Approfondimenti

Il Patto per Milano vale 2,5 miliardi

E’ un patto che vale 2,5 miliardi quello sottoscritto dal sindaco di Milano Giuseppe Sala e dal presidente del consiglio Matteo Renzi. Soldi che Comune e Governo dovranno trovare per finanziare i maggiori progetti che investiranno Milano nei prossimi 5 anni: dal prolungamento di alcune linee della metropolitana al post Expo, dai lavori di sistemazione del fiume Seveso alla riqualificazione delle periferie.

“Per il momento abbiamo 650 milioni sul biennio 2017-2018” ha specificato Sala. Il resto arriverà, ha fatto capire Renzi, con Fondi europei, governativi e privati.

Con la firma di questo patto Renzi adotta Milano quale città modello su cui investire, la più virtuosa, quella che meglio può rappresentare l’Italia nel mondo. Un brand Milano di cui Renzi parla come fosse una sua creatura, senza fare alcun cenno ai cinque anni di governo Pisapia.

Quello di oggi è il primo passaggio, il secondo sarà a dicembre, quando Sala ha detto di voler presentare in modo dettagliato i progetti su cui la giunta lavorerà nei prossimi quattro anni e mezzo.

Sono sette gli ambiti elencati da Sala su cui ha chiesto impegni al Governo: mobilità, periferie, dissesto idrogeologico, città metropolitana, post Expo, sicurezza e welfare.

Sulla mobilità ci sono il prolungamento della M5 fino a Monza, Sesto e Cinisello, il prolungamento della M1 verso Baggio/Muggiano, la metrotranvia da Certosa a Cascina Gobba, l’adeguamento della M2. Ci sono anche l’acquisto di 15 nuovi treni e di 40 bus elettrici.

Su edilizia e periferie ci sono progetti per 174 milioni, 30 già finanziati, gli altri da trovare tra Comune, Governo e privati.

Sul dissesto idrogeologico ci sono le vasche di laminazione per contenere le esondazioni del fiume Seveso e la pulizia del corso d’acqua. Lavori per 151 milioni “e in due anni avremo quasi risolto il problema” ha detto Sala.

Uno dei tasti dolenti è la città metropolitana. Mancavano 45 milioni per chiudere il bilancio, secondo quanto detto nei giorni scorsi dal vicesindaco Eugenio Comincini: ne arriveranno 25. Secondo Sala, attraverso una razionalizzazione delle spese saranno sufficienti a chiudere il bilancio.

Poco è stato detto sul post Expo, se non che per attirare le aziende Governo e Comune sono pronti a trasformare Cardo e Decumano in una No Tax Area, una zona economica speciale a tassazione zero. Per quanto riguarda Human Technopole e il nuovo Campus Universitario Statale bisogna aspettare la presentazione del Dpcm (il decreto del presidente del consiglio dei ministri) nei prossimi giorni, dove – ha detto Renzi – ci sarà anche un capitolo sul post Expo.

Ultimi due capitoli quelli di sicurezza e welfare. Sul primo Sala ha chiesto più militari per pattugliare le strade in attesa di poter assumere più vigili. Sul welfare, “Milano per continuare ad essere modello per l’Italia ha bisogno di adeguate risorse” ha detto Sala.

  • Autore articolo
    Roberto Maggioni
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di mar 20/10/20

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 20/10/2020

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di mar 20/10/20 delle 07:15

    Metroregione di mar 20/10/20 delle 07:15

    Rassegna Stampa - 20/10/2020

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Malos di mar 20/10/20

    Malos di mar 20/10/20

    MALOS - 20/10/2020

  • PlayStop

    Uno di Due di mar 20/10/20

    Marco Di Noia, Robot, sovranità dei Robot, Michele Prosperi, Save the Children, proteggiamo i bambini, Eleonora Dall'Ovo, Amnesty International, Patrick…

    1D2 - 20/10/2020

  • PlayStop

    Jack di mar 20/10/20

    Speciale Luna Rossa a cura di Matteo Villaci

    Jack - 20/10/2020

  • PlayStop

    Considera l'armadillo mar 20/10/20

    Considera l'armadillo mar 20/10/20

    Considera l’armadillo - 20/10/2020

  • PlayStop

    Stay Human di mar 20/10/20

    Squallor, Snoop Dogg, Skin, Kanye West, Lynard Skynard, Classifiche Mondiali, Marilyn Manson, Morricone, Elisa

    Stay human - 20/10/2020

  • PlayStop

    Memos di mar 20/10/20

    Responsabilità e Libertà per combattere la pandemia da Covid-19, e non solo. Si può andare oltre lo scontro tra “responsabili…

    Memos - 20/10/2020

  • PlayStop

    Note dell'autore di mar 20/10/20

    TIZIANO TUSSI - NANCHINO 1937 - 1938 - presentato da CLAUDIO AGOSTONI

    Note dell’autore - 20/10/2020

  • PlayStop

    Cult di mar 20/10/20

    ira rubini, cult, sguardi altrove 2020, ricordo enzo mari, tiziana ricci, luca toracca, aspettando il telegramma, alan bennett, elfo puccini,…

    Cult - 20/10/2020

  • PlayStop

    A come America del mar 20/10/20

    A come America del mar 20/10/20

    A come America - 20/10/2020

  • PlayStop

    Prisma di mar 20/10/20

    Prima parte: la manovra economica per il 2021 illustrata dal viceministro all'economia Antonio Misiani. - Seconda parte: le nuove misure…

    Prisma - 20/10/2020

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di mar 20/10/20

    Rassegna stampa internazionale di mar 20/10/20

    Rassegna stampa internazionale - 20/10/2020

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di mar 20/10/20

    Il demone del tardi - copertina di mar 20/10/20

    Il demone del tardi - 20/10/2020

  • PlayStop

    Fino alle otto di mar 20/10/20

    Fino alle otto di mar 20/10/20

    Fino alle otto - 20/10/2020

  • PlayStop

    From Genesis to Revelation di mar 20/10/20

    From Genesis to Revelation di mar 20/10/20

    From Genesis To Revelation - 20/10/2020

  • PlayStop

    Jazz Anthology di lun 19/10/20

    Jazz Anthology di lun 19/10/20

    Jazz Anthology - 20/10/2020

Adesso in diretta