Approfondimenti

La mossa da gesuita di papa Francesco

Non era sulla carta un incontro facile quello tra Trump e Francesco. Il Papa che era stato descritto dal presidente statunitense come “rappresentante della lobby dei messicani” è riuscito però a capovolgere, politicamente parlando, la vertenza a suo favore. Nel senso che i due doni che ha consegnato a Donald Trump, il testo dell’Enciclica pontificia Laudato Sii sull’ambiente e il testo del suo messaggio per la Giornata Mondiale della pace 2017, valgono più che qualsiasi cosa si siano detti nell’incontro riservato.

Testi che Trump non leggerà, ma che sono rimbalzati all’attenzione dei media che stanno seguendo il primo viaggio all’estero dell’inquilino della Casa Bianca. In particolare l’enciclica sull’ambiente, la prima della Chiesa cattolica, fornisce un’analisi della situazione, e propone delle soluzioni, antitetiche rispetto all’ideologia negazionista di Trump. Una su tutte il cambiamento climatico, ma anche il tema della terra, della sicurezza alimentare, della cultura dei consumi, dell’acqua bene comune, dello spreco.

Un’enciclica scritta con linguaggio semplice e che rispecchia in modo evidente il linguaggio dei movimenti per la terra, per l’ambiente, per i beni comuni. Quanto più lontano ci possa essere per chi ribadisce, come Trump, il primato senza limitazioni dell’uomo sul creato e nega che il cambio climatico sia prodotto dall’uomo.

L’altro dono, il discorso sulla pace, è anch’esso lontano anni luce da chi ha inaugurato il suo mandato sparando ondate di missili sulla Siria e sganciando la bomba convenzionale più potente mai esistita sull’Afganistan. La ricetta per la pace di Francesco è la ricerca del dialogo e del confronto, il rifiuto dell’utilizzo della religione a scopo politico, il diniego dello scontro di civiltà. Due visioni lontane e difficilmente conciliabili, cosa che ben sapeva Bergoglio, il quale non però ha resistito a fare una mossa da gesuita, ricevendo l’ospite con un sorriso e cogliendo l’occasione mediatica per ribadire cosa pensa su ambiente e pace a una platea globale.

  • Autore articolo
    Alfredo Somoza
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di sabato 21/05/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 21/05/2022

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di venerdì 20/05/2022 delle 19:51

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 21/05/2022

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Gli speciali di sabato 21/05/2022

    I reportage e le inchieste di Radio Popolare Il lavoro degli inviati, corrispondenti e redattori di Radio Popolare e Popolare…

    Gli speciali - 21/05/2022

  • PlayStop

    Gli speciali di sabato 21/05/2022

    I reportage e le inchieste di Radio Popolare Il lavoro degli inviati, corrispondenti e redattori di Radio Popolare e Popolare…

    Gli speciali - 21/05/2022

  • PlayStop

    Pop Up Live di sabato 21/05/2022

    PopUp Live! Alberto Nigro e Andrea Frateff-Gianni – storici conduttori di PopUp – daranno vita a una trasmissione itinerante con…

    Pop Up Live - 21/05/2022

  • PlayStop

    I girasoli di sabato 21/05/2022

    La trasmissione è un appuntamento con l’arte e la fotografia e con le ascoltatrici e gli ascoltatori che vogliono avere…

    I girasoli - 21/05/2022

  • PlayStop

    Stay human di sabato 21/05/2022

    Ogni sabato dalle 16.30 alle 17.30, musica e parole che ci tirano su il morale in compagnia di Claudio Agostoni…

    Stay human - 21/05/2022

  • PlayStop

    Senti un po’ di sabato 21/05/2022

    Senti un po’ è un programma della redazione musicale di Radio Popolare, curata e condotta da Niccolò Vecchia, che da…

    Senti un po’ - 21/05/2022

  • PlayStop

    DOC – Tratti da una storia vera di sabato 21/05/2022

    I documentari e le docu-serie sono diventati argomento di discussione online e offline: sesso, yoga, guru, crimine, storie di ordinaria…

    DOC – Tratti da una storia vera - 21/05/2022

  • PlayStop

    Ollearo.con di sabato 21/05/2022

    Un faro nel weekend per orientare la community di RP. Il collante a tenuta super che tiene insieme gli elementi…

    Ollearo.con - 21/05/2022

  • PlayStop

    Good Times di sabato 21/05/2022

    Il Polo del Novecento di Torino ospita la mostra “Più moderno di ogni moderno. Le geografie di Pier Paolo Pasolini”;…

    Good Times - 21/05/2022

  • PlayStop

    Piovono radio di sabato 21/05/2022

    Il direttore di Radio Popolare Sandro Gilioli a confronto con ascoltatori e ascoltatrici.

    Piovono radio - 21/05/2022

  • PlayStop

    Itaca di sabato 21/05/2022

    Itaca, viaggio nel presente. I giornali, l’attualità, il colloquio con chi ci ascolta. Ogni sabato dalle 8.45 alle 10.30.

    Itaca - 21/05/2022

  • PlayStop

    Itaca di sabato 21/05/2022

    Itaca, viaggio nel presente. I giornali, l’attualità, il colloquio con chi ci ascolta. Ogni sabato dalle 8.45 alle 10.30.

    Itaca - 21/05/2022

  • PlayStop

    Mash-Up di sabato 21/05/2022

    A Lunenburg, in primavera, Ilona Staller e Immanuel Kant studiano insieme come muovere le dita nelle variazioni Goldberg, ascoltando Fela…

    Mash-Up - 21/05/2022

  • PlayStop

    News della notte di venerdì 20/05/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 21/05/2022

  • PlayStop

    Psicoradio di venerdì 20/05/2022

    Psicoradio, la radio della mente Nasce nel 2006, frutto della collaborazione tra il Dipartimento di Salute Mentale dell’Azienda Usl di…

    Psicoradio - 21/05/2022

  • PlayStop

    Gli speciali di venerdì 20/05/2022

    I reportage e le inchieste di Radio Popolare Il lavoro degli inviati, corrispondenti e redattori di Radio Popolare e Popolare…

    Gli speciali - 21/05/2022

  • PlayStop

    Esteri di venerdì 20/05/2022

    1-Braccio di ferro Stati Uniti – Russia sul grano ucraino. Per togliere il blocco navale Mosca chiede la revoca delle…

    Esteri - 21/05/2022

Adesso in diretta