Approfondimenti

Gerusalemme si prepara a salutare Netanyahu, i soldi alla sanità (privata) lombarda, il Vaticano deve pagare la Tari e le altre notizie della giornata

Il racconto della giornata di domenica 30 maggio 2021 con le notizie principali del giornale radio delle 19.30. Israele è a un passo dal liberarsi dal primo ministro Benjamin Netanyahu, dopo dodici anni ininterrotti di governo. Le ultime notizie sull’indagine sulla strage della funivia del Mottarone: i freni erano bloccati dallo scorso 26 aprile. Secondo il caposervizio Tadini, la decisione era condivisa da tutti. Oggi i morti di Covid sono stati 44, il numero più basso dallo scorso 15 ottobre. Il tasso di positività è stabile, anche ieri è stato raggiunto l’obiettivo di 500 mila vaccini al giorno. Storica sentenza della Corte di Cassazione: anche il Vaticano deve pagare la tassa sui rifiuti. Infine, l’andamento dell’epidemia di COVID-19 in Italia.

A Gerusalemme nasce una strana alleanza

Israele è a un passo dal liberarsi di Netanyahu dopo 12 anni di dominio incontrastato e di politiche di aggressione contro i palestinesi. Quella che sta nascendo a Gerusalemme è una strana alleanza tra forze diverse. Il prossimo premier dovrebbe essere Naftali Bennett, attuale ministro dell’economia, uomo di destra e fuoriuscito dal Likud. Il suo alleato sarà il centrista laico Yair Lapid, destinato al ministero degli Esteri. La maggioranza nasce fragile e avrà bisogno dei voti dei partiti arabi presenti alla Knesset. Quali le sfide che dovrà affrontare il nuovo governo con Netanyahu fuori dai Giochi? Eric Salerno, giornalista e scrittore esperto di Medio Oriente.

Strage del Mottarone, potrebbero esserci nuovi indagati

(di Luca Parena)

La Strage del Mottarone. La funivia viaggiava coi freni bloccati dal 26 aprile. Secondo il tecnico Tadini questa era una decisione “condivisa con tutti”, mentre i dirigenti, Nerini, capo della funivia, e Perocchio, direttore dell’impianto, continuano a negare. L’inchiesta nelle prossime ore potrebbe però avere ulteriori e nuovi indagati tra gli addetti alla funivia italiana.

In Lombardia mai così tanti soldi alla sanità privata

La giunta lombarda vara un piano da 10 miliardi per la sanità privata per il 2021. Mai così tanti soldi. Per Moratti e Fontana la pandemia è l’occasione per affidare più compiti alla salute del profitto, compresi 3 miliardi per la medicina del territorio, ma sempre privata.E questo comporta la chiusura di piccoli ospedali e presidi pubblici sul territorio. Il commento di Vittorio Agnoletto, medico e autore della trasmissione 37 e 2.

Il Pontificio Istituto Biblico dovrà pagare la Tari

Il Pontificio Istituto Biblico, con sede a Roma, è un’università di proprietà del Vaticano fondata più di un secolo fa da papa Pio IX e affidata ai gesuiti con il compito di studiare e insegnare la Bibbia. Si trova in un palazzo del Seicento costruito da un allievo del Bernini, in Piazza della Pilotta nel centro della capitale. Al suo interno, saloni affrescati e altri locali attrezzati per lezioni magistrali. Eppure fino a oggi questo palazzo di immense cubature non aveva pagato un euro di tassa sui rifiuti al Comune di roma, avvalendosi di un articolo dei patti lateranensi che esime dalla Tari i luoghi di culto.
Il Comune di Roma ha però notato che il concordato parla di “fabbricati destinati esclusivamente al culto e le loro pertinenze”, insomma di chiese con eventuale casa del parrocco intorno, non di palazzi monumentali destinati ad altro. Quindi ha portato la questione del Pontificio Istituto Biblico in giudizio fino a vincere in Cassazione: calcolando gli arretrati, ora il Vaticano deve circa 1,2 milioni di euro. Un precedente per dozzine, forse centinaia, di palazzi di proprietà della Chiesa a Roma e in tutta Italia, compresi alberghi, piscine e centri sportivi, dove finora bastava una cappelletta attrezzata in un locale minore per eludere il fisco.

