Approfondimenti

Come gli altri

come gli altri, campidoglio

Questi giorni di marzo 2019, 20 e 21, incipit di Primavera, saranno ricordati come quelli della fine del Movimento 5 Stelle. Non la fine materiale, perché il partito di Casaleggio continuerà a prendere voti, magari pure tanti, e magari continuerà a vincere e governare. Ci riferiamo alla fine di una stagione politica, che sarà irripetibile. Quella della retorica della lotta contro la cosiddettta “casta” e la classe politica corrotta, quella del Parlamento da aprire come una scatola di tonno, quella dell’antipolitica, quella dell’uno vale uno. Quella del popolo contro le élite.

Il Movimento 5 Stelle ieri ha evitato a Salvini il processo per convenienza e nello stesso giorno ha espulso un suo rappresentante arrestato, il presidente del Consiglio Comunale di Roma, per convenienza. 24 ore dopo un assessore della giunta romana è finito sotto inchiesta per le stesse ipotesi di reato, la corruzione nella costruzione del nuovo stadio. Roma è stato il trampolino di lancio dei grillini. Prima il Campidoglio, poi il Parlamento e il Governo. Promettevano di cambiare Roma e l’Italia, sono Roma e l’Italia che hanno cambiato i 5 Stelle.

In cosa li hanno trasformati, nel demonio? No. Li hanno trasformati in un partito come gli altri. Con pregi, con meriti, con buone idee. Come gli altri. E con difetti, con cattive idee e cattiva politica, con cinismo e spregiudicatezza. Come gli altri. Una élite politica che tiene alla propria riproduzione politica, tradotto alla propria sopravvivenza. Come gli altri. Che fa scelte in contraddizione con i propri princìpi, per convenienza. Come gli altri. Dove ci sono le brave persone e i corrotti, fatto salvo il valore sacrosanto del garantismo per tutti. Come gli altri.

Come gli altri. Tre parole che dovrebbero essere normali, una idea che dovrebbe essere normale, e che invece, per chi è nato e cresciuto vendendo un prodotto, quello della diversità, dell’onestà, dell’essere migliori, diventano un grosso problema.

  • Autore articolo
    Luigi Ambrosio
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di domenica 22/05/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 23/05/2022

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di lunedì 23/05/2022 delle 7:15

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 23/05/2022

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di lunedì 23/05/2022

    Notizie, opinioni, punti di vista tratti da un'ampia gamma di fonti - stampa cartacea, social media, Rete, radio e televisioni…

    Esteri – La rassegna stampa dei giornali internazionali - 23/05/2022

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di lunedì 23/05/2022

    Notizie, opinioni, punti di vista tratti da un'ampia gamma di fonti - stampa cartacea, social media, Rete, radio e televisioni…

    Rassegna stampa internazionale - 23/05/2022

  • PlayStop

    Caffè nero bollente di lunedì 23/05/2022

    Ogni mattina dalle 6 alle 7 insieme a Florencia Di Stefano-Abichain sfogliamo i giornali, ascoltiamo bella musica e ci beviamo…

    Caffè Nero Bollente - 23/05/2022

  • PlayStop

    Prospettive Musicali di domenica 22/05/2022

    Prospettive musicali dà risalto a una serie di espressioni musicali che trovano generalmente poco spazio nelle programmazioni radiofoniche mainstream. Non…

    Prospettive Musicali - 23/05/2022

  • PlayStop

    News della notte di domenica 22/05/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 23/05/2022

  • PlayStop

    La sacca del diavolo di domenica 22/05/2022

    “La sacca del diavolo. Settimanale radiodiffuso di musica, musica acustica, musica etnica, musica tradizionale popolare, di cultura popolare, dai paesi…

    La sacca del diavolo - 23/05/2022

  • PlayStop

    Sunday Blues di domenica 22/05/2022

    Bill Watterson, il fumettista statunitense creatore della striscia Calvin & Hobbes, amava dire: “Non potrò mai divertirmi di domenica, perché…

    Sunday Blues - 23/05/2022

  • PlayStop

    L'artista della settimana di domenica 22/05/2022

    Ogni settimana Radio Popolare sceglierà un o una musicista, un gruppo, un progetto musicale, a cui dare particolare spazio nelle…

    L’Artista della settimana - 23/05/2022

  • PlayStop

    Mixtape di domenica 22/05/2022

    A compilation of favorite pieces of music, typically by different artists, recorded onto a cassette tape or other medium by…

    Mixtape - 23/05/2022

  • PlayStop

    Bollicine di domenica 22/05/2022

    Che cos’hanno in comune gli Area e i cartoni giapponesi? Quali sono i vinili più rari al mondo? Giunta alla…

    Bollicine - 23/05/2022

  • PlayStop

    Sui Generis di domenica 22/05/2022

    Una trasmissione che parla di donne e altre stranezze. Attualità, cultura, approfondimenti. Tutte le domeniche dalle 15.35 alle 16.30. A…

    Sui Generis - 23/05/2022

  • PlayStop

    Giocare col fuoco di domenica 22/05/2022

    Giocare col fuoco: storie, canzoni, poesie di e con Fabrizio Coppola Un contenitore di musica e letteratura senza alcuna preclusione…

    Giocare col fuoco - 23/05/2022

  • PlayStop

    Rap Criminale di domenica 22/05/2022

    - Chi ha sparato a Tupac Shakur? - Chi ha ucciso Notorious B.I.G.? Perché si sono sciolti i NWA? -…

    Rap Criminale - 23/05/2022

  • PlayStop

    Comizi d’amore di domenica 22/05/2022

    Quaranta minuti di musica e dialoghi cinematografici trasposti, isolati, destrutturati per creare nuove forme emotive di ascolto. Ogni domenica dalle…

    Comizi d’amore - 23/05/2022

  • PlayStop

    C'è di buono di domenica 22/05/2022

    La cucina, la gastronomia, quello che mangiamo…hanno un ruolo fondamentale nella vita di tutti noi. Il cibo che scegliamo ci…

    C’è di buono - 23/05/2022

  • PlayStop

    Onde Road di domenica 22/05/2022

    Autostrade e mulattiere. Autostoppisti e trakker. Dogane e confini in via di dissoluzione. Ponti e cimiteri. Periferie urbane e downtown…

    Onde Road - 23/05/2022

  • PlayStop

    La domenica dei libri di domenica 22/05/2022

    La domenica dei libri è la trasmissione di libri e cultura di Radio Popolare. Ogni settimana, interviste agli autori, approfondimenti,…

    La domenica dei libri - 23/05/2022

  • PlayStop

    Va pensiero di domenica 22/05/2022

    30 anni fa, 30 anni dopo, la strage di Capaci. Cosa sappiamo realmente del perché c'è stata? Cosa sappiamo di…

    Va Pensiero - 23/05/2022

  • PlayStop

    Apertura musicale classica di domenica 22/05/2022

    Scaletta: 1. Pyotr Ilyich Tchaikovsky - Souvenir de Florence, Op. 70: II. Adagio cantabile e con moto (Jascha Heifetz, Gregor…

    Apertura musicale classica - 23/05/2022

Adesso in diretta