Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

  • PlayStop

    GR di lun 27/01 delle ore 09:29

    GR di lun 27/01 delle ore 09:29

    Giornale Radio - 27/01/2020

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di lun 27/01

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 27/01/2020

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di lun 27/01 delle 07:15

    Metroregione di lun 27/01 delle 07:15

    Rassegna Stampa - 27/01/2020

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Prisma di lun 27/01 (seconda parte)

    Prisma di lun 27/01 (seconda parte)

    Prisma - 27/01/2020

  • PlayStop

    Prisma di lun 27/01 (prima parte)

    Prisma di lun 27/01 (prima parte)

    Prisma - 27/01/2020

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di lun 27/01

    Rassegna stampa internazionale di lun 27/01

    Rassegna stampa internazionale - 27/01/2020

  • PlayStop

    Prisma di lun 27/01

    Prisma di lun 27/01

    Prisma - 27/01/2020

  • PlayStop

    Di Lunedi di lun 27/01

    Di Lunedi di lun 27/01

    DiLunedì - 27/01/2020

  • PlayStop

    Fino alle otto di lun 27/01 (terza parte)

    Fino alle otto di lun 27/01 (terza parte)

    Fino alle otto - 27/01/2020

  • PlayStop

    Fino alle otto di lun 27/01 (seconda parte)

    Fino alle otto di lun 27/01 (seconda parte)

    Fino alle otto - 27/01/2020

  • PlayStop

    Fino alle otto di lun 27/01 (prima parte)

    Fino alle otto di lun 27/01 (prima parte)

    Fino alle otto - 27/01/2020

  • PlayStop

    Fino alle otto di lun 27/01

    Fino alle otto di lun 27/01

    Fino alle otto - 27/01/2020

  • PlayStop

    Batteristi eclettici - Bollicine del 26/1/20 (seconda parte)

    una puntata dedicata a quei batteristi che si sono poi cimentati in progetti solisti o in band alternative, a partire…

    Bollicine - 27/01/2020

  • PlayStop

    Batteristi eclettici - Bollicine del 26/1/20 (prima parte)

    una puntata dedicata a quei batteristi che si sono poi cimentati in progetti solisti o in band alternative, a partire…

    Bollicine - 27/01/2020

  • PlayStop

    Prospettive Musicali di dom 26/01

    a cura di Alessandro Achilli. Musiche di Syd Barrett, Liberation Music Orchestra, Keith Tippett Group, Taste, Aqsak Maboul, The Westbrook…

    Prospettive Musicali - 27/01/2020

  • PlayStop

    Sacca del Diavolo di dom 26/01

    Sacca del Diavolo di dom 26/01

    La sacca del diavolo - 27/01/2020

  • PlayStop

    Sunday Blues di dom 26/01 (terza parte)

    Sunday Blues di dom 26/01 (terza parte)

    Sunday Blues - 27/01/2020

  • PlayStop

    Sunday Blues di dom 26/01 (seconda parte)

    Sunday Blues di dom 26/01 (seconda parte)

    Sunday Blues - 27/01/2020

  • PlayStop

    Sunday Blues di dom 26/01 (prima parte)

    Sunday Blues di dom 26/01 (prima parte)

    Sunday Blues - 27/01/2020

  • PlayStop

    Sunday Blues di dom 26/01

    Sunday Blues di dom 26/01

    Sunday Blues - 27/01/2020

  • PlayStop

    Bollicine di dom 26/01 (seconda parte)

    Bollicine di dom 26/01 (seconda parte)

    Bollicine - 27/01/2020

  • PlayStop

    Bollicine di dom 26/01 (prima parte)

    Bollicine di dom 26/01 (prima parte)

    Bollicine - 27/01/2020

  • PlayStop

    Domenica Aut di dom 26/01

    Domenica Aut di dom 26/01

    DomenicAut - 27/01/2020

Adesso in diretta

Approfondimenti

La squadra femminile che non doveva giocare

La storia dello Sporting Locri, costretta a non giocare più nella serie A di calcio a cinque per le minacce ricevute, è una delle tante storie di  violenza e di sopraffazione che affliggono la Calabria. Ma non è solo questo. La storia dello Sporting Locri è anche la storia delle discriminazioni e dei pregiudizi che rendono molto difficile per le ragazze fare sport in Italia e in particolare giocare a calcio. Sembra incredibile ma ancora oggi è così.

La capitana della nazionale di calcio femminile, Patrizia Panìco, racconta in questa intervista delle tante lettere che riceve dalle ragazze che vorrebbero giocare ma fanno molta fatica. Sono i genitori a impedirlo loro, perchè il calcio è considerato “uno sport da maschi“.

Il presidente della Figc, Carlo Tavecchio e il presidente del Coni, Giovanni Malagò, sono intervenuti dopo che del caso si è occupata la stampa italiana.

“Dalla Figc solidarietà a Sporting Locri. Calcio italiano unito contro la violenza e le minacce di chi non vuole si faccia sport”, ha scritto Tavecchio in un comunicato. “Locri deve giocare. Il 10 gennaio voglio vedere le ragazze in campo”, ha affermato il presidente del Coni, Malagò.

Le loro parole di solidarietà non cancellano la realtà: le donne non ci sono, ai vertici dello sport italiano. “Non ho mai visto una donna presidente del Coni”, dice Patrizia Panìco.

Il presidente dello Sporting Locri e i dirigenti della squadra sono stati messi sotto tutela dal Prefetto di Reggio Calabria il quale ha convocato anche un Comitato per l’ordine e la sicurezza per valutare ulteriori misure. Il presidente dello Sporting, per il momento, non recede dalla decisione di ritirare la squadra dal campionato. Lo Sporting Locri è una delle poche realtà di tutto il sud a giocare in Serie A.

Ascolta l’intervista con Patrizia Panìco, la capitana della nazionale di calcio di Serie A

Patrizia Panico

 

 

  • Autore articolo
    Luigi Ambrosio
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni