Approfondimenti

Cofferati a Sel: non partecipate alle primarie di Milano

Sel a Milano non partecipi alle primarie del centrosinistra.

L’auspicio è di Sergio Cofferati.

Radio Popolare lo ha intervistato questa mattina. Cofferati è stato protagonista della rottura politica con il Pd in Liguria alle regionali della scorsa primavera. Elezioni poi vinte dal centrodestra.

“La giunta Pisapia ha fatto bene, ha lavorato bene e se una cosa funziona si cerca di ripeterla” afferma Cofferati.

“Il problema è la continuità dell’esperienza politica. Sala ha una storia di centrodestra che non c’entra niente” è il giudizio sul candidato renziano da parte dell’ex segretario generale della Cgil.

Cofferati definisce Sala una “figura rispettabile che non c’entra niente con Pisapia né con i valori e le sensibilità proprie della cultura di sinistra”.

Le parole di Cofferati si inseriscono nel dibattito accesosi dopo la pubblicazione di una lettera dei sindaci di Milano, Genova e CagliariPisapia, Doria e Zedda– con cui i cosiddetti “sindaci arancioni” auspicano e chiedono l’unità di tutte le forze di centrosinistra.

Una lettera che in queste ore sta raccogliendo più perplessità e distinguo che disponibilità. Questa mattina, in un’altra intervista, anche Stefano Fassina, promotore di Sinistra Italiana, è molto critico.

Per Cofferati Milano, da questo punto di vista, è un caso emblematico:

“Volere mettere in campo Sala significa ripetere l’esperienza fallimentare della Liguria” spiega. Allora, secondo Cofferati, si sperimentò il cosiddetto “partito della Nazione”, e lo schema si potrebbe ripetere a Milano.

Secondo Cofferati la lettera dei sindaci non tiene conto di come le cose siano cambiate perchè, sostiene, il Pd non sarebbe più un partito di sinistra. E afferma che gli altri partiti di sinistra non dovrebbero partecipare alle primarie di Milano ma costruire casomai alleanze dopo le primarie, sulla base del programma e delle disponibilità del candidato uscito dalla consultazione.

Ascolta l’intervista andata in onda su Radio Popolare:

Sergio Cofferati

  • Autore articolo
    Luigi Ambrosio
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di martedì 28/06/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 28/06/2022

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di martedì 28/06/2022 delle 7:15

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 28/06/2022

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Seconda pagina di martedì 28/06/2022 delle 12:48

    Fascia informativa e di approfondimento che segue il Giornale Radio, tra attualità, cultura e società.

    Seconda pagina - 28/06/2022

  • PlayStop

    Avni Doshi, Zucchero bruciato

    AVNI DOSHI - ZUCCHERO BRUCIATO – presentato da IRA RUBINI

    Note dell’autore - 28/06/2022

  • PlayStop

    Cult di martedì 28/06/2022

    Cult è condotto da Ira Rubini e realizzato dalla redazione culturale di Radio Popolare. Cult è cinema, arti visive, musica,…

    Cult - 28/06/2022

  • PlayStop

    Tutto scorre di martedì 28/06/2022

    Sguardi, opinioni, vite, dialoghi ai microfoni di Radio Popolare.

    Tutto scorre - 28/06/2022

  • PlayStop

    Il demone del tardi di martedì 28/06/2022

    a cura di Gianmarco Bachi

    Il demone del tardi - 28/06/2022

  • PlayStop

    Seconda pagina di martedì 28/06/2022 delle 7:48

    Fascia informativa e di approfondimento che segue il Giornale Radio, tra attualità, cultura e società.

    Seconda pagina - 28/06/2022

  • PlayStop

    Caffè nero bollente di martedì 28/06/2022

    Ogni mattina dalle 6 alle 7 insieme a Florencia Di Stefano-Abichain sfogliamo i giornali, ascoltiamo bella musica e ci beviamo…

    Caffè Nero Bollente - 28/06/2022

  • PlayStop

    From Genesis To Revelation di martedì 28/06/2022

    From Genesis to Revelation è una trasmissione dedicata al rock-progressive: sebbene sporadicamente attiva già da molti anni, a partire dall’estate…

    From Genesis To Revelation - 28/06/2022

  • PlayStop

    News della notte di lunedì 27/06/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 28/06/2022

  • PlayStop

    Il Suggeritore Night Live di lunedì 27/06/2022

    Le Nina’s Drag Queen raccontano cos'è „Tutta mia la città“, Oliviero Ponte di Pino svela le sorprese del PNRR in…

    Il Suggeritore Night Live - 28/06/2022

  • PlayStop

    Esteri di lunedì 27/06/2022

    1--Attentati di Parigi. Dopo 9 mesi di udienze si è chiuso oggi il processo del secolo. Nella sua ultima dichiarazione,…

    Esteri - 28/06/2022

  • PlayStop

    The Game di lunedì 27/06/2022

    1) G7, colpire le entrate di Putin. E’ l’obiettivo di nuove sanzioni e dell’ipotesi del price cap. Il commento dell’economista…

    The Game - 28/06/2022

  • PlayStop

    Muoviti Muoviti di lunedì 27/06/2022

    Dove ci si interroga sulla suoneria del neo eletto sindaco di Verona Damiano Tommasi. E' Britney Spears o no? Poi…

    Muoviti muoviti - 28/06/2022

  • PlayStop

    Di tutto un Boh. Mal di mare e vermi del polistirolo

    Con Andrea Bellati e Gaia Grassi

    Di tutto un boh - 27/06/2022

  • PlayStop

    Considera l’armadillo di lunedì 27/06/2022

    Si parla con Emanuele Biggi del suo ultimo libro Micromondi. Storie di animali, piante e forme di vita nascosti in…

    Considera l’armadillo - 28/06/2022

  • PlayStop

    Jack di lunedì 27/06/2022

    Lo spinotto musicale di Radio Popolare si prende cura del vostro primo pomeriggio e della vostra passione per la musica,…

    Jack - 28/06/2022

Adesso in diretta