Approfondimenti

Dalle bollette alle brigate del reddito: si preannuncia un autunno caldo

autunno protesta bollette ANSA

“Si preannuncia un autunno caldo a cui dare risposte”. Non è la previsione di qualche sindacalista di base, ma la conclusione del presidente di Confcooperative, le coop bianche: oltre 17mila imprese, per mezzo milione di lavoratori e 81 miliardi di euro di fatturato.

Maurizio Gardini, il presidente, tira le conclusioni da un report realizzato col Censis che certifica il ritorno da capo della endemica povertà italiana: 10 milioni di persone a cui si aggiungono le 300mila imprese per lo più piccole e piccolissime che stanno fallendo per il caro energia. “Il disagio sociale – dice il rapporto – supera i confini della povertà, mietendo nuove vittime tra chi fino a oggi pensava di esserne al riparo”.

Non sappiamo se queste nuove vittime saranno oggi in piazza contro il caro bollette, ma sicuramente a fine mese avranno un motivo in più per andarci quando si troveranno gli aumenti del 59% sull’elettricità annunciati dall’Autorità garante. Gli aumenti sono figli soprattutto della speculazione, come ci ha ricordato ieri anche il ministro Cingolani. E nessuno, in primis Draghi, ha difeso i cittadini italiani da questo prelievo netto di pochissimi ai danni dei molti, un furto legalizzato.

Ci penserà Giorgia? Sabato scenderà in piazza la Cgil per la prima manifestazione nazionale che incalza il governo che ancora non c’è; il titolo è “Ascoltate il lavoro” e dal palco Landini farà proposte precise su salario, contenimento dell’inflazione, tetti e bonus. Sarà una prima occasione per l’esecutivo per misurare l’opposizione sociale, quella governata.

Oggi Beppe Grillo, col solito tempismo, ha invocato la formazione delle Brigate di cittadinanza: “cittadini volenterosi che vogliano offrire il loro operato ‘illegalmente’ per aiutare la comunità in cui vivono”, in sostanza una sorta di resistenza contro l’abolizione o la più probabile correzione fino alla neutralizzazione del reddito di cittadinanza. Un tempo il fondatore diceva che i 5Stelle avevano contenuto l’esplosione della protesta sociale. Oggi non più.

  • Autore articolo
    Claudio Jampaglia
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di domenica 04/12/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 12/04/2022

Ultimo Metroregione

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Sunday Blues di domenica 04/12/2022

    Bill Watterson, il fumettista statunitense creatore della striscia Calvin & Hobbes, amava dire: “Non potrò mai divertirmi di domenica, perché…

    Sunday Blues - 12/04/2022

  • PlayStop

    L'artista della settimana di domenica 04/12/2022

    Ogni settimana Radio Popolare sceglierà un o una musicista, un gruppo, un progetto musicale, a cui dare particolare spazio nelle…

    L’Artista della settimana - 12/04/2022

  • PlayStop

    Bollicine di domenica 04/12/2022

    Che cos’hanno in comune gli Area e i cartoni giapponesi? Quali sono i vinili più rari al mondo? Giunta alla…

    Bollicine - 12/04/2022

  • PlayStop

    Archivio Ricordi di domenica 04/12/2022

    Era da tempo che pensavo ad un nuovo programma, e non mi accorgevo che era già lì…ma dove? Semplice, nei…

    Archivio Ricordi - 12/04/2022

  • PlayStop

    Soulshine di domenica 04/12/2022

    Soulshine è un mix eclettico di ultime uscite e classici immortali fra soul, world music, jazz, funk, hip hop, afro…

    Soulshine - 12/04/2022

  • PlayStop

    Giocare col fuoco di domenica 04/12/2022

    Giocare col fuoco: storie, canzoni, poesie di e con Fabrizio Coppola Un contenitore di musica e letteratura senza alcuna preclusione…

    Giocare col fuoco - 12/04/2022

  • PlayStop

    Canta che ti passa di domenica 04/12/2022

    I concerti della settimana e una breve monografia su degli artisti in tour

    Canta che ti passa - 12/04/2022

  • PlayStop

    Comizi d’amore di domenica 04/12/2022

    Quaranta minuti di musica e dialoghi cinematografici trasposti, isolati, destrutturati per creare nuove forme emotive di ascolto. Ogni domenica dalle…

    Comizi d’amore - 12/04/2022

  • PlayStop

    C'è di buono di domenica 04/12/2022

    La cucina, la gastronomia, quello che mangiamo…hanno un ruolo fondamentale nella vita di tutti noi. Il cibo che scegliamo ci…

    C’è di buono - 12/04/2022

  • PlayStop

    Onde Road di domenica 04/12/2022

    Autostrade e mulattiere. Autostoppisti e trakker. Dogane e confini in via di dissoluzione. Ponti e cimiteri. Periferie urbane e downtown…

    Onde Road - 12/04/2022

  • PlayStop

    La domenica dei libri di domenica 04/12/2022

    La domenica dei libri è la trasmissione di libri e cultura di Radio Popolare. Ogni settimana, interviste agli autori, approfondimenti,…

    La domenica dei libri - 12/04/2022

  • PlayStop

    Va pensiero di domenica 04/12/2022

    Viaggio a bocce ferme nel tema politico della settimana.

    Va Pensiero - 12/04/2022

  • PlayStop

    Apertura musicale classica di domenica 04/12/2022

    La musica classica e le sue riverberazioni con Carlo Lanfossi per augurare un buon risveglio a “tutte le mattine del…

    Apertura musicale classica - 12/04/2022

  • PlayStop

    Slide Pistons – Jam Session di sabato 03/12/2022

    La nuova frizzante trasmissione di Luciano Macchia e Raffaele Kohler. Tutti i sabati su Radio Popolare dalle 23.45. In onda…

    Slide Pistons – Jam Session - 12/03/2022

  • PlayStop

    Guida nella Jungla di sabato 03/12/2022

    GnJ Guida nella Jungla è nata da un’idea di Paolo Minella e Luca Boselli nella seconda metà dei ’90. Da…

    Guida nella Jungla - 12/03/2022

  • PlayStop

    News della notte di sabato 03/12/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 12/03/2022

  • PlayStop

    AfroRaffa di sabato 03/12/2022

    Il settimanale di musiche dal continente africano. Presentazione di Skepticafro twitter: @SkepticAfro

    AfroRaffa - 12/03/2022

  • PlayStop

    Il sabato del villaggio di sabato 03/12/2022

    Il sabato del villaggio... una trasmissione totalmente improvvisata ed emozionale. Musica a 360°, viva, legata e slegata dagli accadimenti. Come…

    Il sabato del villaggio - 12/03/2022

  • PlayStop

    Senti un po’ di sabato 03/12/2022

    Senti un po’ è un programma della redazione musicale di Radio Popolare, curata e condotta da Niccolò Vecchia, che da…

    Senti un po’ - 12/03/2022

  • PlayStop

    Stay human di sabato 03/12/2022

    l fascino di Samara Joy, giovane jazz singer newyorkese, interprete dalla grande tecnica, in grado di rileggere Gershwin e Monk…

    Stay human - 12/03/2022

  • PlayStop

    Jailhouse Rock di sabato 03/12/2022

    Suoni, suonatori e suonati dal mondo delle prigioni Jailhouse Rock è una trasmissione radiofonica in onda su Radio Popolare e…

    Jailhouse Rock - 12/03/2022

Adesso in diretta