Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

  • PlayStop

    GR di sab 14/12 delle ore 10:30

    GR di sab 14/12 delle ore 10:30

    Giornale Radio - 14/12/2019

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di sab 14/12

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 14/12/2019

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di ven 13/12 delle 19:50

    Metroregione di ven 13/12 delle 19:50

    Rassegna Stampa - 14/12/2019

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Mash-Up di ven 13/12

    Mash-Up di ven 13/12

    Mash-Up - 14/12/2019

  • PlayStop

    Doppia Acca di ven 13/12

    Doppia Acca di ven 13/12

    Doppia Acca - 14/12/2019

  • PlayStop

    Musiche dal mondo di ven 13/12

    Musiche dal mondo di ven 13/12

    Musiche dal mondo - 14/12/2019

  • PlayStop

    Esteri di ven 13/12

    1- Brexit ora a un passo dopo la grande vittoria di Boris Johnson. Ma la Gran Bretagna rischia di ..Ulster…

    Esteri - 14/12/2019

  • PlayStop

    Note dell'autore di ven 13/12

    Note dell'autore di ven 13/12

    Note dell’autore - 14/12/2019

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di ven 13/12

    Il demone del tardi - copertina di ven 13/12

    Il demone del tardi - 14/12/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di ven 13/12 (terza parte)

    Fino alle otto di ven 13/12 (terza parte)

    Fino alle otto - 14/12/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di ven 13/12 (seconda parte)

    Fino alle otto di ven 13/12 (seconda parte)

    Fino alle otto - 14/12/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di ven 13/12 (prima parte)

    Fino alle otto di ven 13/12 (prima parte)

    Fino alle otto - 14/12/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di ven 13/12

    Fino alle otto di ven 13/12

    Fino alle otto - 14/12/2019

  • PlayStop

    Cult di gio 12/12 (seconda parte)

    Cult di gio 12/12 (seconda parte)

    Cult - 12/12/2019

  • PlayStop

    Tazebao di gio 12/12

    Tazebao di gio 12/12

    Tazebao - 12/12/2019

  • PlayStop

    Memos di gio 12/12

    Piazza Fontana, la strage di stato. 50 anni fa la bomba alla Banca nazionale dell’agricoltura. Diciasette le vittime. Tre giorni…

    Memos - 12/12/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di gio 12/12

    Fino alle otto di gio 12/12

    Fino alle otto - 12/12/2019

  • PlayStop

    Radio Session di gio 12/12

    Radio Session di gio 12/12

    Radio Session - 12/12/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di gio 12/12 (prima parte)

    il risveglio di Popolare Network, l'edicola, la rubrica accadde oggi (prima parte)

    Fino alle otto - 12/12/2019

  • PlayStop

    Malos di gio 12/12

    Malos di gio 12/12

    MALOS - 12/12/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di gio 12/12 (seconda parte)

    l'edicola di Popolare Network, il brano del giorno (seconda parte)

    Fino alle otto - 12/12/2019

  • PlayStop

    Malos di gio 12/12 (prima parte)

    Malos di gio 12/12 (prima parte)

    MALOS - 12/12/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di gio 12/12 (terza parte)

    Paolo Silva, vice presidente associazione familiari delle vittime della strage di Piazza Fontana (terza parte)

    Fino alle otto - 12/12/2019

Adesso in diretta

Approfondimenti

Il Salone del Libro “modello Milano”?

Dopo il fuoco incrociato di commenti, intercorsi fra cariche più o meno istituzionali delle due metropoli industriali d’Italia, Torino e Milano, torniamo sulla notizia del divorzio fra l’AIE (Associazione Italiana Editori) e il Salone del Libro di Torino, con l’annuncio di un nuovo progetto di fiera internazionale del libro a Rho-Pero.

Renata Gorgani, direttrice editoriale della casa editrice milanese Il Castoro, ospite ai microfoni della trasmissione Cult di Radio Popolare, riflette su che cosa dovrà essere (o diventare) il nuovo progetto milanese e in che modo sarà diverso dalla trentennale esperienza torinese.

La prima missione, osserva Gorgani, sarà quella di rendere più internazionale la manifestazione, attirando un pubblico di addetti ai lavori (e non) da tutto il mondo; la seconda è quella di dare più spazio anche ad altri filoni editoriali, rispetto a quelli più tradizionalmente rappresentati a Torino; un altro intento, pur essendo la manifestazione ospitata a Rho-Pero, è quello di creare occasioni d’incontro e dibattito in città, anche nelle zone meno centrali e conosciute; il nuovo progetto, inoltre, dovrà tenere conto dell’offerta crescente di festival dedicati al libro, da Mantova a Bookcity, e conquistarsi un pubblico indipendente.

Quanto alla possibilità che a Torino si tenga comunque il Salone, come suggerito dalla sindaca Appendino, Gorgani suggerisce di riparlarne in autunno, a bocce ferme, auspicando che fra le due città possa stabilirsi una collaborazione in vista del nuovo progetto.

E il nome? Il famigerato MIBook sembra, fortunatamente, solo un titolo provvisorio…

Ascolta l’intervista a Renata Gorgani

renata gorgani-salone libro milano

  • Autore articolo
    Ira Rubini
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni