Approfondimenti

Fiano lascia il posto a Beppe Sala

Emanuele Fiano lascia. Non sarà più il candidato Pd alle primarie del centro sinistra milanese il prossimo 7 febbraio. L’annuncio è affidato ad una lettera aperta agli elettori del centrosinistra: “Pur amando moltissimo la mia città e ritenendo il suo governo una delle istituzioni pio importanti del Paese – scrive – e la funzione di sindaco una delle pie belle in politica, devo onorare il mio impegno come parlamentare e dirigente nazionale del mio partito, proprio su temi e azioni fondamentali come quello della sicurezza e del nuovo assetto istituzionale, nazionale e locale”.

Fiano aggiunge di voler “lasciare il testimone a Beppe Sala” ritenuto da lui il “miglior candidato del centrosinistra per battere le destre ‘nero/verdi’ e i populismi incapaci”. Fiano era stato il primo sfidante di Pierfrancesco Majorino alla corsa a candidato sindaco per il centrosinistra. Si era fatto avanti il 4 luglio e da allora aveva raccolto un gruppo di adesioni e di sostenitori del suo progetto: “In queste settimane tutto il lavoro fatto dal 4 luglio, insieme alle tante e ai tanti che mi hanno affiancato che non smettere mai di ringraziare e che, ne sono convinto, con lui troveranno ulteriore sintesi e valorizzazione”.

“Per chi come me sente che la parola ‘sinistra’ sarà sempre viva, la sfida di questi tempi sintetizzabile nel binomio libertà contro paura e in questa battaglia ognuno deve fare la propria parte, insieme agli altri con cui condivide obiettivi, valori e principi”, aggiunge nella lettera.

Giuseppe Sala, dimessosi da commissario unico ieri ed in carica fino alla fine del 2015, ringrazia: “Apprezzo molto le parole di Emanuele Fiano. Sono la prova inconfutabile di grande passione politica vissuta come servizio alle istituzioni, nella nostra Milano e nella nostra Italia abbiamo bisogno di persone così”. Il commissario uscente prosegue: “È è un passo avanti, non un passo indietro. E ci indica il percorso da seguire per la Milano che meritiamo. L’obiettivo – ha concluso Sala – è raggiungibile, ma richiede una classe dirigente solida ed appassionata. A questo dobbiamo lavorare da subito, insieme”.

Ascolta l’intervista a Emanuele Fiano

Fiano lascia

  • Autore articolo
    Redazione
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di lun 18/10/21

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 18/10/2021

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di lun 18/10/21 delle 07:15

    Metroregione di lun 18/10/21 delle 07:15

    Rassegna Stampa - 18/10/2021

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Mike Latoste

    quando assistiamo alla genesi di Dismacchione, cavalchiamo fino alle isole Key e rimembriamo episodi di pezzenteria a base di marchi…

    Poveri ma belli - 18/10/2021

  • PlayStop

    Emma Dante, E vissero tutte felici e contente

    EMMA DANTE - E VISSERO TUTTE FELICI E CONTENTE – presentato da IRA RUBINI

    Note dell’autore - 18/10/2021

  • PlayStop

    Seconda pagina di lun 18/10/21 delle 12:48

    Seconda pagina di lun 18/10/21 delle 12:48

    Seconda pagina - 18/10/2021

  • PlayStop

    Cult di lun 18/10/21

    ira rubini, cult, giulio prandi, ghislieri, petite messe rossini, festa del cinema 21, barbara sorrentini, tiziana ricci, palazzo reale milano,…

    Cult - 18/10/2021

  • PlayStop

    Tutto scorre di lun 18/10/21

    Tutto scorre di lun 18/10/21

    Tutto scorre - 18/10/2021

  • PlayStop

    Prisma di lun 18/10/21

    Prisma di lun 18/10/21

    Prisma - 18/10/2021

  • PlayStop

    Guarda che lune di lun 18/10/21

    Guarda che lune di lun 18/10/21

    Guarda che Lune - 18/10/2021

  • PlayStop

    Seconda pagina di lun 18/10/21 delle 07:48

    Seconda pagina di lun 18/10/21 delle 07:48

    Seconda pagina - 18/10/2021

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di lun 18/10/21

    Rassegna stampa internazionale di lun 18/10/21

    Rassegna stampa internazionale - 18/10/2021

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di lun 18/10/21

    Rassegna stampa internazionale di lun 18/10/21

    Esteri – La rassegna stampa dei giornali internazionali - 18/10/2021

  • PlayStop

    Caffe nero bollente di lun 18/10/21

    Caffe nero bollente di lun 18/10/21

    Caffè Nero Bollente - 18/10/2021

  • PlayStop

    Reggae Radio Station di dom 17/10/21

    Reggae Radio Station di dom 17/10/21

    Reggae Radio Station - 18/10/2021

  • PlayStop

    Prospettive Musicali di dom 17/10/21

    A cura di Gigi Longo. Musiche di Blockhead, Aksak Maboul, Akiko Yano, Kasai Allstars, Low, Iosonouncane

    Prospettive Musicali - 18/10/2021

  • PlayStop

    News Della Notte di dom 17/10/21

    News Della Notte di dom 17/10/21

    News della notte - 18/10/2021

  • PlayStop

    Sacca del Diavolo di dom 17/10/21

    Sacca del Diavolo di dom 17/10/21

    La sacca del diavolo - 18/10/2021

  • PlayStop

    Sunday Blues di dom 17/10/21

    Sunday Blues di dom 17/10/21

    Sunday Blues - 18/10/2021

  • PlayStop

    L'artista della settimana di dom 17/10/21

    Adia Victoria - a cura di Niccolò Vecchia

    L’Artista della settimana - 18/10/2021

  • PlayStop

    Mixtape di dom 17/10/21

    Star - Lato A..David Bowie- Starman..Radiohead- Blackstar..Low- Starfire..Portishead- Wondering Star..Stars- Your Ex lover is dead..Lato B..Ospite: Francesca Bono..Broadcast- Tears in…

    Mixtape - 18/10/2021

Adesso in diretta