Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

  • PlayStop

    GR di lun 17/02 delle ore 22:30

    GR di lun 17/02 delle ore 22:30

    Giornale Radio - 18/02/2020

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di lun 17/02

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 18/02/2020

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di lun 17/02 delle 19:46

    Metroregione di lun 17/02 delle 19:46

    Rassegna Stampa - 18/02/2020

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    From Genesis to Revelation di lun 17/02

    From Genesis to Revelation di lun 17/02

    From Genesis To Revelation - 18/02/2020

  • PlayStop

    Jazz Anthology di lun 17/02

    Jazz Anthology di lun 17/02

    Jazz Anthology - 18/02/2020

  • PlayStop

    Gimme Shelter di lun 17/02

    Gimme Shelter di lun 17/02

    Gimme Shelter - 18/02/2020

  • PlayStop

    Jailhouse Rock di lun 17/02

    Jailhouse Rock di lun 17/02

    Jailhouse Rock - 18/02/2020

  • PlayStop

    Ora di punta di lun 17/02 (seconda parte)

    Ora di punta di lun 17/02 (seconda parte)

    Ora di punta – I fatti del giorno - 18/02/2020

  • PlayStop

    Esteri di lun 17/02

    1-Crisi Siriana. Dopo Idlib l’esercito governativo riapre anche il fronte di Aleppo. Il punto di esteri. (Emanuele Valenti) ..2-Burkina Faso:…

    Esteri - 18/02/2020

  • PlayStop

    Ora di punta di lun 17/02 (prima parte)

    Ora di punta di lun 17/02 (prima parte)

    Ora di punta – I fatti del giorno - 18/02/2020

  • PlayStop

    Malos di lun 17/02 (seconda parte)

    Malos di lun 17/02 (seconda parte)

    MALOS - 18/02/2020

  • PlayStop

    Malos di lun 17/02 (prima parte)

    Malos di lun 17/02 (prima parte)

    MALOS - 18/02/2020

  • PlayStop

    Due di due di lun 17/02 (seconda parte)

    Due di due di lun 17/02 (seconda parte)

    Due di Due - 18/02/2020

  • PlayStop

    Due di due di lun 17/02 (prima parte)

    Due di due di lun 17/02 (prima parte)

    Due di Due - 18/02/2020

  • PlayStop

    Senti un po' di lun 17/02 (seconda parte)

    Senti un po' di lun 17/02 (seconda parte)

    Senti un po’ - 18/02/2020

  • PlayStop

    Senti un po' di lun 17/02 (prima parte)

    Senti un po' di lun 17/02 (prima parte)

    Senti un po’ - 18/02/2020

  • PlayStop

    Considera l'armadillo lun 17/02

    Si parla con Dr.ssa Silvia Goggi, medico e nutrizionista, del suo libro E' facile diventare un po' più vegano, Rizzoli…

    Considera l’armadillo - 18/02/2020

  • PlayStop

    Radio Session di lun 17/02

    Radio Session di lun 17/02

    Radio Session - 18/02/2020

  • PlayStop

    Tazebao di lun 17/02

    Tazebao di lun 17/02

    Tazebao - 18/02/2020

  • PlayStop

    Radio Agora' di lun 17/02

    Radio Agora' di lun 17/02

    Radio Agorà - 18/02/2020

  • PlayStop

    Note dell'autore di lun 17/02

    ARIANNA FARINELLI - GOTICO AMERICANO - Presentato:LORENZA GHIDINI

    Note dell’autore - 18/02/2020

  • PlayStop

    Cult di lun 17/02 (seconda parte)

    ira rubini, cult, fabrizio de andré e pfm il concerto ritrovato, walter veltroni, dori ghezzi, barbara sorrentini, luca ronconi l'infinita…

    Cult - 18/02/2020

  • PlayStop

    Cult di lun 17/02 (prima parte)

    ira rubini, cult, fabrizio de andré e pfm il concerto ritrovato, walter veltroni, dori ghezzi, barbara sorrentini, luca ronconi l'infinita…

    Cult - 18/02/2020

Adesso in diretta

Approfondimenti

Il flop di Sinistra X Milano

La lista Sinistra X Milano è stata una delle delusioni del primo turno delle elezioni. Ha ottenuto meno consensi di quanti ne ottenne la sola Sinistra Ecologia e Libertà – una delle componenti politiche della list a- nel 2011. 19,281 voti contro 28,084. Ha preso meno voti di quanti ne andarono a Francesca Balzani alle primarie del centrosinistra di febbraio, quando è iniziata la corsa di Giuseppe Sala. La candidata di area Pisapia ne ottenne allora 20,510.

Un insuccesso, nonostante la lista fosse ispirata al sindaco uscente e si ponesse l’obiettivo di capitalizzare il favore attorno al lavoro di questi  cinque anni. Le cause sono diverse e si intrecciano fattori milanesi con fattori nazionali.

Pisapia ha fatto campagna elettorale per Sinistra X Milano ma non è bastato. Dopo la scelta di non ricandidarsi, annunciata nel marzo 2015, Pisapia ha mantenuto la stima e l’affetto di tantissimi milanesi ma le urne hanno detto che non è stato ascoltato come i suoi sostenitori avrebbero sperato. Lo scontento, a Palazzo Marino, in queste ore è forte.

A livello nazionale, Sel è ormai in una crisi drammatica, forse finale, di cui le amministrative sono state solo l’ultimo episodio. Giorgio Airaudo a Torino e Stefano Fassina a Roma -la cui candidatura ha diviso il partito- sono andati male. Milano non ha fatto eccezione.

Sono lontani i tempi del progetto di Nichi Vendola: essere l’ala sinistra di una coalizione di Governo centrata sul Pd. Erano i giorni della segreteria di Bersani. Oggi il Partito democratico di Renzi gioca con uno schema del tutto diverso che non prevede alleanze a sinistra a livello nazionale e che ha fatto saltare il modello vendoliano. A sinistra di Renzi fatica ad affermarsi un’alternativa e probabilmente la scelta milanese di appoggiare un candidato considerato vicino al Presidente del Consiglio -anche se Sala, dopo il risultato del primo turno, ha iniziato a smarcarsi dall’immagine di candidato renziano- ha contribuito a tenere lontani diversi elettori potenziali.

Sinistra X Milano ha eletto un consigliere comunale, Filippo Del Corno. Un altro, Paolo Limonta, entrerebbe in consiglio se Sala vincesse le elezioni. Il primo è “prestato” dal Pd. Il secondo appartiene all’area della sinistra dei comitati. La capolista, Daria Colombo, moglie del cantautore Roberto Vecchioni, ha ottenuto meno voti di preferenza di molti dei candidati di lista. Alla candidatura di Colombo si è arrivati dopo avere sondato diverse alternative che non si sono rese disponibili. A cominciare dal nome su cui tutti, Pisapia in primis, puntavano: Francesca Balzani. La vicesindaca però dopo le primarie ha rifiutato ogni impegno ulteriore e anche il suo annunciato appoggio a Sala, di fatto, non si è visto.

  • Autore articolo
    Luigi Ambrosio
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni