Approfondimenti

Il voto italiano visto dalla Germania

“Vittoria dei populisti”

“Incubo per l’Europa”

“Italia in un vicolo cieco”.

Sono alcuni dei titoli dei principali giornali e siti tedeschi sull’esito delle elezioni italiane.

Secondo la tv pubblica ARD, il risultato del voto “è anche un No nei confronti dell’Europa. Questo non è buono per l’Unione europea né per l’Euro. Ed è particolarmente grave per i mercati finanziari – poiché la minaccia ora è quella di una paralisi politica”.

Sul rischio di uno stallo nella politica italiana si concentra la Frankfurter Allgemeine Zeitung, di orientamento conservatore liberale. Formare un nuovo governo, scrive, sarà “difficile, se non impossibile”. Poiché, spiega, “Luigi di Maio del Movimento 5 Stelle e Matteo Salvini del partito di destra Lega possono sì considerarsi i vincitori, ma nessuno dei due ha la maggioranza in Parlamento. Gli antichi partiti di centro, che dovevano servire a fornire una maggioranza, sono stati scartati in quanto rappresentati del vecchio sistema”. Ora, dice la FAZ, la questione è formare una coalizione tra tre blocchi “intransigenti”.

L’ipotesi in particolare di un governo tra 5 Stelle e Lega, sostiene il giornale economico Handelsblatt, sarebbe un “incubo” per l’Europa: “entrambi sono euroscettici, entrambi populisti”.

Per il conservatore Die Welt, “in Italia risuona l’ultimo campanello d’allarme per l’Europa”. L’avvertimento è chiaro: “Le elite europee devono al più tardi ora rendersi conto che i partiti tradizionali non possono più andare avanti con i rimedi convenzionali”.

Difficilmente, scrive il sito del settimanale di centrosinistra Die Zeit, c’è un Paese in Europa in cui il populismo antieuropeo è più marcato dell’Italia. Il risultato di queste elezioni rappresenta “una sfida per il governo di Roma e allo stesso tempo un avvertimento per la Commissione a Bruxelles e i governi a Parigi e Berlino: se si continua come fatto finora, se non si trova una soluzione europea alla crisi dei profughi, allora l’Italia si allontanerà ancora di più dall’Europa”.

  • Autore articolo
    Flavia Mosca Goretta
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di giovedì 19/05/2022 delle 19:50

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 20/05/2022

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Labirinti Musicali di giovedì 19/05/2022

    Finita la quasi quarantennale militanza domenicale della “classica apertura”, la redazione musicale classica di Radio Popolare ha ideato un programma…

    Labirinti Musicali - 20/05/2022

  • PlayStop

    News della notte di giovedì 19/05/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 20/05/2022

  • PlayStop

    Musiche dal mondo di giovedì 19/05/2022

    Musiche dal mondo è una trasmissione nel solco della lunga consuetudine di Radio Popolare con la world music – da…

    Musiche dal mondo - 20/05/2022

  • PlayStop

    Chassis di giovedì 19/05/2022

    Dal 2002 va in onda Chassis-Il contenitore di pellicole di Radio Popolare. Un programma pensato per informare ed evocare con…

    Chassis - 20/05/2022

  • PlayStop

    Gli speciali di giovedì 19/05/2022

    I reportage e le inchieste di Radio Popolare Il lavoro degli inviati, corrispondenti e redattori di Radio Popolare e Popolare…

    Gli speciali - 20/05/2022

  • PlayStop

    Gli speciali di giovedì 19/05/2022

    I reportage e le inchieste di Radio Popolare Il lavoro degli inviati, corrispondenti e redattori di Radio Popolare e Popolare…

    Gli speciali - 20/05/2022

  • PlayStop

    Esteri di giovedì 19/05/2022

    1 - Guerra in Ucraina, secondo mosca altri 770 militari hanno lasciato l’acciaieria di Mariupol. Secondo Kiev il processo di…

    Esteri - 20/05/2022

  • PlayStop

    Esteri di giovedì 19/05/2022

    Il giro del mondo in 24 ore. Ideato da Chawki Senouci Data di nascita: 6 ottobre 2003 (magazine domenicale di…

    Esteri - 20/05/2022

  • PlayStop

    The Game di giovedì 19/05/2022

    1) Draghi sbandiera l’indipendenza dal gas russo in due anni. Ma per l’indipendenza dalle fonti fossili i tempi del governo…

    The Game - 20/05/2022

  • PlayStop

    Muoviti Muoviti di giovedì 19/05/2022

    Dove si parla di gender reveal, ammesso e non concesso che sappiate cosa sia. Poi ex Presidenti degli Stati Uniti…

    Muoviti muoviti - 20/05/2022

  • PlayStop

    Cisco e Finaz presentano "Non fa paura" live a Jack

    Cisco e la Bandabardò finalmente uniscono le forze per un disco insieme dal titolo "Non fa paura" in uscita venerdì…

    Clip -

  • PlayStop

    Di tutto un boh di giovedì 19/05/2022

    l’Italia è una repubblica fondata sul sentito dire. Tra cliché e cose spiegate male, è un attimo perdersi un pezzo…

    Di tutto un boh - 20/05/2022

  • PlayStop

    Considera l’armadillo di giovedì 19/05/2022

    Si parla con Clara Caspani e Lorenzo Niccolini, vicepresidente e presidente di Stray Dogs International Project su esperienze di cani…

    Considera l’armadillo - 20/05/2022

  • PlayStop

    Jack di giovedì 19/05/2022

    Notizie, nuove proposte musicali e il momento Jack Box dedicato al compleanno di Grace Jones

    Jack - 20/05/2022

  • PlayStop

    Giacomo Natali, Capire l'Eurovision. Tra musica e geopolitica

    GIACOMO NATALI - CAPIRE L'EUROVISION. TRA MUSICA E GEOPOLITICA – presentato da IRA RUBINI

    Note dell’autore - 20/05/2022

  • PlayStop

    Puntata di giovedì 19/05/2022

    Un percorso attraverso la stratificazione sociale italiana, un viaggio nell’ascensore sociale del Belpaese, spesso rotto da anni e in attesa…

    Poveri ma belli - 20/05/2022

  • PlayStop

    Seconda pagina di giovedì 19/05/2022 delle 12:47

    Fascia informativa e di approfondimento che segue il Giornale Radio, tra attualità, cultura e società.

    Seconda pagina - 20/05/2022

  • PlayStop

    Seconda pagina di giovedì 19/05/2022 delle 12:47

    Fascia informativa e di approfondimento che segue il Giornale Radio, tra attualità, cultura e società.

    Seconda pagina - 20/05/2022

  • PlayStop

    Cult di giovedì 19/05/2022

    Oggi a Cult, il quotidiano culturale di Radio Popolare, in onda alle 11.30: le corrispondenze dal Salone del Libro di…

    Cult - 20/05/2022

  • PlayStop

    Tutto scorre di giovedì 19/05/2022

    Sguardi, opinioni, vite, dialoghi ai microfoni di Radio Popolare.

    Tutto scorre - 20/05/2022

Adesso in diretta