Approfondimenti

Deadly Class: a scuola di Arti Letali

Nel 1987 l’America viveva i traumi e le azioni nefaste del secondo mandato di Ronald Reagan. Speculatori e finanzieri traevano profitto dalle gesta dissennate dell’allora Presidente degli Stati Uniti, ma c’erano anche persone che, loro malgrado, diventavano vittime sacrificali. Una di queste persone è Marcus Lopez Arguello, personaggio creato dalla fantasia dello sceneggiatore Rick Remender e del disegnatore Wes Craig, protagonista del graphic novel Deadly Class, pubblicato in America da Image Comics e in Italia da Panini Comics.

L’antefatto: mentre è a passeggio con i suoi genitori vede il corpo di Barbara Saliger, schizofrenica con tendenze suicide, a piede libero dopo il taglio dei fondi alle strutture di sanità, piombare sui suoi genitori. La signora Salinger si butta da un ponte e atterra su mamma e papà Arguello, uccidendoli sul colpo. Marcus è solo e, dopo aver passato qualche anno in centri di accoglienza per orfani, inizia a vivere in strada. Non ha nessuno che si prenda cura di lui, diventa un accattone, fa l’elemosina, ruba, mangia quando può e come può. Qualcuno lo osserva da lontano e, un giorno, lo salva in extremis da un arresto che si sarebbe rivelato un’esecuzione.

Chi ha permesso a Marcus di sopravvivere? Gli allievi del maestro LIN, un misterioso ed elegante orientale che gestisce in prima persona una scuola ubicata nelle viscere della terra e denominata Kings Dominion delle Arti Letali, il luogo dove vengono formati i migliori assassini del mondo.

Le materie sono Psicologia dell’Assassino, Lezioni di decapitazione, Teoria e pratica dei veleni, Combattimento corpo a corpo, Arti Nere. L’ambiente non è amichevole e Marcus si rende conto, ora dopo ora, di essere in un posto dove essere addestrati a uccidere è la normalità. Sopravvivere all’interno della Scuola è dura ma uscire e superare le prove d’esame è anche peggio.

Rick Remender è uno sceneggiatore di grandi capacità. Sua l’idea di ambientare la storia in uno dei periodi più spietati, anche se apparentemente più floridi e spendaccioni, della storia recente. Partendo dalla propria esperienza torna a quel 1987 in cui l’unico valore era il denaro, strumento per comprare e denetere il potere. Il disegnatore Wes Craig è asciutto, preciso, crudo e raffinato al contempo. La storia piacerà a chi vuole una lettura forte ma di spessore.

Deadly Class Panini Comics

100% HD, 100 pagine a colori, rilegato 

17 €

  • Autore articolo
    Maurizio Principato
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di sabato 24/09/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 25/09/2022

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di venerdì 23/09/2022 delle 19:48

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 25/09/2022

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Slide Pistons – Jam Session di sabato 24/09/2022

    La nuova frizzante trasmissione di Luciano Macchia e Raffaele Kohler. Tutti i sabati su Radio Popolare dalle 23.45. In onda…

    Slide Pistons – Jam Session - 25/09/2022

  • PlayStop

    Snippet di sabato 24/09/2022

    Un viaggio musicale, a cura di missinred, attraverso remix, campioni, sample, cover, edit, mash up. Sabato dalle 22:45 alle 23.45…

    Snippet - 25/09/2022

  • PlayStop

    News della notte di sabato 24/09/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 25/09/2022

  • PlayStop

    AfroRaffa di sabato 24/09/2022

    Il settimanale di musiche dal continente africano. Presentazione di Skepticafro

    AfroRaffa - 25/09/2022

  • PlayStop

    Senti un po’ di sabato 24/09/2022

    Senti un po’ è un programma della redazione musicale di Radio Popolare, curata e condotta da Niccolò Vecchia, che da…

    Senti un po’ - 25/09/2022

  • PlayStop

    Stay human di sabato 24/09/2022

    Ogni sabato dalle 16.30 alle 17.30, musica e parole che ci tirano su il morale in compagnia di Claudio Agostoni…

    Stay human - 25/09/2022

  • PlayStop

    Ollearo.con di sabato 24/09/2022

    Un faro nel weekend per orientare la community di RP. Il collante a tenuta super che tiene insieme gli elementi…

    Ollearo.con - 25/09/2022

  • PlayStop

    DOC – Tratti da una storia vera di sabato 24/09/2022

    I documentari e le docu-serie sono diventati argomento di discussione online e offline: sesso, yoga, guru, crimine, storie di ordinaria…

    DOC – Tratti da una storia vera - 25/09/2022

  • PlayStop

    Chassis di sabato 24/09/2022

    Con Pippo Mezzapesa e Francesco Patané regista e attore del film “Ti mangio il cuore”. Roberta Torre parla del suo…

    Chassis - 25/09/2022

  • PlayStop

    Good Times di sabato 24/09/2022

    L’ultima notte. La maratona elettorale in diretta dalla sede di Fondazione Feltrinelli, con Radio Popolare; il Festival della fotografia etica;…

    Good Times - 25/09/2022

  • PlayStop

    Piovono radio di sabato 24/09/2022

    Il direttore di Radio Popolare Sandro Gilioli a confronto con ascoltatori e ascoltatrici.

    Piovono radio - 25/09/2022

  • PlayStop

    Itaca di sabato 24/09/2022

    Itaca, viaggio nel presente. I giornali, l’attualità, il colloquio con chi ci ascolta. Ogni sabato dalle 8.45 alle 10.30.

    Itaca - 25/09/2022

  • PlayStop

    News della notte di venerdì 23/09/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 25/09/2022

  • PlayStop

    Psicoradio di venerdì 23/09/2022

    Psicoradio, la radio della mente Nasce nel 2006, frutto della collaborazione tra il Dipartimento di Salute Mentale dell’Azienda Usl di…

    Psicoradio - 25/09/2022

  • PlayStop

    Sui Generis di venerdì 23/09/2022

    Parliamo di aborto in vista della manifestazione del 28 settembre: intervista a Lisa Canitano, ginecologa e attivista, fondatrice dell'associazione Vita…

    Sui Generis - 24/09/2022

  • PlayStop

    Camere Oscure di venerdì 23/09/2022

    Camere Oscure è la trasmissione che Radio Popolare dedica alla campagna elettorale. Da lunedì 12 a venerdi' 24 settembre, tutti…

    Camere Oscure - 25/09/2022

  • PlayStop

    Esteri di venerdì 23/09/2022

    1-Libano. La grave crisi economica spinge le famiglie a prendere le navi della morte. Nell’ultimo naufragio al largo delle coste…

    Esteri - 25/09/2022

  • PlayStop

    Muoviti Muoviti di venerdì 23/09/2022

    (9 - 200) Dove andiamo a sentire il tipico friccicorino delle ultime ore della campagna elettorale. Poi nella rubrica dei…

    Muoviti muoviti - 25/09/2022

Adesso in diretta