Approfondimenti

“Per vincere bisogna allargare il consenso”

L’elezione di Giuseppe Sala non è scontata, per vincere ci vuole un centrosinistra forte che deve costruire consenso. Parola di Cristina Tajani, assessore al Lavoro della giunta Pisapia, nel giorno in cui un sondaggio di Ipr Marketing attribuisce a Sala due soli punti di vantaggio sul rivale di centrodestra, Stefano Parisi.

Tajani è stata ospite di Radio Popolare.

La sua è una delle candidature più note della lista Sala e anche di quelle che hanno fatto più discutere, perché Tajani arriva da Sinistra Ecologia e Libertà.

E ai nostri microfoni non rinuncia a una battuta sui suoi ex compagni di partito.

“La lista Sala è una lista civica che completa l’offerta, assieme alla lista del Pd, che è una lista di partito, e alla lista di sinistra, di cui avete lungamente raccontato il travaglio e che deve raccogliere gli elettori che non si sono riconosciuti in Sala alle primarie”.

Tajani ribadisce un concetto già espresso più volte da Sala e dai suoi sostenitori: occorre allargare il consenso oltre i confini tradizionali del centrosinistra. Per l’assessore, però, questo significa continuità:

“Chi vuole un centrosinistra forte e vincente deve costruire una campagna per allargare per vincere, senza dimenticare che anche Pisapia per vincere ha conquistato un elettorato che è andato oltre la sinistra tradizionale, altrimenti non avrebbe vinto le elezioni”.

Una preoccupazione che forse, un anno fa, il centrosinistra non aveva previsto, perché era diffusa la convinzione che i buoni risultati dei cinque anni di Pisapia sarebbero stati il viatico di una facile vittoria. Pisapia ha commesso degli errori?

“Posso solo dire che mi sarebbe molto piaciuto che Giuliano Pisapia si ricandidasse. Abbiamo preso atto di una scelta diversa e ci siamo disposti ciascuno per il suo a proseguire al meglio possibile l’esperienza che ci ha visto tutti insieme in questi anni”.

A proposito di timori, fa molto discutere la partecipazione organica di rappresentanti di Comunione e Liberazione nella lista Sala. Non più Massimo Ferlini, ma Carmelo Ferraro, segretario dell’Ordine degli Avvocati di Milano. Una figura meno appariscente politicamente rispetto a Ferlini che aveva suscitato polemiche e opposizioni da sinistra.

Tajani è quasi sorpresa di chi si sorprende:

Con molte organizzazioni e soggetti di area Cl abbiamo lavorato in questi anni di Giunta in progetti di solidarietà e accoglienza. Io stesso ho condiviso l’esperienza nel Consiglio di Indirizzo della “Fondazione Welfare Ambrosiano” con Massimo Ferlini rappresentante della Camera di Commercio dentro la Fondazione. Quindi ritengo positivo che quel mondo non sia schierato compattamente a destra”.

Ascolta qui l’intervista integrale con Cristina Tajani

Cristina Tajani

 

  • Autore articolo
    Luigi Ambrosio
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di giovedì 19/05/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 19/05/2022

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di giovedì 19/05/2022 delle 7:15

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 19/05/2022

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Giacomo Natali, Capire l'Eurovision. Tra musica e geopolitica

    GIACOMO NATALI - CAPIRE L'EUROVISION. TRA MUSICA E GEOPOLITICA – presentato da IRA RUBINI

    Note dell’autore - 19/05/2022

  • PlayStop

    Puntata di giovedì 19/05/2022

    Un percorso attraverso la stratificazione sociale italiana, un viaggio nell’ascensore sociale del Belpaese, spesso rotto da anni e in attesa…

    Poveri ma belli - 19/05/2022

  • PlayStop

    Seconda pagina di giovedì 19/05/2022 delle 12:47

    Fascia informativa e di approfondimento che segue il Giornale Radio, tra attualità, cultura e società.

    Seconda pagina - 19/05/2022

  • PlayStop

    Cult di giovedì 19/05/2022

    Oggi a Cult, il quotidiano culturale di Radio Popolare, in onda alle 11.30: le corrispondenze dal Salone del Libro di…

    Cult - 19/05/2022

  • PlayStop

    Tutto scorre di giovedì 19/05/2022

    Sguardi, opinioni, vite, dialoghi ai microfoni di Radio Popolare.

    Tutto scorre - 19/05/2022

  • PlayStop

    Prisma di giovedì 19/05/2022

    DRAGHI RIFERISCE IN PARLAMENTO SULLA GUERRA Dalle 9 la diretta dell'intervento al Senato del Presidente del Consiglio Mario Draghi, che…

    Prisma - 19/05/2022

  • PlayStop

    Il demone del tardi di giovedì 19/05/2022

    a cura di Gianmarco Bachi

    Il demone del tardi - 19/05/2022

  • PlayStop

    Seconda pagina di giovedì 19/05/2022 delle 7:47

    Fascia informativa e di approfondimento che segue il Giornale Radio, tra attualità, cultura e società.

    Seconda pagina - 19/05/2022

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di giovedì 19/05/2022

    Notizie, opinioni, punti di vista tratti da un'ampia gamma di fonti - stampa cartacea, social media, Rete, radio e televisioni…

    Esteri – La rassegna stampa dei giornali internazionali - 19/05/2022

  • PlayStop

    Caffè nero bollente di giovedì 19/05/2022

    Il Caffè Nero Bollente del giovedì con musica, sfoglio dei giornali e i libri della settimana consigliati da Arianna Montanari…

    Caffè Nero Bollente - 19/05/2022

  • PlayStop

    Jazz Ahead di mercoledì 18/05/2022

    Jazz Ahead 174 - Playlist: 1. Sounds Like Freedom, Rosa Brunello, Sounds Like Freedom, Domanda Music, 2022 2. Desert Moon…

    Jazz Ahead - 19/05/2022

  • PlayStop

    News della notte di mercoledì 18/05/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 19/05/2022

  • PlayStop

    Gimme Shelter di mercoledì 18/05/2022

    I suoni dell’architettura. A cura di Roberto Centimeri e Riccardo Salvi.

    Gimme Shelter - 19/05/2022

  • PlayStop

    Il giusto clima di mercoledì 18/05/2022

    Con Fabio Ciconte parliamo della grande industria agricola e alimentare mondiale, con Samantha Pilati, meteorologa dell'Osservatorio Milano Duomo, dell’ondata di…

    Il giusto clima - 19/05/2022

  • PlayStop

    What's going on? 18/05/2022

    a cura di Luigi Ambrosio

    Gli speciali - 19/05/2022

  • PlayStop

    Gli speciali di mercoledì 18/05/2022

    I reportage e le inchieste di Radio Popolare Il lavoro degli inviati, corrispondenti e redattori di Radio Popolare e Popolare…

    Gli speciali - 19/05/2022

  • PlayStop

    Esteri di mercoledì 18/05/2022

    1-Guerra in Ucraina. La commissione Europea svela il suo progetto per riarmare il continente. Bruxelles vuole spendere di più nel…

    Esteri - 19/05/2022

  • PlayStop

    The Game di mercoledì 18/05/2022

    1) Indipendenti da Mosca, ma non ancora dal nucleare e dal carbone. Il piano europeo Re-PowerEu punta a ridurre la…

    The Game - 19/05/2022

Adesso in diretta