Approfondimenti

“Il silenzio grande” al Teatro Carcano. Intervista al protagonista Massimiliano Gallo

  • Play
  • Tratto dal podcast
    Cultura |
Il silenzio grande

Il silenzio grande, testo teatrale dello scrittore napoletano Maurizio De Giovanni, è in scena al Teatro Carcano di Milano fino al 16 febbraio 2020 per la regia di Alessandro Gassman. Il protagonista è l’attore Massimiliano Gallo, intervistato da Ira Rubini a Cult.

Siamo in una grande e antica casa napoletana che è quasi un personaggio in più sulla scena.

Sì, c’è un grande studio in cui Valerio Primic, uno scrittore molto importante e carico di riconoscimenti, si rifugia. È uno studio nel quale i figli e la moglie entrano puntualmente per vomitargli addosso tutte le sue mancanze di padre e marito. Lui per tutta la durata del primo atto rimane incapace di capire il perché di tutto questo imbarazzo in famiglia. Valerio Primic crede che tutto il prestigio che ha dato alla famiglia possa bastare al buon andamento di una famiglia. Ma quei tanti piccoli silenzi diventano una voragine nella quale cadono un po’ tutti.

“Il silenzio grande” è uno spettacolo con un impianto che ricorda i grandi classici come Pinter o Eduardo De Filippo.

Credo che il successo di uno spettacolo come questo sia il trattare tematiche universali in cui il pubblico si riconosce emotivamente e partecipa in modo incredibile. Sono più di 30 anni che faccio teatro e confermo che questi sono spettacoli magici che ti capitano ogni 10-15 anni. Non è facile mettere in piedi uno spettacolo che metta d’accordo un po’ tutti e in cui l’impatto emotivo sia così forte. Qui si ride tanto e ci si commuove tanto.

“Il silenzio grande” contiene anche una riflessione sulla figura dell’intellettuale moderno.

Sì, dell’intellettuale e anche della figura del padre ingombrante. Maurizio De
Giovanni aveva scritto questo spettacolo per Alessandro Gassman, immaginando quindi un padre “ingombrante”, poi mentre stavamo girando la seconda serie de “I bastardi di Pizzofalcone” e Alessandro mi ha proposto il ruolo con l’idea di fare lui la regia.

E poi c’è anche una figura più classica, la voce della coscienza rappresentata dalla cameriera interpretata da Monica Nappo.

È quella che da tutto della casa, quella che vede tutto. È la coscienza di Valerio Primic ed è l’unica che riesce ad interagire con lui e fargli capire delle cose.

Foto dalla pagina Facebook del Teatro Carcano di Milano

  • Autore articolo
    Redazione
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di martedì 28/06/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 28/06/2022

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di martedì 28/06/2022 delle 7:15

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 28/06/2022

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Il demone del tardi di martedì 28/06/2022

    a cura di Gianmarco Bachi

    Il demone del tardi - 28/06/2022

  • PlayStop

    Seconda pagina di martedì 28/06/2022 delle 7:48

    Fascia informativa e di approfondimento che segue il Giornale Radio, tra attualità, cultura e società.

    Seconda pagina - 28/06/2022

  • PlayStop

    Caffè nero bollente di martedì 28/06/2022

    Ogni mattina dalle 6 alle 7 insieme a Florencia Di Stefano-Abichain sfogliamo i giornali, ascoltiamo bella musica e ci beviamo…

    Caffè Nero Bollente - 28/06/2022

  • PlayStop

    From Genesis To Revelation di martedì 28/06/2022

    From Genesis to Revelation è una trasmissione dedicata al rock-progressive: sebbene sporadicamente attiva già da molti anni, a partire dall’estate…

    From Genesis To Revelation - 28/06/2022

  • PlayStop

    News della notte di lunedì 27/06/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 28/06/2022

  • PlayStop

    Il Suggeritore Night Live di lunedì 27/06/2022

    Il Suggeritore, la storica trasmissione di teatro di Radio Popolare, ha compiuto 16 anni e può uscire da sola la…

    Il Suggeritore Night Live - 28/06/2022

  • PlayStop

    Esteri di lunedì 27/06/2022

    1--Attentati di Parigi. Dopo 9 mesi di udienze si è chiuso oggi il processo del secolo. Nella sua ultima dichiarazione,…

    Esteri - 28/06/2022

  • PlayStop

    The Game di lunedì 27/06/2022

    1) G7, colpire le entrate di Putin. E’ l’obiettivo di nuove sanzioni e dell’ipotesi del price cap. Il commento dell’economista…

    The Game - 28/06/2022

  • PlayStop

    Muoviti Muoviti di lunedì 27/06/2022

    Dove ci si interroga sulla suoneria del neo eletto sindaco di Verona Damiano Tommasi. E' Britney Spears o no? Poi…

    Muoviti muoviti - 28/06/2022

  • PlayStop

    Di tutto un Boh. Mal di mare e vermi del polistirolo

    Con Andrea Bellati e Gaia Grassi

    Di tutto un boh - 27/06/2022

  • PlayStop

    Considera l’armadillo di lunedì 27/06/2022

    Si parla con Emanuele Biggi del suo ultimo libro Micromondi. Storie di animali, piante e forme di vita nascosti in…

    Considera l’armadillo - 28/06/2022

  • PlayStop

    Jack di lunedì 27/06/2022

    Lo spinotto musicale di Radio Popolare si prende cura del vostro primo pomeriggio e della vostra passione per la musica,…

    Jack - 28/06/2022

  • PlayStop

    Poveri ma belli di lunedì 27/06/2022

    Un percorso attraverso la stratificazione sociale italiana, un viaggio nell’ascensore sociale del Belpaese, spesso rotto da anni e in attesa…

    Poveri ma belli - 28/06/2022

  • PlayStop

    Seconda pagina di lunedì 27/06/2022 delle 12:48

    Fascia informativa e di approfondimento che segue il Giornale Radio, tra attualità, cultura e società.

    Seconda pagina - 28/06/2022

  • PlayStop

    Cult di lunedì 27/06/2022

    Oggi a Cult, il quotidiano culturale di Radio Popolare in onda alle 11.30: la nuova edizione di Suoni Mobili a…

    Cult - 28/06/2022

  • PlayStop

    Carla De Bernardi, Storia di Milano. Guida per curiosi e ficcanaso

    CARLA DE BERNARDI - STORIA DI MILANO. GUIDA PER CURIOSI E FICCANASO – presentato da IRA RUBINI

    Note dell’autore - 28/06/2022

  • PlayStop

    Tutto scorre di lunedì 27/06/2022

    Sguardi, opinioni, vite, dialoghi ai microfoni di Radio Popolare.

    Tutto scorre - 28/06/2022

Adesso in diretta