L’andamento dell’epidemia di COVID-19 in Italia

I dati di oggi del Covid. Sono poco meno di 3mila i nuovi casi registrati. Con un tasso di positività all’1,8% in live salita rispetto a ieri ma a fronte, come capita nei fine settimana, di un numero inferiore di tamponi. 44 le vittime, si tratta del numero più basso registrato dallo scorso 15 ottobre. Sul fronte vaccini questa mattina è stata superata la soglia delle 34 milioni di dosi somministrate. 11 milioni 700mila gli italiani vaccinati anche con la seconda dose, pari al 19,76% della popolazione vaccinabile. E da domani passeranno in zona bianca le prime tra regioni : Friuli, Molise e Sardegna. Mentre da martedì, in tutta italia, tra le altre cose si potrà mangiare all’interno dei ristoranti.

Foto | Roma, Fori Imperiali

  • Autore articolo
    Redazione
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di mer 16/06/21

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 16/06/2021

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di mer 16/06/21 delle 07:15

    Metroregione di mer 16/06/21 delle 07:15

    Rassegna Stampa - 16/06/2021

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Uno di Due di mer 16/06/21

    Uno di Due di mer 16/06/21

    1D2 - 16/06/2021

  • PlayStop

    Considera l'armadillo mer 16/06/21

    Considera l'armadillo mer 16/06/21

    Considera l’armadillo - 16/06/2021

  • PlayStop

    Jack di mer 16/06/21

    Jack di mer 16/06/21

    Jack - 16/06/2021

  • PlayStop

    Stay Human di mer 16/06/21

    Stay Human di mer 16/06/21

    Stay human - 16/06/2021

  • PlayStop

    Memos di mer 16/06/21

    Economia e sicurezza. L’Occidente in versione novecentesca (G7 e Nato) punta il dito contro Cina e Russia. A Memos ne…

    Memos - 16/06/2021

  • PlayStop

    Cult di mer 16/06/21

    ira rubini, cult, frosini timpano, archeologie sonore, pim off, tiziana ricci, lodi parco logistico, arte urbana, piccolo estate, claudio longhi,…

    Cult - 16/06/2021

  • PlayStop

    Maurizio De Giovanni, Gli occhi di Sara

    MAURIZIO DE GIOVANNI - GLI OCCHI DI SARA - presentato da CECILIA DI LIETO

    Note dell’autore - 16/06/2021

  • PlayStop

    Doppio Click di mer 16/06/21

    Scontro tra Colao e il Garante sull’App IO; G7 e NATO puntano tutto sulla cyber security; nasce l’Agenzia per la…

    Doppio Click - 16/06/2021

  • PlayStop

    Prisma di mer 16/06/21

    Parliamo del summit che ci sarà in giornata tra Joe Biden e Vladimir Putin con Sergio Romano, una lunga carriera…

    Prisma - 16/06/2021

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di mer 16/06/21

    Rassegna stampa internazionale di mer 16/06/21

    Rassegna stampa internazionale - 16/06/2021

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di mer 16/06/21

    Il demone del tardi - copertina di mer 16/06/21

    Il demone del tardi - 16/06/2021

  • PlayStop

    Fino alle otto di mer 16/06/21

    Fino alle otto di mer 16/06/21

    Fino alle otto - 16/06/2021

  • PlayStop

    Ozio

    dove si raccontano vagabondaggi con tartarughe al seguito, passeggiate senza meta, storie di giardini romani abusivi e progetti a cappella…

    Il gufo e l’allodola - 16/06/2021

  • PlayStop

    Music Revolution di mar 15/06/21

    Puntata 23 - Playlist: 01 – Portishead – Glory Box ..02 – Travis – Sing ..03 – Fela Kuti –…

    Music Revolution - 15/06/2021

  • PlayStop

    News Della Notte di mar 15/06/21

    News Della Notte di mar 15/06/21

    News della notte - 16/06/2021

  • PlayStop

    A casa con voi di mar 15/06/21

    con Barbara Sorrentini - marina catucci da NY sul Tribeca Film Festival..- metro..- concorrenti del contest #inviaggioconvoi..- eleonora dall'ovo per…

    A casa con voi - 16/06/2021

Adesso in diretta