Nel suo primo sermone del venerdì dopo otto anni la…

    Esteri - 18/01/2020

  • PlayStop

    Ora di punta di ven 17/01

    Ora di punta di ven 17/01

    Ora di punta – I fatti del giorno - 18/01/2020

  • PlayStop

    Arrivano i vostri di ven 17/01 (prima parte)

    Arrivano i vostri di ven 17/01 (prima parte)

    Arrivano i vostri - 18/01/2020

  • PlayStop

    Arrivano i vostri di ven 17/01 (seconda parte)

    Arrivano i vostri di ven 17/01 (seconda parte)

    Arrivano i vostri - 18/01/2020

  • PlayStop

    Arrivano i vostri di ven 17/01

    Arrivano i vostri di ven 17/01

    Arrivano i vostri - 18/01/2020

  • PlayStop

    ANGELO BRANDUARDI

    ANGELO BRANDUARDI

    Jailhouse Rock - 18/01/2020

  • PlayStop

    Snippet di sab 11/01

    ep. 161 “Something’s got a hold on me” di Etta James..La graffiante e inimitabile voce di Etta James è la…

    Snippet - 18/01/2020

  • PlayStop

    Due di due di ven 17/01 (seconda parte)

    Due di due di ven 17/01 (seconda parte)

    Due di Due - 18/01/2020

  • PlayStop

    Due di due di ven 17/01 (prima parte)

    Due di due di ven 17/01 (prima parte)

    Due di Due - 18/01/2020

  • PlayStop

    Due di due di ven 17/01

    Due di due di ven 17/01

    Due di Due - 18/01/2020

  • PlayStop

    Jack di ven 17/01 (prima parte)

    Jack di ven 17/01 (prima parte)

    Jack - 18/01/2020

  • PlayStop

    Jack di ven 17/01 (seconda parte)

    Jack di ven 17/01 (seconda parte)

    Jack - 18/01/2020

Adesso in diretta

Approfondimenti

“La Ue blocca leggi più severe sulle emissioni”

Se una nuova legge, più severa, sulle norme per verificare le emissioni delle automobili ad oggi non esiste, la responsabilità è dell’Unione Europea.

“Una proposta di modifica, che pure dagli ambientalisti era ritenuta troppo flessibile, è stata respinta dalla Commissione Ambiente“, denuncia a Radio Popolare il direttore di Greenpeace Italia, Giuseppe Onufrio.

La nuova indagine sulla casa automobilistica francese Renault non deve sorprendere. Lo scandalo dei test truccati da parte del colosso VolksWagen ha svelato il meccanismo di funzionamento delle verifiche sulle emissioni. I test non sono effettuati in strada ma in laboratorio e la differenza con il funzionamento ordinario dei motori è notevole.

“Il 25 per cento in meno per l’anidride carbonica e fino a 5 volte meno per gli ossidi di azoto”, argomenta Onufrio. “Quando si fanno le statistiche ambientali, i numeri utilizzati sono reali” e la differenza emerge.

Occorre una legge nuova. Una legge bloccata a Bruxelles.

Ascolta qui Giuseppe Onufrio, direttore di Greenpeace Italia; ai microfoni di Chiara Ronzani

Giuseppe Onufrio

  • Autore articolo
    Luigi Ambrosio
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni