Approfondimenti

Fase 2 del governo. Obiettivo PD: smorzare le divisioni

Nicola Zingaretti PD

Tutto quello che potrebbe creare tensioni, non è nel “Piano per l’Italia”. Stiamo parlando del documento che il PD sta finendo di limare prima di renderlo pubblico e che contiene le proposte del Partito Democratico per la cosiddetta ‘fase 2’ del governo.

Scorrendolo, quello che pesa di più è quello che manca. Non c’è nulla sulla giustizia, nonostante sia un tema di dibattito scottante o forse proprio per questo. Non c’è nulla sull’immigrazione: della promessa fatta da Zingaretti a novembre – lo Ius Soli – non c’è traccia. Eppure, prima delle elezioni regionali, il PD diceva: ne parleremo dopo il voto. Il voto è passato. Ma i problemi nella maggioranza restano. Per dire: non c’è traccia nemmeno di accordi con la Libia e decreti sicurezza. Non se ne parla.

E allora c’è un elenco di belle cose da fare, per la scuola, le diseguaglianze, la green economy, la burocrazia, la salute. Cose anche interessanti, tipo la parità di salario o un concorso per 10mila nuovi ricercatori o meno tasse per i redditi bassi e medi o l’assunzione di 500mila figure qualificate nella pubblica amministrazione o quella di 100mila tra medici e infermieri e le cure dentarie gratuite. Cose di cui si discute da anni e decenni, tipo il contrasto all’evasione fiscale o la digitalizzazione della pubblica amministrazione o un piano contro il dissesto idrogeologico o investimenti nelle periferie e aree interne.

Tutte cose che difficilmente gli alleati di governo potrebbero rifiutarsi di sottoscrivere (poi, tempi e modi della loro applicazione concreta sono un altro discorso). Tutto ciò che è divisivo, come si dice in gergo, è fuori dal piano. Obiettivo, 2023.

Foto dalla pagina ufficiale di Nicola Zingaretti su Facebook

  • Autore articolo
    Luigi Ambrosio
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di ven 30/10/20

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 30/10/2020

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di ven 30/10/20 delle 07:15

    Metroregione di ven 30/10/20 delle 07:15

    Rassegna Stampa - 30/10/2020

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Memos di ven 30/10/20

    Memos di ven 30/10/20

    Memos - 30/10/2020

  • PlayStop

    Note dell'autore di ven 30/10/20

    Note dell'autore di ven 30/10/20

    Note dell’autore - 30/10/2020

  • PlayStop

    Cult di ven 30/10/20

    Cult di ven 30/10/20

    Cult - 30/10/2020

  • PlayStop

    C'e' Luce di ven 30/10/20

    C'e' Luce di ven 30/10/20

    C’è luce - 30/10/2020

  • PlayStop

    Prisma di ven 30/10/20

    Prisma di ven 30/10/20

    Prisma - 30/10/2020

  • PlayStop

    Il Giorno Delle Locuste di ven 30/10/20

    Il Giorno Delle Locuste di ven 30/10/20

    Il giorno delle locuste - 30/10/2020

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di ven 30/10/20

    Il demone del tardi - copertina di ven 30/10/20

    Il demone del tardi - 30/10/2020

  • PlayStop

    Fino alle otto di ven 30/10/20

    Fino alle otto di ven 30/10/20

    Fino alle otto - 30/10/2020

  • PlayStop

    Serve And Volley di ven 30/10/20

    Serve And Volley di ven 30/10/20

    Serve&Volley - 30/10/2020

  • PlayStop

    Rotoclassica di gio 29/10/20

    Rotoclassica di gio 29/10/20

    Rotoclassica - 30/10/2020

  • PlayStop

    A casa con voi di gio 29/10/20

    A casa con voi di gio 29/10/20

    A casa con voi - 30/10/2020

  • PlayStop

    Esteri di gio 29/10/20

    1-Attentato islamista a Nizza. 3 persone uccise nei pressi della cattedrale Notre dame...“ è la Francia che è sotto attacco…

    Esteri - 30/10/2020

  • PlayStop

    Ora di punta di gio 29/10/20

    Ora di punta di gio 29/10/20

    Ora di punta – I fatti del giorno - 30/10/2020

  • PlayStop

    Uno di Due di gio 29/10/20

    Uno di Due di gio 29/10/20

    1D2 - 30/10/2020

  • PlayStop

    Considera l'armadillo gio 29/10/20

    Considera l'armadillo gio 29/10/20

    Considera l’armadillo - 30/10/2020

Adesso in diretta