Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

  • PlayStop

    GR di mer 29/01 delle ore 13:30

    GR di mer 29/01 delle ore 13:30

    Giornale Radio - 29/01/2020

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di mer 29/01

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 29/01/2020

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di mer 29/01 delle 07:15

    Metroregione di mer 29/01 delle 07:15

    Rassegna Stampa - 29/01/2020

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Considera l'armadillo mer 29/01

    Considera l'armadillo mer 29/01

    Considera l’armadillo - 29/01/2020

  • PlayStop

    Radio Session di mer 29/01

    Radio Session di mer 29/01

    Radio Session - 29/01/2020

  • PlayStop

    Tazebao di mer 29/01

    Tazebao di mer 29/01

    Tazebao - 29/01/2020

  • PlayStop

    Memos di mer 29/01

    Memos di mer 29/01

    Memos - 29/01/2020

  • PlayStop

    Note dell'autore di mer 29/01

    Note dell'autore di mer 29/01

    Note dell’autore - 29/01/2020

  • PlayStop

    Cult di mer 29/01 (seconda parte)

    Cult di mer 29/01 (seconda parte)

    Cult - 29/01/2020

  • PlayStop

    Cult di mer 29/01 (prima parte)

    Cult di mer 29/01 (prima parte)

    Cult - 29/01/2020

  • PlayStop

    Barrilete Cosmico di mer 29/01

    Barrilete Cosmico di mer 29/01

    Barrilete Cosmico - 29/01/2020

  • PlayStop

    Prisma di mer 29/01 (terza parte)

    Prisma di mer 29/01 (terza parte)

    Prisma - 29/01/2020

  • PlayStop

    Pagamenti digitali - Wi-Fi Area del 28/1/20

    Abbiamo parlato di pagamenti elettronici con Valeria Portale, direttore dell’Osservatorio Mobile Payment & Commerce, del Politecnico di Milano, che studia…

    Wi-fi Area - 29/01/2020

  • PlayStop

    Prisma di mer 29/01 (seconda parte)

    Prisma di mer 29/01 (seconda parte)

    Prisma - 29/01/2020

  • PlayStop

    Prisma di mer 29/01 (prima parte)

    Prisma di mer 29/01 (prima parte)

    Prisma - 29/01/2020

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di mer 29/01

    Il demone del tardi - copertina di mer 29/01

    Il demone del tardi - 29/01/2020

  • PlayStop

    Fino alle otto di mer 29/01 (terza parte)

    le ultime notizie e il quadro della situazione sul corona-virus. In collegamento da Pechino il nostro corrispondente Gabriele Battaglia (terza…

    Fino alle otto - 29/01/2020

  • PlayStop

    Fino alle otto di mer 29/01 (prima parte)

    il risveglio di Popolare Network, l'edicola, la rubrica accadde oggi (prima parte)

    Fino alle otto - 29/01/2020

  • PlayStop

    Fino alle otto di mer 29/01 (seconda parte)

    l'edicola di Popolare Network, il brano del giorno (seconda parte)

    Fino alle otto - 29/01/2020

  • PlayStop

    Stile Libero: Cultura in Movimento 28-01-20

    Ciaj Rocchi, Matteo Demonte, Chinamen, Mudec, Frank Zappa, Rob Burger, Steve Moore, King Crimson

    Stile Libero - 29/01/2020

  • PlayStop

    Notte Vulnerabile di mar 28/01

    Notte Vulnerabile di mar 28/01

    Notte vulnerabile - 29/01/2020

  • PlayStop

    L'altro martedì 28/01/2020

    Speciale Libri..Martedì 28 GENNAIO 2020..dalle ore 21.30 alle ore 22.00 FM 107,6..Conduce Eleonora Dall'Ovo..Focus Jean Sénac: Per una terra possibile…

    L’Altro Martedì - 29/01/2020

  • PlayStop

    Wi-Fi Area del mar 28/01

    Wi-Fi Area del mar 28/01

    Wi-fi Area - 29/01/2020

Adesso in diretta

Approfondimenti

Family Day: spegnete il Pirellone

Le luci delle finestre del Grattacielo Pirelli, sede del Consiglio Regionale della Lombardia, compongono la scritta Family Day.  Le due parole luminose sono comparse dopo che la  maggioranza di Centro Destra ha approvato l’adesione all’iniziativa del prossimo 30 gennaio contro le Unioni Civili.  Di fatto, un manifesto politico  su di un luogo istituzionale.  La scelta ha provocato molte polemiche e proteste. Sui social sono comparse foto di giovani coppie di omosessuali che si baciano sotto quella scritta.

Roberto Maroni, il governatore leghista lombardo, manderà una delegazione e il gonfalone della Regione a Roma. “Lo abbiamo già fatto nel 2007, al primo Family Day, quando la Lombardia era governata da Roberto Formigoni” – ha detto Valentina Aprea, assessore all’Istruzione della Regione. “Fu un errore, che ora viene ripetuto. Il gonfalone è un simbolo istituzionale  che non può essere portato a una manifestazione così violentemente di parte” – ha replicato Luca Paladini, leader dei Sentinelli di Milano.

I due si sono confrontati ai microfoni di Radio Popolare

confronto paladini aprea per sito

 

  • Autore articolo
    Redazione
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni