Mondo
Il libro di James Comey
Donald Trump. La vera posta in gioco
Il libro dell’ex direttore dell’FBI James Comey sta mettendo in serio imbarazzo Donald Trump.
Raid contro il regime
Siria, le bombe “diplomatiche” di Trump
L’operazione decisa dagli Stati Uniti con il supporto di Francia e Regno Unito non cambierà il corso della guerra.
l'intervista
Khaled Kalifa: “la Siria rinascerà”
Lo scrittore siriano Khaled Kalifa ha presentato il suo ultimo romanzo ambientato ad Aleppo. Una denuncia del regime della famiglia Al Assad.
La linea del Pentagono
Siria, gli USA ipotizzano un intervento ridotto
La Casa Bianca sembra più orientata a un attacco simbolico in Siria e non ad un'operazione militare su larga scala, ma la decisione non è ancora stata presa.
50 città più pericolose
Violenza urbana: record in America Latina
43 delle 50 città più pericolose al Mondo si trovano in America Latina e il record appartiene al Brasile con ben 17 città.
Guerra in Siria
Siria, l’obiettivo degli USA è incerto
Gli Stati Uniti non hanno ancora deciso come e quando intervenire in Siria, e soprattutto quale sia l'obiettivo di una possibile azione militare.
11 aprile 1968
Rudi Dutschke, 50 anni fa l’attentato a Berlino
Sono passati 50 anni dall'attentato a Rudi Dutschke, leader del Movimento Studentesco Tedesco (SDS). Ripercorriamo la storia rivoluzionaria di Rudy il Rosso.
Allarme nel Mediterraneo
USA e Russia pronti alla guerra in Siria
Francesco Strazzari ci illustra cosa sta accadendo in Siria e cosa potrebbe succedere nei prossimi giorni tra Stati Uniti e Russia.
Venerdì Santo
Irlanda del Nord: 20 anni fa l’Accordo di Pace
Il 10 aprile 1998, veniva firmato l'Accordo del Venerdì Santo per sancire la pace in Irlanda Del Nord. 20 anni dopo cosa sta succedendo nel Paese?
Caso Cambridge Analytica
Zuckerberg al Congresso USA
Il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg sarà ascoltato in un'audizione al Congresso Usa sullo scandalo Cambdrige Analytica. E se la soluzione fosse la nazionalizzazione dei dati?
brasile
Appunti sul caso Lula
Un contributo sul caso Lula da parte di Emiliano Guanella, giornalista che vive a San Paolo, corrispondente de La Stampa e della Tv svizzera
Siria
La guerra ad alleanze variabili
Il raid su una base militare siriana, probabilmente ad opera di Israele, e lo scontro diplomatico dopo l'attacco chimico a Ghouta confermano la complessità della guerra in Siria
Lula in carcere
La crisi brasiliana oltre Lula
Con Lula in carcere, si riaccendono i fari sul Brasile, e si vede che il gigante addormentato che si stava svegliando è di nuovo precipitato in un sonno profondo.
Il libro di Aeham Ahmad
Il pianista di Yarmouk racconta la sua Siria
Il giovane pianista Aeham Ahmad, divenuto il simbolo della guerra in Siria dopo avere suonato il suo pianoforte fra le macerie del cmapo profughi di Yarmouk, ospite della trasmissione Cult di Radio Popolare.
parla furio colombo
“Quando incontrai Martin Luther King”
Furio Colombo ricorda l'incontro con Martin Luther King e affronta i dubbi sul suo omicidio.
Tre mesi di proteste
Francia, prima giornata di sciopero dei ferrovieri
Lo sciopero dei ferrovieri rischia di durare tre mesi se non sarà raggiunto un accordo
Cambridge Analytica
Mancate promesse digitali
La vicenda di Cambridge Analytica è solo l'ennesimo campanello di allarme di una situazione che è mutata silenziosamente nel corso degli ultimi anni.
Arrestato a Berlino
Catalogna, Pasqua in carcere per Puigdemont
A pochi giorni dall'arresto a Berlino, l'ex Presidente della Catalogna si trova ancora dietro le sbarre in Germania. Cosa succederà ora?
Ultimatum in scadenza
Guerra in Siria, i ribelli non vogliono lasciare Duma
La guerra in Siria continua e la città di Duma rischia la distruzione. Oltre 70 mila civili sono in pericolo, mentre l'ultimatum della Russia sta per scadere.
Luciano Anselmo del CNR
Tiangong-1 contro la Terra: quali sono i rischi
L'impatto avverrà tra il 30 marzo e il 1 aprile in un'area ancora da definire. Luciano Anselmo del CNR ci spiega cosa è accaduto e quali sono i rischi.
Francia
Proteste contro le riforme del lavoro
Quella che era stata annunciata come la più importante giornata di proteste in Francia dall’inizio della Presidenza di Macron non ha deluso le aspettative. Sotto il segno dello sciopero di ferrovieri e dipendenti pubblici, contro le riforme del governo, sono state organizzate quasi 200 manifestazioni in tutto il paese e i francesi hanno risposto all’appello […]
Espulsi i diplomatici
Caso Skripal, intervista a Sergio Romano
L'ambasciatore Sergio Romano ci fornisce una panoramica chiara dell'ondata di espulsioni dei diplomatici russi che sta avvenendo da giorni in Europa. L'intervista di Raffaele Masto.
6 mila civili uccisi
Guerra in Yemen, tre anni di conflitto
La giornalista Laura Silvia Battaglia ci illustra la drammatica situazione di 18 milioni di civili in Yemen tre anni dopo l'inizio della guerra.
un medico siriano
“Vi racconterò la notte peggiore della mia vita”
Abbiamo chiesto a un medico siriano che vive nella Ghouta Orientale di scegliere un momento di questi sette anni e di raccontarcelo.
la guerra in siria
La caduta di Afrin e il tradimento dei curdi
Dopo due mesi di resistenza eroica, Afrin è caduta nelle mani degli invasori turchi e dei loro collaborazionisti. Si conclude una battaglia storica, simbolo del tradimento internazionale nei confronti dei curdi, prima di tutto degli Stati Uniti e della Russia
era segretario di stato
Perché Trump ha licenziato Rex Tillerson?
Dopo mesi di contrasti, freddezze, incomprensioni - il segretario di Stato Tillerson, in privato, ha anche definito il presidente un "moron", un imbecille, un coglione - è arrivata l’inevitabile fine. Il presidente annuncia la partenza dei negoziati con la Corea del Nord e, a questo punto, ha bisogno di qualcuno di cui si fidi completamente