Approfondimenti

Fattorino investito, il nodo delle tutele sanitarie

Just Eat

Ieri pomeriggio a Milano un fattorino di 28 anni ha subìto un’amputazione a una gamba dopo un incidente tra il suo scooter e un tram.

L’uomo stava effettuando una consegna a domicilio per conto della piattaforma Just Eat e, secondo la ricostruzione della polizia municipale, avrebbe effettuato un sorpasso azzardato di un tram senza rendersi conto che un altro tram stava procedendo nella direzione opposta.

Il giovane è rimasto incastrato tra i due mezzi e i sanitari del Policlinico, pur di salvargli la vita, sono stati costretti ad amputargli una gamba dal ginocchio in giù.

Abbiamo raggiunto al telefono Luca Stanzione, segretario generale della Filt-Cgil di Milano, che sta cercando di mettersi in contatto con la famiglia del giovane per fornire tutta l’assistenza di cui potrebbe aver bisogno:

Bisogna capire se ci sono assicurazioni private che attiva l’azienda. E uno dei motivi per cui stiamo cercando di metterci in contatto coi familiari è per metterci a disposizione anche per valutare con i nostri legali i termini contrattuali se in questo caso specifico ci sono. Perché avendo di fronte aziende che hanno scelto di non avere un modello contrattuale standard per tutti i lavoratori, dobbiamo analizzare caso per caso. E quindi bisogna capire contrattualmente come era inquadrato.

Nel complesso in questo settore qual è la situazione dei diritti in temi di sanità e di incidenti sul lavoro?

La situazione è che non hanno di questi diritti, non sono considerati lavoratori subordinati. Ed è uno dei principali motivi per cui noi chiediamo immediatamente l’apertura di un tavolo con le aziende. Noi lo chiedevamo prima dell’incidente, a maggior ragione adesso le aziende non possono pensare di voltarsi dall’altra parte. Se nei prossimi giorni non ci sarà una reazione da parte delle Istituzioni e delle aziende, che apra un confronto con le organizzazioni sindacali valuteremo di indire lo sciopero.

Proprio ieri avevate chiesto una serie di incontri alle varie piattaforme, non solo a JustEat, ma anche a Deliveroo e Foodora, e denunciato che ai lavoratori non sono forniti gli strumenti minimi per lavorare in sicurezza.

Non c’è alcuna strumentazione minima, le condizioni cambiano azienda per azienda, ma complessivamente non c’è una strumentazione minima di sicurezza e non c’è la formazione dei lavoratori per agire in sicurezza.

Just Eat
Foto dal profilo FB di JustEat Italia https://www.facebook.com/justeatitaly/
  • Autore articolo
    Redazione
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di sabato 21/05/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 21/05/2022

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di venerdì 20/05/2022 delle 19:51

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 21/05/2022

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    I girasoli di sabato 21/05/2022

    La trasmissione è un appuntamento con l’arte e la fotografia e con le ascoltatrici e gli ascoltatori che vogliono avere…

    I girasoli - 21/05/2022

  • PlayStop

    Stay human di sabato 21/05/2022

    Ogni sabato dalle 16.30 alle 17.30, musica e parole che ci tirano su il morale in compagnia di Claudio Agostoni…

    Stay human - 21/05/2022

  • PlayStop

    Senti un po’ di sabato 21/05/2022

    Senti un po’ è un programma della redazione musicale di Radio Popolare, curata e condotta da Niccolò Vecchia, che da…

    Senti un po’ - 21/05/2022

  • PlayStop

    DOC – Tratti da una storia vera di sabato 21/05/2022

    I documentari e le docu-serie sono diventati argomento di discussione online e offline: sesso, yoga, guru, crimine, storie di ordinaria…

    DOC – Tratti da una storia vera - 21/05/2022

  • PlayStop

    Ollearo.con di sabato 21/05/2022

    Un faro nel weekend per orientare la community di RP. Il collante a tenuta super che tiene insieme gli elementi…

    Ollearo.con - 21/05/2022

  • PlayStop

    Good Times di sabato 21/05/2022

    Il Polo del Novecento di Torino ospita la mostra “Più moderno di ogni moderno. Le geografie di Pier Paolo Pasolini”;…

    Good Times - 21/05/2022

  • PlayStop

    Piovono radio di sabato 21/05/2022

    Il direttore di Radio Popolare Sandro Gilioli a confronto con ascoltatori e ascoltatrici.

    Piovono radio - 21/05/2022

  • PlayStop

    Itaca di sabato 21/05/2022

    Itaca, viaggio nel presente. I giornali, l’attualità, il colloquio con chi ci ascolta. Ogni sabato dalle 8.45 alle 10.30.

    Itaca - 21/05/2022

  • PlayStop

    Itaca di sabato 21/05/2022

    Itaca, viaggio nel presente. I giornali, l’attualità, il colloquio con chi ci ascolta. Ogni sabato dalle 8.45 alle 10.30.

    Itaca - 21/05/2022

  • PlayStop

    Mash-Up di sabato 21/05/2022

    A Lunenburg, in primavera, Ilona Staller e Immanuel Kant studiano insieme come muovere le dita nelle variazioni Goldberg, ascoltando Fela…

    Mash-Up - 21/05/2022

  • PlayStop

    News della notte di venerdì 20/05/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 21/05/2022

  • PlayStop

    Psicoradio di venerdì 20/05/2022

    Psicoradio, la radio della mente Nasce nel 2006, frutto della collaborazione tra il Dipartimento di Salute Mentale dell’Azienda Usl di…

    Psicoradio - 21/05/2022

  • PlayStop

    Gli speciali di venerdì 20/05/2022

    I reportage e le inchieste di Radio Popolare Il lavoro degli inviati, corrispondenti e redattori di Radio Popolare e Popolare…

    Gli speciali - 21/05/2022

  • PlayStop

    Esteri di venerdì 20/05/2022

    Il giro del mondo in 24 ore. Ideato da Chawki Senouci Data di nascita: 6 ottobre 2003 (magazine domenicale di…

    Esteri - 21/05/2022

  • PlayStop

    Lezioni antimafia: Franco La Torre

    Quarto incontro di “Lezioni di antimafia”. “Giustizia Memoria Diritti” è il titolo del ciclo ideato dalla Scuola di Formazione “Antonino…

    Lezioni di antimafia - 21/05/2022

  • PlayStop

    Muoviti Muoviti di venerdì 20/05/2022

    Dove si cerca di capire quanto si parli nella bolla di ascoltatrici e ascoltatori della lotta Milan/Inter per lo scudetto.…

    Muoviti muoviti - 21/05/2022

  • PlayStop

    i Fantastici Tre

    Piantagioni s01e24

    Poveri ma belli - 21/05/2022

  • PlayStop

    Piantagioni s01e23

    Piantagioni s01e23

    Poveri ma belli - 21/05/2022

  • PlayStop

    Di tutto un boh di venerdì 20/05/2022

    l’Italia è una repubblica fondata sul sentito dire. Tra cliché e cose spiegate male, è un attimo perdersi un pezzo…

    Di tutto un boh - 21/05/2022

Adesso in diretta