Approfondimenti

Bruzzano, l’ incendio appiccato in più punti

È quasi certamente doloso l’incendio del deposito di rifiuti Econova di via Senigallia a Milano, zona Bruzzano. Lo pensano gli assessori all’ambiente della Regione Lombardia e del Comune di Milano, Claudia Terzi e Marco Granelli. I due assessori ai microfoni di Radio Popolare aggiungono un elemento: l’incendio sarebbe partito da diversi punti dell’azienda. I vigili del fuoco sono intervenuti in circa quindici minuti dalla prima chiamata e arrivati sul posto hanno trovato un incendio già di vaste dimensioni. Nel 2013 nello stesso impianto c’era già stato un incendio ma le fiamme si erano fermate ai materiali inerti. Lunedì sera le fiamme hanno avvolto completamente la struttura in pochi minuti.

“Mi hanno riferito che l’incendio non si è sviluppato in un solo punto – ci ha detto Claudia Terzi, assessora all’ambiente di Regione Lombardia – Sono notizie da confermare ma che si susseguono mano a mano che passano le ore”. Ascolta

TERZI INCENDIO MILANO

Stessa ipotesi per  l’assessore del Comune di Milano Marco Granelli: “I vigili del fuoco hanno parlato di un incendio molto aggressivo ed era esteso a tutto il magazzino. Confermo quanto detto da Terzi, a cosa sia dovuto lo diranno le indagini”. Ascolta

GRANELLI INCENDIO MILANO

La Econova è classificata come azienda a medio rischio, può stoccare rifuti speciali non pericolosi, come gli ingombranti, materassi, mobili. Risulta iscritta alla white list antimafia della Prefettura di Milano dal 27 maggio 2015.

L’Arpa, l’agenzia regionale per la protezione dell’ambiente, esclude lo sprigionamento nell’aria di sostanze pericolose come ammoniaca, idrocarburi, solventi, anidride carbonica e acido solfidrico. Il deposito conteneva molta plastica, i primi risultati sulla concentrazione di diossina nell’aria si avranno venerdì. L’Arpa non ha diffuso alcun allarme sanitario.

L’impianto era stato autorizzato dalla Regione Lombardia nel 2001, dal 2006 la competenza è passata alla Provincia di Milano e ora alla Città Metropolitana. Sulle autorizzazioni c’è stata una polemica tra Comune e Regione, il comune sostiene di aver espresso un parere negativo sulla localizzazione dell’impianto.

 

 

 

  • Autore articolo
    Roberto Maggioni
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di sabato 25/06/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 25/06/2022

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di venerdì 24/06/2022 delle 19:50

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 25/06/2022

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Piovono radio di sabato 25/06/2022

    Il direttore di Radio Popolare Sandro Gilioli a confronto con ascoltatori e ascoltatrici.

    Piovono radio - 25/06/2022

  • PlayStop

    Itaca di sabato 25/06/2022

    Itaca, viaggio nel presente. I giornali, l’attualità, il colloquio con chi ci ascolta. Ogni sabato dalle 8.45 alle 10.30.

    Itaca - 25/06/2022

  • PlayStop

    Itaca di sabato 25/06/2022

    Itaca, viaggio nel presente. I giornali, l’attualità, il colloquio con chi ci ascolta. Ogni sabato dalle 8.45 alle 10.30.

    Itaca - 25/06/2022

  • PlayStop

    Mash-Up di sabato 25/06/2022

    A Lunenburg, in primavera, Ilona Staller e Immanuel Kant studiano insieme come muovere le dita nelle variazioni Goldberg, ascoltando Fela…

    Mash-Up - 25/06/2022

  • PlayStop

    News della notte di venerdì 24/06/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 25/06/2022

  • PlayStop

    Esteri di venerdì 24/06/2022

    1-Stati Uniti. Dopo una lunga crociata reazionaria abolito il diritto all’aborto federale. La sentenza della Corte suprema sarà applicata nella…

    Esteri - 25/06/2022

  • PlayStop

    The Game di venerdì 24/06/2022

    Puntata speciale dedicata alla memoria di Stefano Rodotà (1933-2017), il grande giurista e intellettuale morto il 23 giugno di cinque…

    The Game - 25/06/2022

  • PlayStop

    Muoviti Muoviti di venerdì 24/06/2022

    Dove si parla, e in alcuni casi si scopre, di come si possa parlare "corsivo". Ebbene sì. Poi ospitiamo lo…

    Muoviti muoviti - 25/06/2022

  • PlayStop

    Intervista a Pierfrancesco Favino di Barbara Sorrentini

    Al Bardolino Film Festival che si è tenuto la scorsa settimana, Barbara Sorrentini ha intervistato Pierfrancesco Favino, in occasione della…

    Clip - 24/06/2022

  • PlayStop

    Di tutto un boh di venerdì 24/06/2022

    l’Italia è una repubblica fondata sul sentito dire. Tra cliché e cose spiegate male, è un attimo perdersi un pezzo…

    Di tutto un boh - 25/06/2022

  • PlayStop

    L'Europa in casa nostra di venerdì 24/06/2022

    Una delle principali sfide che l’Unione europea sta affrontando oggi è legata a questa domanda: come portare lo spirito e…

    L’Europa in casa nostra - 25/06/2022

  • PlayStop

    Poveri ma belli di venerdì 24/06/2022

    Un percorso attraverso la stratificazione sociale italiana, un viaggio nell’ascensore sociale del Belpaese, spesso rotto da anni e in attesa…

    Poveri ma belli - 25/06/2022

  • PlayStop

    Luca Crovi e Peppo Bianchessi, Il libro segreto di Long John Silver

    LUCA CROVI, PEPPO BIANCHESSI – IL LIBRO SEGRETO DI LONG JOHN SILVER – presentato da IRA RUBINI

    Note dell’autore - 24/06/2022

  • PlayStop

    Seconda pagina di venerdì 24/06/2022 delle 12:48

    Fascia informativa e di approfondimento che segue il Giornale Radio, tra attualità, cultura e società.

    Seconda pagina - 25/06/2022

  • PlayStop

    Cult di venerdì 24/06/2022

    Oggi a Cult, il quotidiano culturale di Radio Popolare in onda alle 11.30: il Pesaro Film Festival 22, le nuove…

    Cult - 25/06/2022

  • PlayStop

    37e2 di venerdì 24/06/2022

    Fame nel mondo, quale è la reale situazione; i medici di medicina generale; cosa sta succedendo a livello di pandemia;…

    37 e 2 - 24/06/2022

  • PlayStop

    Varoufakis: l’austerità dell’Europa è una guerra ai lavoratori

    Intervista negli studi di Radio Popolare all'ex ministro delle finanze greco Yanis Varoufakis, oggi portavoce del movimento Diem25 su guerra,…

    Clip - 24/06/2022

  • PlayStop

    Prisma di venerdì 24/06/2022

    Notizie, voci e storie nel mattino di Radio Popolare, da lunedì a giovedì dalle 9.00 alle 10.30. Il venerdì dalle…

    Prisma - 25/06/2022

Adesso in diretta