Approfondimenti

Si può fare a meno dei Beatles?

In estrema sintesi è un disco di cover dei Beatles, ma se fosse solo così basterebbe una segnalazione, un piccolo appunto e il tutto passerebbe nel cosidetto “dovere di cronaca”, lasciando il recensore soddisfatto del trafiletto e il gruppo contento per la piccola attenzione.

Così non è: Ergot Project con Beat-less è ben altro che un disco di cover  è una vera e propria miniera di suoni che utilizza la musica del famoso quartetto di Liverpool come scusa, come cornice, come partenza per poi farne (appunto) a meno.

Non basta la trita formula della destrutturazione dei brani: qui è diverso e il riferimento in termini di paragone può essere solo alla mirabile versione che i leggendari 801 di Eno, Manzanera e MacCormick fecero di Tomorrow Never Knows, ed è appunto da lì che è meglio partire, cercare subito il guizzo, la diversità e forse la necessità del progetto stesso, quindi cd player e, subito, traccia 2.

Scoprendo che del famoso brano rimane solo la melodia disegnata da una bella voce femminile: liscia senza stravolgimenti solo con delle piccole variazioni tonali, ma sotto è tutto un lavorio di altri suoni, di altre musiche che esplorano, cercano e trovano strade inconsuete alla melodia stessa.

21E allora si riparte da capo: Come togheter, Dear Prudence, Helter skelter (sorprendente in un formato rap-post rock) non mancano di certo, ma c’è anche un sorprendete terzetto finale composto da Norvengian wood, Happiness is a warm gun e I want you che ribalta, stravolge e regala momenti di puro piacere chitarristico.

Forse non fondamentale, ma utile agli estimatori dei baronetti e, anche, a chi i Beatles non li ha mai sopportati, un disco scuro immerso in una atmosfera “sbagliata” dove si respira pesante e ci si muove con attenzione lasciando i favolosi quattro in sottofondo.

Ergot Project è un progetto aperto che in questa occasione è composto da Christian Marras (Chapman Stick e direzione artistica), Daniela Pes (voce), Riccardo Nieddu (chitarre), Daniele Pala (batteria), Roberto Schirru (batteria, synth e programmazioni), Eros Cristiani (Fender Rhodes, synth e programmazioni), Andrea Pica (mix e mastering), la bella copertina e l’artwork è opera di Ombretta Salis.

  • Autore articolo
    Renato Scuffietti
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di gio 09/07

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 07/09/2020

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di gio 09/07 delle 19:49

    Metroregione di gio 09/07 delle 19:49

    Rassegna Stampa - 07/09/2020

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    A casa con voi di gio 09/07

    A casa con voi di gio 09/07

    A casa con voi - 07/09/2020

  • PlayStop

    Ora di punta di gio 09/07

    Ora di punta di gio 09/07

    Ora di punta – I fatti del giorno - 07/09/2020

  • PlayStop

    Tamarindo di gio 09/07

    Kanye West, presidenza, Trump, candidato, Cristiano Valli, Margherita Devalle, Aiello, Andrea Roderi, Università

    Tamarindo - 07/09/2020

  • PlayStop

    Uno sguardo sul 1970

    fatti, eventi, musiche e personaggi del 1970

    50 Special - 07/09/2020

  • PlayStop

    Red Beans 1 - 09/07/20

    Playlist: .- Muddy Waters: Got My Mojo Workin'...- The Devons: Blood Red Blues (Protest Song)...- Billie Holiday: Strange Fruit...- N.W.A…

    Red beans - 07/09/2020

  • PlayStop

    Magic Box di gio 09/07

    elisabetta vergani, lucrezia e le altre, estate sforzesca, giovanni chiodi, secondo concerto straordinario teatro alla scala, mittelfest 2020, aris pasovic,…

    Magic Box - 07/09/2020

  • PlayStop

    Fino alle otto di gio 09/07

    Fino alle otto di gio 09/07

    Fino alle otto - 07/09/2020

  • PlayStop

    Note dell'autore - 09/07/20

    ROBERTA TENCONI - MULLICAN FOTOGRAFIE - presentato da TIZIANA RICCI

    Note dell’autore - 07/09/2020

  • PlayStop

    LOGOS: Sergente Pepe 4

    a cura di Claudio Ricordi

    Logos - 07/09/2020

  • PlayStop

    La Febbra di gio 09/07

    La Febbra di gio 09/07

    La febbra - 07/09/2020

  • PlayStop

    Prisma di gio 09/07

    Prima parte: Europa in crisi, la presidenza di turno tedesca e l'asse Italia Spagna per il recovery fund. Con Beda…

    Prisma - 07/09/2020

  • PlayStop

    Fino alle otto di lun 06/07

    Fino alle otto di lun 06/07

    Fino alle otto - 07/09/2020

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di gio 09/07

    Rassegna stampa internazionale di gio 09/07

    Rassegna stampa internazionale - 07/09/2020

Adesso in diretta