Approfondimenti

È morto il grande Paolo Poli

“Non ho paura della morte: quando arriva non ci sono più io!”… Così diceva Paolo Poli, come gli antichi greci e come Magherita Hack, sua concittatina, irriverente quanto lui.

Artista brillante, poliedrico, autenticamente colto, senza ombra di presunzione, divertito osservatore del mondo e delle sue follie, capace di spettacolari cambi di ritmo nell’affabulazione, così come di esilaranti, seppur ineccepibili, prodezze coreografiche e vocali, re del teatro “en travesti” nella sua accezione più aristocratica, Paolo Poli fu fra i primi a non nascondere la propria omosessualità, senza per questo perdere mai il favore del pubblico.

Adorato dai bambini, a cui sapeva raccontare storie come nessun altro, fu amato e ammirato da varie generazioni di adulti, anche fra i borghesi e i perbenisti, che si arrendevano al suo elegante e sarcastico carisma.

Capace di passare con disinvoltura e straordinario charme dal varietà alla televisione, dal cinema (che pure non amava) alla canzone e al teatro, Poli ha affermato in una recente intervista: “Sa perché mi vogliono bene? Perché mi faccio vedere poco!”

Ci ha lasciati un artista meraviglioso e irripetibile.

Vi proponiamo un’intervista di Ira Rubini a Paolo Poli, registrata nel 2014, in cui l’attore parla dello spettacolo “Aquiloni”, dedicato a Giovanni Pascoli

Paolo Poli Intervista a Cult

  • Autore articolo
    Ira Rubini
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di sab 04/07

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 07/04/2020

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di ven 03/07 delle 19:49

    Metroregione di ven 03/07 delle 19:49

    Rassegna Stampa - 07/03/2020

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Favole al microfono di dom 05/07

    Favole al microfono di dom 05/07

    Favole al microfono - 07/05/2020

  • PlayStop

    Guida nella Jungla di sab 04/07

    Guida nella Jungla di sab 04/07

    Guida nella Jungla - 07/05/2020

  • PlayStop

    Gli speciali di Radio Popolare di sab 04/07

    Gli speciali di Radio Popolare di sab 04/07

    Gli speciali - 07/04/2020

  • PlayStop

    Pop Up di sab 04/07

    Pop Up di sab 04/07

    Pop Up Live - 07/04/2020

  • PlayStop

    Passatel di sab 04/07

    Passatel di sab 04/07

    Passatel - 07/04/2020

  • PlayStop

    I Girasoli di sab 04/07

    I Girasoli di sab 04/07

    I girasoli - 07/04/2020

  • PlayStop

    Sabato Libri di sab 04/07

    Sabato Libri di sab 04/07

    Sabato libri - 07/04/2020

  • PlayStop

    Itaca di sab 04/07

    Itaca di sab 04/07

    Itaca - 07/04/2020

  • PlayStop

    Itaca Rassegna di sab 04/07

    Itaca Rassegna di sab 04/07

    Itaca – Rassegna Stampa - 07/04/2020

  • PlayStop

    Favole al microfono di sab 04/07

    Favole al microfono di sab 04/07

    Favole al microfono - 07/04/2020

  • PlayStop

    Mash-Up di sab 04/07

    Mash-Up di sab 04/07

    Mash-Up - 07/04/2020

  • PlayStop

    Doppia Acca di ven 03/07

    Doppia Acca di ven 03/07

    Doppia Acca - 07/04/2020

  • PlayStop

    A casa con voi di ven 03/07

    A casa con voi di ven 03/07

    A casa con voi - 07/03/2020

  • PlayStop

    Ora di punta di ven 03/07

    Ora di punta di ven 03/07

    Ora di punta – I fatti del giorno - 07/03/2020

  • PlayStop

    Esteri di ven 03/07

    1-Francia: in vista delle elezioni presidenziali Macron licenzia Edouard Filippe, ..Al suo posto Jean Castex il suo uomo di fiducia…

    Esteri - 07/03/2020

  • PlayStop

    Tempi Diversi di mar 30/06

    Armadillino, Inno Nazionale, Immagine, Autogrill, Trattorie, Uomini

    Tempi diversi - 07/03/2020

Adesso in diretta