Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

  • PlayStop

    GR di lun 24/02 delle ore 17:30

    GR di lun 24/02 delle ore 17:30

    Giornale Radio - 24/02/2020

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di lun 24/02

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 24/02/2020

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di lun 24/02 delle 07:15

    Metroregione di lun 24/02 delle 07:15

    Rassegna Stampa - 24/02/2020

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Malos di lun 24/02

    Malos di lun 24/02

    MALOS - 24/02/2020

  • PlayStop

    Due di due di lun 24/02 (seconda parte)

    Due di due di lun 24/02 (seconda parte)

    Due di Due - 24/02/2020

  • PlayStop

    Due di due di lun 24/02 (prima parte)

    Due di due di lun 24/02 (prima parte)

    Due di Due - 24/02/2020

  • PlayStop

    Senti un po' di lun 24/02 (seconda parte)

    Senti un po' di lun 24/02 (seconda parte)

    Senti un po’ - 24/02/2020

  • PlayStop

    Senti un po' di lun 24/02 (prima parte)

    Senti un po' di lun 24/02 (prima parte)

    Senti un po’ - 24/02/2020

  • PlayStop

    Considera l'armadillo lun 24/02

    Considera l'armadillo lun 24/02

    Considera l’armadillo - 24/02/2020

  • PlayStop

    Radio Session di lun 24/02

    Radio Session di lun 24/02

    Radio Session - 24/02/2020

  • PlayStop

    Note dell'autore di lun 24/02

    Note dell'autore di lun 24/02

    Note dell’autore - 24/02/2020

  • PlayStop

    Cult di lun 24/02 (seconda parte)

    ira rubini, cult, cosa facciamo stasera?, consigli culturali per sopravvivere al coronavirus, giovanni chiodi lirica, moni ovadia, tiziana ricci, libro…

    Cult - 24/02/2020

  • PlayStop

    Cult di lun 24/02 (prima parte)

    ira rubini, cult, cosa facciamo stasera?, consigli culturali per sopravvivere al coronavirus, giovanni chiodi lirica, moni ovadia, tiziana ricci, libro…

    Cult - 24/02/2020

  • PlayStop

    Doppio Click di lun 24/02

    Doppio Click di lun 24/02

    Doppio Click - 24/02/2020

  • PlayStop

    Prisma di lun 24/02 (terza parte)

    Prisma di lun 24/02 (terza parte)

    Prisma - 24/02/2020

  • PlayStop

    Prisma di lun 24/02 (seconda parte)

    Prisma di lun 24/02 (seconda parte)

    Prisma - 24/02/2020

  • PlayStop

    Prisma di lun 24/02 (prima parte)

    Prisma di lun 24/02 (prima parte)

    Prisma - 24/02/2020

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di lun 24/02

    Rassegna stampa internazionale di lun 24/02

    Rassegna stampa internazionale - 24/02/2020

  • PlayStop

    Di Lunedi di lun 24/02

    Ilaria Di Capua, la più nota virologa italaian, ha lanciato un .. messaggio, "siate la soluzione, non il problema", noi…

    DiLunedì - 24/02/2020

  • PlayStop

    Fino alle otto di lun 24/02 (terza parte)

    approfondimento Coronavirus, lettura intervista (terza parte)

    Fino alle otto - 24/02/2020

  • PlayStop

    Fino alle otto di lun 24/02 (seconda parte)

    l'edicola di Popolare Network, il brano del giorno (seconda parte)

    Fino alle otto - 24/02/2020

  • PlayStop

    Fino alle otto di lun 24/02 (prima parte)

    il risveglio di Popolare Network, l'edicola, la rubrica accadde oggi (prima parte)

    Fino alle otto - 24/02/2020

  • PlayStop

    Reggae Radio Station di dom 23/02 (seconda parte)

    Reggae Radio Station di dom 23/02 (seconda parte)

    Reggae Radio Station - 24/02/2020

Adesso in diretta

Approfondimenti

Il Papa giovane secondo Sorrentino

Ottima accoglienza per The Young Pope, le prime due puntate della serie tv diretta da Paolo Sorrentino, prodotta da Sky e HBO e che andrà in onda dl 21 ottobre. C’è tutto il cinema del regista premio Oscar per La grande bellezza, che torna imponente insieme alle tinte provocatorie e spiazzanti di Il Divo e le immagini estetizzanti di Youth o Le conseguenze dell’amore. Una summa matura e che indaga sull’esistenza umana in relazione all’inconoscibile. Ancora una volta con la suggestiva e coerente fotografia di Luca Bigazzi.

Di fronte alle possibili reazioni che potrebbero arrivare dal Vaticano, il regista in conferenza stampa alla Mostra del Cinema, spiega che “Se avranno la pazienza di arrivare fino in fondo alla serie capiranno che The young Pope non è una sterile provocazione, né una forma di pregiudizio o intolleranza nei confronti della Chiesa, ma il tentativo onesto e curioso di indagare, con un film di quasi dieci ore, le contraddizioni, le difficoltà e il fascino del clero: cardinali, sacerdoti, suore e un prete diverso da tutti gli altri che è il Papa”.

Il giovane Papa è Jude Law, un uomo ambizioso e rivoluzionario, che cerca di trovare Dio a sua immagine e somiglianza. Meno introspettivo e in crisi come quello interpretato da Michel Piccoli in Habemus Papam, ma molto più terra a terra, di un’umanità un po’ greve e con un’anima pop. Un Papa possibile, a detta di Sorrentino, per un prossimo futuro, dopo i cambiamenti attuati da quello vero e attuale. Non è difficile trovare parallelismi e interpretazioni della realtà clericale nella serie tv di Sorrentino e in generale nel suo cinema, la società, la politica sono trasfigurate. Nel cast anche Silvio Orlando, Segretario di Stato buffo ma rigoroso e Diane Keaton, madre superiora. Si dice più Game of thrones o House of Cards che Nanni Moretti, però una partita di calcio al femminile tra suore è stata inserita. Forse un omaggio.

  • Autore articolo
    Barbara Sorrentini
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni