Approfondimenti

Jean-Pierre Bemba condannato a 18 anni

Jean-Pierre Bemba è stato riconosciuto colpevole di rimini di guerra e crimini contro l’umanità nel marzo scorso. Oggi è stata resa nota l’entità della pena: 18 anni. Una condanna pesante ma non il massimo di ciò che ci si aspettava.

I fatti che hanno portato alla sua condanna risalgono al periodo 2002/2003, quando Bemba era a capo del Movimento per la liberazione del Congo e nella vicina Repubblica centraficana ebbe luogo una vera e propria campagna di stupri e omicidi.

La condanna di Bemba è significativa per diversi motivi: intanto è la prima persona a essere condannata dai giudici dell’Aia per violenze sessuali durante una guerra, inoltre è il primo personaggio ad essere ritenuto direttamente responsabile dei crimini dei suoi subordinati.

Infine Bemba non fu solo un leader guerrigliero o un signore della guerra. Bemba nella attuale Repubblica Democratica del Congo è stato vice presidente e candidato alla presidenza.

Arrestato vicino a Bruxelles il 24 maggio del 2008, l’ex capo militare non si è mai dichiarato colpevole nel corso del processo che si è aperto nel novembre 2010. L’accusa aveva chiesto almeno 25 anni di galera.

  • Autore articolo
    Raffaele Masto
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di giovedì 06/10/2022 delle 19:49

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 10/06/2022

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Caffè nero bollente di venerdì 07/10/2022

    Ogni mattina dalle 6 alle 7 insieme a Florencia Di Stefano-Abichain sfogliamo i giornali, ascoltiamo bella musica e ci beviamo…

    Caffè Nero Bollente - 10/07/2022

  • PlayStop

    News della notte di giovedì 06/10/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 10/06/2022

  • PlayStop

    Live Pop di giovedì 06/10/2022

    Dal 15 settembre, ogni giovedì alle 21, l’auditorium Demetrio Stratos di Radio Popolare torna ad ospitare concerti, presentazioni di libri,…

    Live Pop - 10/06/2022

  • PlayStop

    Live Pop di giovedì 06/10/2022

    Dal 15 settembre, ogni giovedì alle 21, l’auditorium Demetrio Stratos di Radio Popolare torna ad ospitare concerti, presentazioni di libri,…

    Live Pop - 10/06/2022

  • PlayStop

    Camere Oscure di giovedì 06/10/2022

    Camere Oscure è la trasmissione che Radio Popolare dedica alla campagna elettorale. Da lunedì 12 a venerdi' 24 settembre, tutti…

    Camere Oscure - 10/06/2022

  • PlayStop

    Esteri di giovedì 06/10/2022

    Il giro del mondo in 24 ore. Ideato da Chawki Senouci Data di nascita: 6 ottobre 2003 (magazine domenicale di…

    Esteri - 10/06/2022

  • PlayStop

    Muoviti Muoviti di giovedì 06/10/2022

    (18 - 209) Dove si va alla scoperta, con ascoltatori e ascoltatrici, di Annie Ernaux premio Nobel 2022 per la…

    Muoviti muoviti - 10/06/2022

  • PlayStop

    Di tutto un boh di giovedì 06/10/2022

    l’Italia è una repubblica fondata sul sentito dire. Tra cliché e cose spiegate male, è un attimo perdersi un pezzo…

    Di tutto un boh - 10/06/2022

  • PlayStop

    Madeleines di giovedì 06/10/2022

    Un ricordo può arrivare inaspettato, portandosi dietro la nostalgia di un mondo. Basta un accordo, una canzone, un suono. In…

    Madeleines - 10/06/2022

  • PlayStop

    Jack di giovedì 06/10/2022

    Ospite telefonico Mauro Valenti per parlare dell'Arezzo Wave Love Festival 2022

    Jack - 10/06/2022

  • PlayStop

    David Bidussa ospite di Ira Rubini

    David Bidussa è stato ospite dello spazio dedicato alle riflessioni sul presente storico e politico di Cult, insieme a Ira…

    Clip - 10/06/2022

  • PlayStop

    David Bidussa ospite di Ira Rubini

    David Bidussa è stato ospite dello spazio dedicato alle riflessioni sul presente storico e politico di Cult, insieme a Ira…

    Clip - 10/06/2022

  • PlayStop

    Considera l’armadillo di giovedì 06/10/2022

    Oggi con Rosario Balestrieri ornitologo del CISO e responsabile scientifico e Arnaldo Iudico organizzatore del campo Migrandata Cervati sul passaggio…

    Considera l’armadillo - 10/06/2022

  • PlayStop

    Poveri ma belli di giovedì 06/10/2022

    Un percorso attraverso la stratificazione sociale italiana, un viaggio nell’ascensore sociale del Belpaese, spesso rotto da anni e in attesa…

    Poveri ma belli - 10/06/2022

  • PlayStop

    Cult di giovedì 06/10/2022

    Oggi a Cult: "The Matchmaker" di Benedetta Argentieri all'Anteo Palazzo del Cinema di Milano; Piercarlo Sacco, il violino di Sentieri…

    Cult - 10/06/2022

  • PlayStop

    Pubblica di giovedì 06/10/2022

    «Sul lavoro stiamo assistendo ad una forma moderna di ciò che era la servitù della gleba nel Medioevo». Alain Supiot…

    Pubblica - 10/06/2022

  • PlayStop

    Microfono aperto di giovedì 06/10/2022

    Vita, politica, storie, dibattito, confronto, scontro. La formula: un tema, un conduttore, degli ospiti e voi. Dalla notizia del momento…

    Microfono aperto - 10/06/2022

  • PlayStop

    Andrea Canobbio. La traversata notturna.

    ANDREA CANOBBIO – LA TRAVERSATA NOTTURNA – presentato da BARBARA SORRENTINI

    Note dell’autore - 10/06/2022

  • PlayStop

    Prisma di giovedì 06/10/2022

    IL PREZZO DEL GAS E L'ENNESIMO VERTICE EUROPEO, CON L'EUROPA SPACCATA Francesco Sassi, Ricercatore di geopolitica dell'energia e analista dei…

    Prisma - 06/10/2022

  • PlayStop

    Prisma di giovedì 06/10/2022

    IL PREZZO DEL GAS E L'ENNESIMO VERTICE EUROPEO, CON L'EUROPA SPACCATA Francesco Sassi, Ricercatore di geopolitica dell'energia e analista dei…

    Prisma - 10/06/2022

Adesso in diretta