Approfondimenti

“Il Grande Passo” di Antonio Padovan dal 20 agosto al cinema

Il Grande Passo

Sta andando in giro per le arene estive delle città d’Italia e dal 20 agosto uscirà nelle sale. È “Il grande passo” di Antonio Padovan con Giuseppe Battiston e Stefano Fresi.

Due attori grandi, grossi e pieni di talento che per la loro somiglianza interpretano i fratelli Cavalieri. Dario (Battiston) vive in un casolare semi fatiscente nei pressi di Rovigo. È un uomo solo, totalmente anti sociale e scorbutico e con qualche rotella fuori posto. Mario (Fresi) vive a Roma e lavora con la madre nella ferramenta di famiglia. Fino a quando viene chiamato d’urgenza a Rovigo, dall’avvocato che gestisce i loro beni da quando il padre se n’è andato. Figura che ha lasciato un segno malinconico fortissimo in Dario, che cerca di emularne il ricordo per rimuovere la sofferenza dell’abbandono. E che compare in una scena nell’ultima interpretazione dell’attore Flavio Bucci.

Ma perché Mario è stato convocato d’urgenza? Perchè il fratello Dario si trova in prigione, dopo essersi lanciato con un razzo verso la Luna, con l’idea di raggiungerla. Idea che in realtà continuerà a seguire, spinto dalle parole che suo padre gli disse da bambino la notte dell’allunaggio il 20 luglio del 1969: “Sognare è ciò che distingue gli uomini dagli animali”.

Questo episodio diventerà l’occasione per far incontrare i due fratelli, che non si conoscevano e in questo rapporto forzato, fatto prevalentemente di conflitti e incompatibilità troveranno la strada per riconoscersi e volersi bene.

Il grande passo” è la seconda commedia di Antonio Padovan, dopo “Finché c’è Prosecco c’è speranza”. Il tono è leggero e i due personaggi ogni tanto fanno ridere, ma la nostalgia e i traumi dell’infanzia affiorano in diverse scene. L’ambientazione contadina, tra le campagne, i casolari e il piccolo centro abitato riportano a un mondo che non esiste più, ma che è rimasto intatto nel paesaggio italiano.

  • Autore articolo
    Barbara Sorrentini
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di mer 03/03/21 delle 19:49

    Metroregione di mer 03/03/21 delle 19:49

    Rassegna Stampa - 03/03/2021

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Funk shui di gio 04/03/21

    Funk shui di gio 04/03/21

    Funk shui - 03/04/2021

  • PlayStop

    Jazz Ahead di mer 03/03/21

    Jazz Ahead di mer 03/03/21

    Jazz Ahead - 03/04/2021

  • PlayStop

    A casa con voi di mer 03/03/21

    con Barbara Sorrentini. - cronaca live del festival..- punto quotidiano con metro..- collegamento con Alessio Tagliento, uno degli autori al…

    A casa con voi - 03/03/2021

  • PlayStop

    Ora di punta di mer 03/03/21

    Ora di punta di mer 03/03/21

    Ora di punta – I fatti del giorno - 03/03/2021

  • PlayStop

    Esteri di mer 03/03/21

    1-Guerra d’Algeria, Il Presidente Macron alla ricerca della memoria condivisa. Parigi ammette per la prima volta che un leader nazionalista…

    Esteri - 03/03/2021

  • PlayStop

    Sunday Blues di mer 03/03/21

    Sunday Blues di mer 03/03/21

    Sunday Blues - 03/03/2021

  • PlayStop

    La medicina incontra i diritti

    Clelia Martignoni, Università di Pavia,Collegio Borromeo, Giulio Regeni, Matteo Serra, Barcagate, Barca, Barcellona

    1D2 - 03/03/2021

  • PlayStop

    Jack di mer 03/03/21

    Vito War ricorda Bunny Wailer, Colapesce e Dimartino ci fanno da inviati a Sanremo, Intervista ad Aimone dei Fast Animals…

    Jack - 03/03/2021

  • PlayStop

    Considera l'armadillo mer 03/03/21

    Si parla con Giulio Apollonio di Uovo Perfetto, il parco delle galline salvate a Cutrofiano

    Considera l’armadillo - 03/03/2021

  • PlayStop

    Stay Human di mer 03/03/21

    Stay Human di mer 03/03/21

    Stay human - 03/03/2021

  • PlayStop

    Memos di mer 03/03/21

    Un mese di Draghi. Il 3 febbraio scorso l’ex presidente della Bce riceveva l’incarico da Mattarella di formare il governo.…

    Memos - 03/03/2021

  • PlayStop

    Davide Steccanella, Perchè San Remo è San Remo

    DAVIDE STECCANELLA - PERCHE' SANREMO E' SANREMO - presentato da IRA RUBINI

    Note dell’autore - 03/03/2021

  • PlayStop

    Cult di mer 03/03/21

    ira rubini, cult, risonanze maurizio principato, tiziana ricci, iodico io, I say I, galleria nazionale roma, sanremo 2021, lo stato…

    Cult - 03/03/2021

  • PlayStop

    psicoradio di mar 02/03/21

    Aggiungi i tortellini a tavola..Lorenzo Casarini è un Tortellante: fa infatti parte di una associazione, il Tortellante, attiva a Modena…

    Psicoradio - 03/03/2021

  • PlayStop

    Doppio Click di mer 03/03/21

    La questione delle news con Google e Facebook (e il governo australiano); i problemi dei sessuologi con l’algoritmo di Facebook;…

    Doppio Click - 03/03/2021

  • PlayStop

    Prisma di mer 03/03/21

    La situazione di Milano e la minaccia di chiusura delle scuole, con la giornalista scientifica Roberta Villa, la vicesindaco Anna…

    Prisma - 03/03/2021

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di mer 03/03/21

    Rassegna stampa internazionale di mer 03/03/21

    Rassegna stampa internazionale - 03/03/2021

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di mer 03/03/21

    Il demone del tardi - copertina di mer 03/03/21

    Il demone del tardi - 03/03/2021

Adesso in diretta